militari
militari
Cronaca

"Strade sicure": militari del 9° RGT "Bari" bloccano a Roma un ladro

I bianchi fucilieri, tra i quali prestano numerosi giovani andriesi, impegnati nell'ordine pubblico

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Nei giorni scorsi a Roma i militari del Raggruppamento "Lazio - Umbria - Abruzzo", in servizio presso la stazione della Metropolitana linea "A" San Giovanni in Laterano nell'ambito dell'Operazione "Strade Sicure", hanno fermato due cittadini italiani che si inseguivano correndo velocemente.

Insospettiti dalla scena, i militari dell'Esercito fermavano i due uomini e procedevano a richiedere l'intervento della Polizia di Stato. Gli agenti, giunti sul posto ed identificati i fermati, accertavano che uno dei due era il proprietario di un supermercato che si era lanciato all'inseguimento del ladro. Nel contempo e nello stesso luogo, un altro individuo aggrediva dei passanti che assistevano all'evento, ed anche in questo caso i militari coadiuvavano gli agenti per immobilizzare quest'ultimo ricorrendo alle tecniche del metodo di combattimento militare. I sospettati venivano accompagnati presso il Commissariato "Viminale" per gli approfondimenti del caso, uscendone entrambi a piede libero con denunce penali a loro carico.

I militari del 9° Reggimento, tra cui molti giovani andriesi, inseriti nel Raggruppamento "Lazio Umbria Abruzzo", a guida della "Brigata Granatieri di Sardegna", sono dislocati a presidio della Capitale già da giugno di quest'anno ottenendo importanti risultati e contribuendo con il loro operato ad elevare la percezione della sicurezza da parte della cittadinanza.
  • Esercito italiano
Altri contenuti a tema
Assicurare il rispetto delle regole: continua l’impegno dell’Esercito per contrastare il covid-19 Assicurare il rispetto delle regole: continua l’impegno dell’Esercito per contrastare il covid-19 L'82° Reggimento fanteria "Torino" di Barletta nella "Fase 2"
2 Pattuglie miste militari dell'Esercito e poliziotti a presidio di Andria Pattuglie miste militari dell'Esercito e poliziotti a presidio di Andria Da questa sera inizia l' attività di controllo per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da coronavirus
Ordine pubblico: Garantire il presidio del territorio con i militari anche dopo l'emergenza covid 19 Ordine pubblico: Garantire il presidio del territorio con i militari anche dopo l'emergenza covid 19 Lo chiede Davide Galantino, il deputato biscegliese di Fratelli d'Italia
1 Prosegue lo stato di emergenza coronavirus: gli appelli di D'Ambrosio e De Mucci Prosegue lo stato di emergenza coronavirus: gli appelli di D'Ambrosio e De Mucci D'Ambrosio (M5S): "Necessario non abbassare la guardia". De Mucci (F.I.): "Supporto dell'Esercito alle Forze dell'ordine"
Forza Andria chiede il controllo dell'Esercito ai varchi della città Forza Andria chiede il controllo dell'Esercito ai varchi della città Ed anche la chiusura di tutti gli spazi pubblici con annesse panchine
Coronavirus, Forza Italia: "Potenziare i controlli nelle città con l'Esercito" Coronavirus, Forza Italia: "Potenziare i controlli nelle città con l'Esercito" A chiederlo il commissario regionale di Forza Italia, l'on. D'Attis, ed il vice commissario sen Damiani
Continua il far west nelle campagne con assalti ai tir e furti notturni di olive ad Andria Continua il far west nelle campagne con assalti ai tir e furti notturni di olive ad Andria Coldiretti torna a chiedere l'intervento dell'Esercito a tutela delle aziende agricole
Sicurezza nelle campagne, Cia Bat: "Serve l'Esercito" Sicurezza nelle campagne, Cia Bat: "Serve l'Esercito" La richiesta formulata stamattina nella riunione del Coordinamento Forze dell’Ordine in Prefettura
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.