Profilo AndriaSpia

Spaghetti western

Il buono il brutto e il cattivo

Un ciclo cinematografico nuovo è stato inaugurato su Andriaspia. Protagonisti, come al solito, non sono i personaggi mitologici della saga western all'italiana: lo sceriffo, il pistolero, il bandito, lo straniero senza nome e dagli occhi di ghiaccio. Questa volta il solco polveroso della strada è stato sollevato dallo stivale con sperone appuntito e in pelle nappa dei nostri iscritti cowboy che in più riprese ed in giorni alterni si sono sfidati all'ultimo duello; wanted vivo o morto, la taglia finale è solo un pretesto irrilevante.

Un commento virgolettato riportato da un iscritto, forse male interpretato; seguono come al solito chiarimenti immediati, prime avvisaglie di querela, spiegazioni passate e presenti, un passo avanti, un passo indietro, un paso doble, «un pasito pa'delante, Maria, Un pasito pa' atras».

Tutto è bene ciò che finisce bene, l'auspicio finale è quello di rivedersi tutti insieme in altra vita. Neppure il tempo di rifiatare, quando un nuovo iscritto, ispirato dalla saga di Sergio Leone, tira fuori le sue rivoltelle per una diffida recapitata al suo indirizzo: la colonna sonora è quella composta da Ennio Morricone, alla tromba, all'arpa e alla chitarra elettrica, si aggiunge anche il fischio e lo schiocco di frustra (http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=0H9qHhDITJc). Si spara all'impazzata nel mucchio, chi cojo cojo; qualcuno sentendosi tirato per la giacchetta risponde, ma tutto rimane nel limbo delle supposizioni. Infine, il cattivo, come al solito il Bidello, particolarmente permaloso in questa settimana, prova con il suo piglio deciso a mettere ordine e disciplina nella bacheca. Diverse espulsioni a tempo, molte polemiche, un abbandono volontario, altri nuovi iscritti, ma questa è un'altra storia dolorosa che proveremo ad approfondire in seguito.

To be continued...
    Profilo AndriaSpia

    Profilo AndriaSpia

    Sotto la lente del gruppo fb più monitorato della città

    Indice rubrica
    © 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.