Manifesto di Materia Prima
Manifesto di Materia Prima
Politica

Zinni (ESP): "Al più presto un tavolo di concertazione. A pagare il debito non devono essere i più deboli"

La Coop. Trifoglio ed altre realta associative ancora in attesa che il Comune versi i soldi dovuti

Ancora problemi per le casse comunali ed a pagare questa situazione sono i tanti fornitori, comprese la cooperative sociali.
Il consigliere comunale e capogruppo regionale della lista Emiliano Sindaco di Puglia, dottor Sabino Zinni, denuncia questa grave situazione, dai risvolti sociali e chiede che al più presto si insedi un tavolo di concertazione.

"La Coop. Trifoglio scrive al Comune di Andria, ma non ottiene risposta. Eppure da troppo tempo ormai il Comune non versa i soldi dovuti, e almeno una risposta sarebbe d'obbligo. Ecco la voce della sua presidente.
"Ogni notte la stessa storia, occhi spalancati a fissare il soffitto o girovagare per casa, non è il caldo torrido, sono le miriadi di cose che mi frullano per la testa, i pensieri che non mi fanno dormire e mi tengono sveglia: assicurare gli stipendi, pagare i fornitori, riuscire a pagare i contributi del mese.
Già dal primo mattino i primi messaggi: 'Prè, ci sono novità? Arriva qualcosa? Qualche speranza?'.
È una questione di dignità. Dove sta scritto che per andare a lavorare si devono chiedere ancora i soldi della benzina ai genitori o al marito per poi sentirsi dire, 'Stai a casa!'?
Questa cooperativa l'abbiamo creata tutti insieme: fa parte di noi, del nostro sogno di cambiare in meglio qualcosa in questa città che amiamo e che 'possediamo' dal lato meno bello quello che gli altri chiamano 'del disagio'.
Se tutto questo è 'non prioritario' per la nostra amministrazione, se tutto questo è invisibile, perché riguarda gli 'invisibili"' della città, noi allora ci fermiamo e cercheremo di capire in questo frangente, se qualcuno si debba accorgere di noi".
Un mese fa si era proposto un tavolo di concertazione in vista del piano di pre-dissesto perché a pagare il debito non fossero i più deboli. Rilanciamo la proposta perché la coop. Trifoglio non è affatto l'unica in queste condizioni.
Per favore si prenda in considerazione seriamente la proposta perché a rimetterci non siano le categorie più deboli".
locandina
  • Comune di Andria
  • Sabino Zinni
  • materia prima
Altri contenuti a tema
Andria si aggiudica un posto tra le "Capitali d'Italia", ecco tutti i protagonisti Andria si aggiudica un posto tra le "Capitali d'Italia", ecco tutti i protagonisti Ieri sera su Marcopolo tv é andata in onda la puntata tanto attesa
Mercato del lunedì, ass. Matera: "Disponibili a ricercare soluzioni" Mercato del lunedì, ass. Matera: "Disponibili a ricercare soluzioni" Proficuo incontro presso le associazioni Unimpresa bat e CasAmbulanti
Discarica ex Fratelli Acquaviva, Assessore Luigi Del Giudice:  "Nessuna discarica"   Discarica ex Fratelli Acquaviva, Assessore Luigi Del Giudice: "Nessuna discarica"   Il delegato all'Ambiente assicura che non vi è alcun provvedimento in atto e che comunque "Andria non è disposta ad accettare compromessi"
Contrasto evasione tributi: intesa tra Comune, Fiamme Gialle e Agenzia delle Entrate Contrasto evasione tributi: intesa tra Comune, Fiamme Gialle e Agenzia delle Entrate Oltre al coordinamento tra le varie istituzioni, l'intesa è diretta alla prevenzione dell'evasione fiscale
Arriva ad Andria il "festival del cioccolato". Tre gli appuntamenti Arriva ad Andria il "festival del cioccolato". Tre gli appuntamenti Previsti per i giorni 8, 9 e 10 marzo dalle ore 10.00 alle ore 22.00, in piazza Catuma
"Finché sarò sindaco non ci sarà nessuna nuova discarica" "Finché sarò sindaco non ci sarà nessuna nuova discarica" Nicola Giorgino chiarisce la vicenda sulla paventata apertura di una nuova discarica ad Andria
Andria “Capitale d’Italia” questa sera su Marcopolo tv Andria “Capitale d’Italia” questa sera su Marcopolo tv Canale 222 del Digitale Terrestre, ore 21.10
Andria, Barletta, Bisceglie e Trani insieme contro gli sprechi alimentari e farmaceutici Andria, Barletta, Bisceglie e Trani insieme contro gli sprechi alimentari e farmaceutici Venerdì 15 febbraio la presentazione del bando regionale
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.