Andrea Barchetta
Andrea Barchetta
Politica

Barchetta (FdI) risponde a D'Avanzo (FI): "Creato un asse con consiglieri comunali di opposizione"

Non si placa la polemica interna al centro destra cittadino sulla frase "interessi personali", proferita nel corso dei lavori consiliari

«Sono sinceramente sbalordito, divertito, preoccupato nel leggere interventi e accuse nei miei confronti, riguardanti critiche su Prima Repubblica e interessi personali, da parte della capogruppo di un partito che ha al suo interno elementi con comprovata e ultradecennale esperienza politica oltre che amministrativa.
Evidentemente alcuni colleghi consiglieri comunali hanno le idee poco chiare sulla storia e sulla politica. Ma non è questo che interessa alla gente comune». E così, mentre il centro destra esulta per l'ottimo risultato raggiunto in Sardegna e la buona partecipazione avuta a Bari per le primarie del centro destra, continua ad Andria la vis polemica, interna alla coalizione di governo a Palazzo San Francesco. Questa è infatti la replica del consigliere comunale Andrea Barchetta (eletto con Andria in Movimento ed oggi rappresentante di Fratelli d'Italia) all'intervento del capogruppo consiliare di Forza Italia, Micaela D'Avanzo di qualche giorno fa.

«Specifico – si legge nella risposta di Barchetta– solo che quando faccio riferimenti alla Prima Repubblica, alludo alla politica e quindi agli accordi tra partiti di governo e opposizione (come fu il "compromesso storico") o alla cosiddetta politica politicante. Quella fatta, appunto, da Forza Italia nell'ultimo consiglio comunale quando, semplicemente per provocare nocumento (non è una parolaccia consigliera d'Avanzo) all'Amministrazione comunale ed alla stessa maggioranza – di cui teoricamente Forza Italia fa parte – si è preferito creare un asse con consiglieri comunali di opposizione pur di non seguire il normale e programmato andamento dei lavori (anticipare uno dei punti all'ordine del giorno, anteponendo interessi di un privato a quelli dell'intera collettività è una scelta che personalmente non condivido e che per questo ho rifiutato e commentato).
E poi, scusatemi, ma da chi preferisce bere calici di vino nei borghi delle altre città durante i consigli comunali o si assenta in continuazione, non prendo lezioni di politica e di rispetto verso i cittadini!!!».
  • Comune di Andria
  • Consiglio comunale
  • forza italia
  • andrea barchetta
Altri contenuti a tema
Ufficio Tributi a Palazzo di Città, Socio-sanitario, Ambiente e Mobilità a piazza Trieste e Trento Ufficio Tributi a Palazzo di Città, Socio-sanitario, Ambiente e Mobilità a piazza Trieste e Trento Adesso è ufficiale, la riorganizzazione degli uffici avverrà a cura del Commissario Prefettizio
La verità di Forza Italia e Andria Nuova sulla situazione politica cittadina La verità di Forza Italia e Andria Nuova sulla situazione politica cittadina Questa mattina conferenza stampa presso l'associazione "Urban Center"
Giulia Lacasella nuova dirigente del settore Finanziario Giulia Lacasella nuova dirigente del settore Finanziario La 43enne funzionaria della Provincia Bat, ha ricevuto incarico per un anno, a 18 ore settimanali
Vurchio (Pd): «Le vere cause di vedere dimettere Giorgino. Ma Andria può risorgere, nonostante tutto» Vurchio (Pd): «Le vere cause di vedere dimettere Giorgino. Ma Andria può risorgere, nonostante tutto» Una nota politica per spiegare il fallimento della politica di Nicola Giorgino al comune di Andria
"Forza Italia immobilizza Andria": arriva la risposta alle accuse di Giorgino "Forza Italia immobilizza Andria": arriva la risposta alle accuse di Giorgino Martedì mattina, 23 aprile, gli azzurri terranno una conferenza stampa in via Torino
Laura Di Pilato: «Prendo le distanze da Giorgino e dalla sua squadra» Laura Di Pilato: «Prendo le distanze da Giorgino e dalla sua squadra» L'ex consigliera di Fronte Democratico «Ultimi anni caratterizzati da arroganza e incapacità amministrativa»
Provincia, come cambia la massima assise della Bat nel post Giorgino Provincia, come cambia la massima assise della Bat nel post Giorgino Pasquale De Toma nominato vicepresidente dall'ex Primo cittadino poche ore prima della caduta dell'amministrazione comunale
582° Fiera d’Aprile: più di 100 figuranti in abiti d’epoca nel Corteo Storico rinascimentale 582° Fiera d’Aprile: più di 100 figuranti in abiti d’epoca nel Corteo Storico rinascimentale Storia e Tradizione in corteo: domenica 28 aprile 2019 con partenza alle ore 17
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.