Ulivo distrutto dal maltempo
Ulivo distrutto dal maltempo
Territorio

Xylella, Coldiretti: "Bene stop mutui Ismea. Adottato provvedimento che rinvia rate per 3 anni"

Nei giorni scorsi la richiesta era stata inoltrata ai vertici dell'Istituto, dopo il crollo del PIL nelle campagne pugliesi

Importante azione di ISMEA che ha adottato il provvedimento di moratoria delle rate dei mutui in scadenza per gli olivicoltori pugliesi colpiti dalle gelate e dalla Xylella che ha già provocato danni per 1,2 miliardi di euro. Ne dà notizia Coldiretti Puglia che aveva chiesto nelle scorse settimane ai vertici dell'Istituto un impegno per venire incontro alle aziende olivicole pugliesi in grave crisi di liquidità. "A spingere verso il basso il PIL nelle campagne in Puglia è stato il drammatico calo della produzione di olio, che vede il crollo fino al 65-70% della produzione olivicola e olearia, con punte fino al 90% in alcune zone, rispetto all'annata precedente a causa delle gelate. Il valore aggiunto del settore oleario è al minimo degli ultimi 25 anni. Le gelate di febbraio e la Xyella hanno fatto crollare la produzione di olive e olio, con una perdita secca della PLV di 317 milioni di euro nel 2018", ha denunciato il presidente di Coldiretti Puglia, Savino Muraglia.
Sia per le gelate che per la Xylella Fastidiosa – riferisce Coldiretti Puglia – con il provvedimento di ISMEA gli agricoltori potranno chiedere il rinvio delle rate che scadono nell'anno in cui si certifica il motivo del rinvio fino a tre anni successivi all'anno colpito dalla calamità.
Per questo Coldiretti ha chiesto, e l'appello è stato accolto da Ismea, "un sostegno dell'Istituto a supporto delle imprese che hanno subito danni già accertati. A tal fine in particolare si è chiesta la revisione delle procedure del rinvio rate adottate dall'Ismea – ha concluso il presidente Muraglia - al fine di renderle più flessibili e assicurare il blocco dei pagamenti per le predette imprese, mirato al rinvio delle rate in scadenza".
  • coldiretti
Altri contenuti a tema
Gettonata vacanza in agriturismo per ponte di Pasqua Gettonata vacanza in agriturismo per ponte di Pasqua Coldiretti: "Al top cuturriddu, incapriata e sagne incannulate"
Incontro ad Andria sulle buone pratiche in agricoltura per combattere la xylella Incontro ad Andria sulle buone pratiche in agricoltura per combattere la xylella Promosso da Coldiretti, la riunione ha visto la partecipazione massiccia di tantissimi agricoltori
Xylella fastidiosa e buone pratiche in agricoltura: incontro ad Andria presso sede Coldiretti Xylella fastidiosa e buone pratiche in agricoltura: incontro ad Andria presso sede Coldiretti Esperti a confronto per spiegare come contrastare questo flagello
Ambiente: raddoppiati in dieci anni gli attacchi dei lupi agli allevamenti Ambiente: raddoppiati in dieci anni gli attacchi dei lupi agli allevamenti Per Coldiretti è necessario difendere i pascoli del nostro territorio
Coldiretti: "Crack olio senza precedenti, 400 mln di plv in meno ed un mln di giornate perse" Coldiretti: "Crack olio senza precedenti, 400 mln di plv in meno ed un mln di giornate perse" Il valore aggiunto del settore oleario in Puglia è al minimo degli ultimi 25 anni
L'allarme di Coldiretti: «I frantoi di Puglia potrebbero chiudere nel giro di un anno. Solo nella Bat 84» L'allarme di Coldiretti: «I frantoi di Puglia potrebbero chiudere nel giro di un anno. Solo nella Bat 84» Il Presidente Muraglia convocato dal vice premier Di Maio
Xylella, Coldiretti Puglia: "Agricoltori e sindaci lanciano #BUONEPRATICHEDAY" Xylella, Coldiretti Puglia: "Agricoltori e sindaci lanciano #BUONEPRATICHEDAY" Si interverrà in una zona dove sono stati ritrovati 338 ulivi infetti, ma ne sono stati espiantati da ARIF solo 86
Export, Coldiretti Bat: "Alimentare in crescita modesta nel 2018" Export, Coldiretti Bat: "Alimentare in crescita modesta nel 2018" Il settore segna un +0,2%. Muraglia commenta i dati Euroidees
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.