Centro Zenith
Centro Zenith
Associazioni

Festival di Sanremo: il Centro Zenith in partenza per testimoniare “il valore dell’accoglienza”

L'arrivo nella città ligure è previsto per sabato 9 febbraio

I ragazzi specialmente abili del Centro Zenith, guidati dal prof. Antonello Fortunato, responsabile di questo importante sodalizio, si preparano a vivere un momento importante. Sabato 9 Febbraio, partiranno per Sanremo, luogo in cui ogni anno si svolge una delle manifestazioni canore più importanti a livello internazionale, il Festival di Sanremo.

"Il motivo della nostra partenza – spiega il prof.Fortunato – è quello di testimoniare il valore dell'accoglienza. Non siamo dei jukebox. Abbiamo un'anima, un pensiero e chiediamo alle nostre istituzioni di salvare vite umane. Non è fare politica ma essere umani. Quindi noi, vogliamo dimostrare la nostra vicinanza a Claudio Baglioni per aver espresso una opinione equilibrata sull'accoglienza dei migranti".

Ancora una volta i ragazzi, sono spinti dal desiderio di manifestare la loro vicinanza e solidarietà ad uno dei temi più delicati di questo periodo, quello sulla gestione dei flussi migratori e lo si fa proprio "sfruttando" questa importante occasione per cercare di lanciare un messaggio significativo alle istituzioni: considerare i "diversi" come una risorsa e non come pericolo e al dovere di preservare diritti umani fondamentali e inviolabili che devono prevalere su tutto, quando si è dinanzi alla disperazione più cupa.

D'altronde lo stesso papa Francesco, nella sua Evangelii Gaudium, afferma "Come sono belle le città che superano la sfiducia malsana e integrano i differenti e che fanno di tale integrazione un nuovo fattore di sviluppo!"
  • centro zenith
Altri contenuti a tema
Il Centro Zenith in scena con "Romeo e Giulietta" Il Centro Zenith in scena con "Romeo e Giulietta" Appuntamento domenica 13 ottobre alle ore 19 presso la sede del centro
Fortunato (Centro Zenith): "Sangue su sangue. E' tempo di ripensare alla vita!" Fortunato (Centro Zenith): "Sangue su sangue. E' tempo di ripensare alla vita!" "Il delitto è sempre procurato da chi nel delitto ha visto la soluzione al proprio disagio", sottolinea il responsabile del centro Zenith
L'ex Villa Bonomo di Andria diventerà "la casa di Babbo Natale con i suoi Elfi" L'ex Villa Bonomo di Andria diventerà "la casa di Babbo Natale con i suoi Elfi" Lo annunciano i ragazzi del centro Zenith, mediante un divertente cortometraggio curato dall’art director Sabino Matera
“Tra Spettacolo e Solidarietà. Il Quartiere è in festa”: sul palco anche i ragazzi del Centro Zenith “Tra Spettacolo e Solidarietà. Il Quartiere è in festa”: sul palco anche i ragazzi del Centro Zenith In programma, sabato 31 agosto a partire dalle ore 20.30 presso la piazza "Giorgio Almirante" di Corato
Si conclude il viaggio in Thailandia per i ragazzi del centro Zenith Si conclude il viaggio in Thailandia per i ragazzi del centro Zenith Un viaggio emozionante e culturalmente profondo
I ragazzi dello Zenith pronti per volare a ...Bangkok I ragazzi dello Zenith pronti per volare a ...Bangkok "Si vola in Asia convinti che tutti hanno diritto alla felicità, che si possono realizzare percorsi di vita eccellenti con tenacia e determinazione"
Il Centro Zenith gira uno spot con Sabino Matera nella storica villa in centro Il Centro Zenith gira uno spot con Sabino Matera nella storica villa in centro «È straordinario osservare la disinvoltura dei ragazzi dello Zenith scelti per questa sceneggiatura», racconta Antonello Fortunato
Fortunato (Centro Zenith): "E da qui che dobbiamo ripartire....dai più deboli! Fortunato (Centro Zenith): "E da qui che dobbiamo ripartire....dai più deboli! Riflessione del responsabile dello storico sodalizio di volontariato, Antonello Fortunato
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.