Monumento ai Martiri delle Foibe
Monumento ai Martiri delle Foibe
Vita di città

Andria ricorda il sacrificio della martire istriana Norma Cossetto

Manifestazione dell'associazione PuntoIt sabato 5 ottobre presso il Cippo al Monumento ai Caduti

Si svolgerà sabato 5 ottobre 2019, alle ore 17,00, al Cippo Commemorativo dei martiri delle Foibe e dell'Esodo giuliano-dalmata che si trova presso il Monumento ai Caduti, nella città di Andria, "Una rosa per Norma Cossetto", la manifestazione promossa in tutta Italia dal Comitato 10 Febbraio che intende onorare la memoria della giovane studentessa istriana, seviziata e uccisa nel 1943 dai partigiani di Tito.

L'evento ha il patrocinio gratuito della Città di Andria nella persona del Commissario Prefettizio dott. Gaetano Tufariello e vedrà la partecipazione della sezione locale del Comitato 10 febbraio, Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia – sez. Andria, Associazione Culturale Puntoit, diverse sezioni locali delle Associazioni combattentistiche e d'armi e della cittadinanza andriese.

"Invitiamo tutti a partecipare alla cerimonia – dichiarano gli organizzatori Benedetto Inchingolo, Andrea Barchetta e Gianluca Tucci del Comitato 10 Febbraio locale – con la quale vogliamo ricordare il sacrificio di Norma Cossetto, la giovane studentessa istriana che nel 1943 venne sequestrata, seviziata, violentata e gettata ancora viva in una foiba dai partigiani di Tito. Deporremo un fiore e racconteremo ai partecipanti la vita e l'eroica fine di questa "Luminosa testimonianza di coraggio e di amor patrio. Ci auspichiamo che sia una manifestazione condivisa da tutti, andando oltre gli schieramenti partitici."
Un martirio quello di Norma Cossetto che è stato raccontato nel film "Red Land", trasmesso a febbraio scorso dalla Rai e che ha avuto un ottimo successo di pubblico anche nelle sale cinematografiche, tra cui anche nella città di Andria in occasione delle scorse celebrazioni del Giorno del Ricordo a cura della stessa sezione locale del Comitato e dell'Associazione Puntoit.
Andria ricorda il sacrificio della martire istriana Norma CossettoAndria ricorda il sacrificio della martire istriana Norma Cossetto
  • monumento ai caduti andria
  • associazione puntoit
Altri contenuti a tema
Il 4 novembre la Giornata dell’Unità d’Italia e delle Forze Armate Il 4 novembre la Giornata dell’Unità d’Italia e delle Forze Armate Tradizionale cerimonia presso il Monumento ai Caduti
1 Sparatoria nella villa comunale: vedette sulle bici elettriche sorvegliano il polmone verde cittadino Sparatoria nella villa comunale: vedette sulle bici elettriche sorvegliano il polmone verde cittadino Un particolare inquietante sta emergendo dalle indagini in corso
Andria festeggia il 73° compleanno della Repubblica Italiana Andria festeggia il 73° compleanno della Repubblica Italiana 2 Giugno: festa di pace, di democrazia e di libertà degli italiani
2 giugno: richiamo ad una Repubblica sovrana a difesa delle radici culturali e del proprio patrimonio 2 giugno: richiamo ad una Repubblica sovrana a difesa delle radici culturali e del proprio patrimonio Riflessione di Benedetto Inchingolo, presidente dell'associazione PuntoIt, in occasione della Festa della Repubblica
Nuova impresa ad Andria dei soliti vandali: divelta la fontanina del Monumento ai Caduti Nuova impresa ad Andria dei soliti vandali: divelta la fontanina del Monumento ai Caduti Non è il primo caso di danneggiamenti nei parchi del IV Novembre e della Villa comunale
Deposizione corona di alloro al Monumento ai Caduti per la Festa della Liberazione Deposizione corona di alloro al Monumento ai Caduti per la Festa della Liberazione Presenti le Associazioni Combattentistiche e d'Arma con le Autorità cittadine
Al via 4 tavoli di lavoro sull'Unione Europea con Gioventù Nazionale Andria Al via 4 tavoli di lavoro sull'Unione Europea con Gioventù Nazionale Andria Incontri in programma da lunedì 1° aprile presso "Associazione Puntoit" in via La Corte
"Venezuela libero": con un sit-in anche Andria vicina alla ragioni della democrazia e della libertà "Venezuela libero": con un sit-in anche Andria vicina alla ragioni della democrazia e della libertà Gli attivisti di Forza Andria hanno partecipato alla manifestazione, svoltasi nei pressi del Monumento dei Caduti
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.