BAF C A DAC F F
BAF C A DAC F F
Vita di città

Sogni che diventano realtà. Prof.ssa Bruno: “Per Terry, per tutte le donne guerriere”

Depositato il marchio per i turbanti realizzato a scopo benefico

"Sogno in una notte d'estate". Un sogno che è diventato realtà. Stiamo parlando della serata organizzata dalla professoressa Giovanna Bruno, dedicata al ricordo di Teresa Calvano che si è tenuta lo scorso 2 agosto.

L'obiettivo era raccogliere dei fondi destinati alla registrazione di un marchio per i turbanti realizzati a scopo benedico da alcune volontarie e dalla famiglia di Terry. Grazie al volano sinergico ed economico voluto dalla Bruno, ora questo sogno è diventato realtà: l'ufficialità della registrazione del marchio è stata annunciata. "Sono felice ed orgogliosa di aver contribuito al progetto attraverso l'organizzazione del galà di raccolta fondi – afferma la Bruno -. E mi auspico che questo progetto possa apportare beneficio e regalare un sorriso a tutte le donne guerriere che devono affrontare il loro mostro".
  • Terry Calvano
Altri contenuti a tema
Turbanti di Terry Calvano, prof.ssa Bruno: “Facciamo chiarezza” Turbanti di Terry Calvano, prof.ssa Bruno: “Facciamo chiarezza” "Mi rincresce apprendere ora che la sua famiglia affermi di essere all'oscuro di questo"
Famiglia di Terry Calvano: "Al momento non c'è ancora nessun marchio" Famiglia di Terry Calvano: "Al momento non c'è ancora nessun marchio" Precisazioni in merito ad un articolo apparso ieri della prof.ssa Giovanna Bruno
“Sogno in una notte d’estate”: una serata speciale in ricordo di Terry Calvano “Sogno in una notte d’estate”: una serata speciale in ricordo di Terry Calvano Al ristorante Umami, un incontro per rivivere i momenti di vita della giovane donna, scomparsa il 9 gennaio scorso
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.