ospedale
ospedale
Scuola e Lavoro

Sanità Puglia, domani protestano i precari

Manifestazione in via Capruzzi organizzata da Fials: «Emiliano disponga le stabilizazzioni»

«Considerata la mancata stabilizzazione a tutt'oggi delle migliaia di lavoratori precari del Servizio Sanitario Regionale della Puglia, la Segreteria Regionale FIALS organizza per martedì 21 marzo 2017 una manifestazione di protesta per rivendicare il diritto alla stabilizzazione dei precari, che si terrà in concomitanza dei lavori del Consiglio Regionale della Puglia a Bari in Via Giuseppe Capruzzi a partire dalle ore 09.00», così Massimo Mincuzzi, segretario generale alla vigilia della mobilitazione che vedrà impegnati i precari della sanità pugliese, «impiegati ormai da anni senza stabilità e che garantiscono il funzionamento di servizi e reparti di degenza delle aziende sanitarie della Puglia meritano rispetto».

«A fronte dei reiterati interventi governativi in materia di stabilizzazione e da ultimo le modifiche al Decreto Legislativo n. 165/2001 introdotte col decreto di riforma della Pubblica Amministrazione da parte del Ministro Maia, nonché le censure dell'Unione Europea sul reiterato ricorso ai contratti a termine attraverso l'istituto delle proroghe, non sono evidentemente più tollerabili colpevoli ritardi nella stabilizzazione dei precari della sanità», riferiscono dal sindacato.

«In occasione della manifestazione - conclude Mincuzzi - chiederemo di incontrare il Presidente Emiliano, affinché senza ulteriore indugio e con uniformità di comportamento, i Direttori Generali delle aziende sanitarie pugliesi dispongano la stabilizzazione di tutti i precari»
  • Sanità
  • Fials
Altri contenuti a tema
Sanità, Punti di Primo Intervento. Ruscitti: "Nessuna chiusura, integrazione con la rete regionale del 118" Sanità, Punti di Primo Intervento. Ruscitti: "Nessuna chiusura, integrazione con la rete regionale del 118" Lo ha dichiarato il direttore del Dipartimento regionale delle Politiche per la salute, incontrando i Dg della Asl pugliesi
Campus della Salute: Zinni, Marmo e Ventola alla conferenza stampa con il Dg Asl/Bt Delle Donne Campus della Salute: Zinni, Marmo e Ventola alla conferenza stampa con il Dg Asl/Bt Delle Donne Appuntamento domani, venerdi 20 aprile 2018 ore 12, presso il "Museo dei Vescovi", in piazza Vittorio Veneto a Canosa di P.
Chiusura Punti di Primo Intervento: Marmo (FI) chiede audizione di Ruscitti Chiusura Punti di Primo Intervento: Marmo (FI) chiede audizione di Ruscitti Nota del capogruppo di Forza Italia e componente della III Commissione Sanità, Nino Marmo
Legge Regionale sulle RSA (M5S): "Aumentare i posti letto per risparmiare 400 milioni di euro l'anno" Legge Regionale sulle RSA (M5S): "Aumentare i posti letto per risparmiare 400 milioni di euro l'anno" Lo chiede il consigliere pentastellato Conca, dopo l'approvazione di una apposito ddl regionale
''Medici insufficienti, assistenza non garantita”: assunzioni in vista nelle Asl pugliesi? ''Medici insufficienti, assistenza non garantita”: assunzioni in vista nelle Asl pugliesi? La sentenza del Tar di Bari è destinata a far discutere
Niente esenzione dal ticket per i malati di ipertensione. All'asciutto 200.000 pazienti in Puglia Niente esenzione dal ticket per i malati di ipertensione. All'asciutto 200.000 pazienti in Puglia Il Ministero modifica la regolamentazione della malattie croniche. Farmaci gratuiti solo per i casi più gravi
Sanità, Di Bari (M5S): "Emiliano chiude nella Bat punti primo soccorso di Canosa, Spinazzola e Minervino" Sanità, Di Bari (M5S): "Emiliano chiude nella Bat punti primo soccorso di Canosa, Spinazzola e Minervino" "Ciò impedirà a Delle Donne della Asl Bt di mantenere gli impegni presi"
Precari della sanità, Di Bari (M5S): "No ai precari di serie A e di serie B" Precari della sanità, Di Bari (M5S): "No ai precari di serie A e di serie B" Emiliano deve garantire che le stabilizzazioni avvengano subito
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.