Sant'Angelo dei Ricchi
Sant'Angelo dei Ricchi
Politica

Stadio “Sant’Angelo dei Ricchi”, Pd Andria: "Continua l’imbarazzante odissea dell’impianto sportivo"

Sulla incompiuta ristrutturazione di questo impianto sportivo si attendono le risposte del Sindaco Giorgino

Sullo stadio comunale di "Sant'Angelo dei Ricchi", continua l'imbarazzante odissea dell'impianto sportivo.

In una nota, il Partito Democratico cittadino denuncia il fatto che ormai: Sono passati due anni e otto mesi da quando, l'11 febbraio 2016, l'Amministrazione Comunale aveva consegnato lo stadio "Sant'Angelo dei Ricchi" alla ditta appaltatrice per provvedere alle opere di ristrutturazione dello stesso impianto sportivo.
Il termine dei lavori era previsto nel tempo massimo di centottanta giorni, alle porte della stagione sportiva 2016/2017, ma così non è stato. Senza entrare nel merito delle vicende giudiziarie che hanno interessato la questione, provocando uno slittamento delle operazioni inevitabile da parte delle istituzioni locali, vogliamo attenerci alle dichiarazioni degli Assessori intervenuti sulla vicenda.

L'11 febbraio 2017, Gianluca Grumo (Assessore alle Infrastrutture) dichiarava che i lavori sarebbero terminati entro un mese ed i cittadini avrebbero potuto usufruire della struttura sportiva al massimo entro l'inizio della stagione 2017/2018, tuttavia così non è stato. Nel mese di novembre dello stesso anno, nel corso di un'intervista televisiva, l'Assessore Lopetuso aveva assicurato che l'inaugurazione si sarebbe tenuta nel giorno dell'Immacolata, ma l'8 dicembre i cancelli fatiscenti del "Sant'Angelo dei Ricchi" rimasero chiusi. Il 10 gennaio del 2018 fu pubblicato sulle testate giornalistiche locali un nuovo intervento dell'Assessore Grumo, il quale assicurava il termine dei lavori nel tempo massimo di cinquanta giorni, dopodiché sarebbero mancati solo il nastro tricolore e la festa cittadina. A maggio del 2018 non era cambiato niente, così come nel corso di tutta l'estate.
Il 10 settembre scorso, con la replica dell'Assessore Lopetuso all'istanza presentata in Consiglio Comunale dal Partito Democratico in merito alle vicissitudini legate al rifacimento della struttura di via Antonio Stradivari, fu annunciato che i lavori erano giunti al termine ed il campo comunale sarebbe stato restituito alla comunità locale entro la fine dello stesso mese. Anche questa volta sono state disattese le promesse della Giunta Comunale, che sta disattendendo le aspettative su molteplici fronti negli ultimi anni".

"Il Partito Democratico – ha sottolineato il segretario cittadino Giovanni Vurchio – ha sollecitato a più riprese l'Amministrazione sul tema negli ultimi mesi. Come al solito, ci era stata promessa una pronta risoluzione della questione, ma siamo costretti all'ennesimo intervento sulla stampa per denunciare una gestione imbarazzante della ristrutturazione di questo impianto strategico per la comunità sportiva andriese. Ci auspichiamo che arrivino presto le dovute risposte da parte del sindaco Giorgino e della sua Giunta".
  • Stadio Sant'Angelo dei Ricchi
  • partito democratico andria
  • michele lopetuso
Altri contenuti a tema
Rinviato a data da destinarsi il convegno su "da Mons. Di Donna a don Riccardo Zingaro” Rinviato a data da destinarsi il convegno su "da Mons. Di Donna a don Riccardo Zingaro” Nota del Centro studi "Don Riccardo Zingaro" onlus
La replica al Commissario Tufariello: "Quindi Giorgino usa il logo del Comune di Andria senza autorizzazione?" La replica al Commissario Tufariello: "Quindi Giorgino usa il logo del Comune di Andria senza autorizzazione?" Antonio Griner del Partito Democratico e Pasquale Colasuonno de L'Alternativa scrivono dopo la nota da Palazzo di Città
Si riunisce la segreteria cittadina del Pd in previsione delle elezioni regionali e comunali Si riunisce la segreteria cittadina del Pd in previsione delle elezioni regionali e comunali Appuntamento a mercoledì 12 giugno, presso la sede di via Porta la Barra 7
Elezioni europee, ad Andria la chiusura campagna elettorale PD Bat Elezioni europee, ad Andria la chiusura campagna elettorale PD Bat Presenti, tra gli altri i parlamentari Assuntela e Boccia, con i segretari provinciale e comunale PD, rispettivamente Di Fazio e Vurchio
Vurchio (Pd): "Aumento della TARI, il ricordo di Giorgino & company è tornato alla memoria degli andriesi" Vurchio (Pd): "Aumento della TARI, il ricordo di Giorgino & company è tornato alla memoria degli andriesi" "Siamo solo all'inizio del post Giorgino. I cittadini andriesi lo ricorderanno poco e spesso per i tanti danni generati"
Ed anche l'ex consigliere del Pd Salvatore Vitanostra smentisce un suo presunto passaggio alla Lega Ed anche l'ex consigliere del Pd Salvatore Vitanostra smentisce un suo presunto passaggio alla Lega Ieri era stato il collega Lorenzo Marchio Rossi a confutare le indiscrezioni pubblicate sul Corriere del Mezzogiorno
Lorenzo Marchio Rossi smentisce il suo passaggio alla Lega Lorenzo Marchio Rossi smentisce il suo passaggio alla Lega L'ex consigliere comunale del Pd definisce le notizia apparsa oggi sul Corriere del Mezzogiorno "priva di qualsiasi fondamento"
E dopo Giorgino in due del Pd approdano alla Lega di Salvini. Ma la notizia non trova conferma E dopo Giorgino in due del Pd approdano alla Lega di Salvini. Ma la notizia non trova conferma Questa mattina l'indiscrezione apparsa sul Corriere del Mezzogiorno, ma pronta arriva la smentita
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.