da sx Pietro Zito e Riccardo Barbera
da sx Pietro Zito e Riccardo Barbera
Territorio

Al top della guida Gambero Rosso 2021 i ristoranti della nostra amata Murgia

Pari merito con tre gamberi per Antichi Sapori di Pietro Zito e Masseria Barbera di Riccardo Barbera

Puntuale, come un orologio, anche in tempi di covid 19 torna la guida del "Gambero Rosso" 2021 con i migliori ristoranti d'Italia.

La grave pandemia, con le pesanti limitazioni alla ristorazione, non ha fatto perdere il gusto per le cose buone, per la buona tavola, per i sapori della buona tradizione enogastonomica.

Il territorio della Murgia del Nord barese esce ancora una volta trionfante nella classifica che la raffinata giuria del "Gambero Rosso" ha tributato alla migliore qualità del buon cibo e dell'accoglienza del Belpaese.

Per questa particolare edizione non ci sono voti né valutazioni analitiche ma rimangono i simboli che hanno fatto di questa guida uno degli appuntamenti più attesi del mondo del food and beverage tricolore.

Tre gamberi sono andati a due luoghi simbolo della migliore tradizione del palato fine della nostra Murgia: l'andriese pluriblasonato "Antichi Sapori" di Pietro Zito e l'altrettanto rinomata minervinese "Masseria Barbera", dell'ormai adottivo della città fidelis Riccardo Barbera.

Ancora complimenti quindi per due stelle del firmamento della buona cucina tricolore, con la speranza che il 2021 riporti con il turismo, la tranquillità del gusto di stare insieme e di condividere le migliori tradizioni enogastronomiche italiane.
  • Pietro Zito
  • gambero rosso
  • Masseria Barbera di Riccardo Barbera
Altri contenuti a tema
Anche Gambero Rosso omaggia i Tenerelli della famiglia Mucci di Andria Anche Gambero Rosso omaggia i Tenerelli della famiglia Mucci di Andria Il primo operatore multimediale e multicanale del settore food and beverage racconta la storia di una delle aziende artigianali top del settore
Pietro Zito lancia un appello ai giovani chef «per dare visibilità alla loro creatività» Pietro Zito lancia un appello ai giovani chef «per dare visibilità alla loro creatività» Sarà presentato lunedì il nuovo progetto “Antichi Sapori per Giovani Chef”
Rotatoria e sicurezza stradale a Montegrosso, Zito: "La politica ha fallito. Non ha saputo trovare una soluzione nello stato di emergenza" Rotatoria e sicurezza stradale a Montegrosso, Zito: "La politica ha fallito. Non ha saputo trovare una soluzione nello stato di emergenza" L'amaro commento del patron di "Antichi Sapori"
Grande partecipazione di pubblico per festeggiare il trentennale di "Antichi Sapori" Grande partecipazione di pubblico per festeggiare il trentennale di "Antichi Sapori" Tante le testimonianze di affetto ed amicizia nella serata celebrativa svoltasi ad Andria
C'è un fuori e c'è un dentro, il libro di Pietro Zito lo chef contadino C'è un fuori e c'è un dentro, il libro di Pietro Zito lo chef contadino La presentazione sabato 24 febbraio presso la sala Attimonelli in corso Cavour
Trent’anni di attività di Antichi Sapori, festeggiati dalla Condotta Slow Food Castel del Monte Trent’anni di attività di Antichi Sapori, festeggiati dalla Condotta Slow Food Castel del Monte Pietro Zito, patron dell’Osteria di Montegrosso, ha abbracciato in pieno la filosofia Slow Food
Accolti a Palazzo di Città i Sindaci giapponesi della Prefettura di Saga Accolti a Palazzo di Città i Sindaci giapponesi della Prefettura di Saga Con loro, a fungere da anfitrione c'era Pietro Zito, lo chef di "Antichi Sapori" conosciuto ed apprezzato nel Paese del Sol Levante
Visita alla Città di Andria da parte di una delegazione di Sindaci giapponesi Visita alla Città di Andria da parte di una delegazione di Sindaci giapponesi Provenienti dalla Prefettura di Saga saranno ricevuti il 21 novembre presso la Sala giunta di Palazzo di Città ad Andria
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.