violenza nei confronti di una donna
violenza nei confronti di una donna
Attualità

Ragazza picchiata ad Andria, l'indignazione di D'Ambrosio: «Immagini che fanno molto male»

«Il responsabile va punito amaramente», dichiara il parlamentare andriese

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
«Queste immagini fanno male, tanto male. Fanno male perchè vengono dalla mia Andria. Fanno male perchè lui ha 29 anni e lei 19...potrebbero essere i figli ed il fratello e la sorella di tutti noi. Fanno male perchè indicano, assieme a tanti altri segnali, il fallimento di un modello educazionale al quale spesso assistiamo e che va con fatica e tenacia ricostruito a partire dalla famiglia e dalla scuola». Un episodio di violenza che ha scosso l'intera città nelle ultime ore; anche il parlamentare andriese Giuseppe D'Ambrosio (M5S), esprime la propria indignazione in un post sui canali social.

«Queste immagini fanno tanto male perchè la violenza sulle donne è qualcosa di veramente schifoso, non ha alcuna giustificazione ed è per questo che pochi mesi fa abbiamo approvato il Codice Rosso per tutelare le donne ed inasprire le pene per coloro che praticano violenza sulle stesse.

I due protagonisti sono stati già identificati ed ora spetterà alle forze dell'ordine ed alla magistratura giudicare l'accaduto ma ho deciso di pubblicare questo video perchè ogni donna che subisce violenza deve sapere che non è sola, che c'è uno Stato pronto ad aiutarla e che le botte non fanno parte della normalità di un rapporto, dell'amore di una coppia, della civiltà di una discussione.

L'uomo che pratica violenza verso una donna è solo un delinquente e va punito amaramente».
  • giuseppe d'ambrosio
Altri contenuti a tema
Sicurezza, salute, mobilità: il candidato sindaco Michele Coratella presenta il suo programma Sicurezza, salute, mobilità: il candidato sindaco Michele Coratella presenta il suo programma Questa mattina la conferenza stampa nella sede del Movimento 5 Stelle. In serata l'incontro con i cittadini
1 L'avv. Michele Coratella, candidato Sindaco M5S si presenta alla città L'avv. Michele Coratella, candidato Sindaco M5S si presenta alla città Manifestazione venerdì 10 luglio, ore 19:30 in viale Crispi angolo via Regina Margherita
Dal governo Conte € 975mila per le politiche familiari nella Bat: ad Andria € 265mila Dal governo Conte € 975mila per le politiche familiari nella Bat: ad Andria € 265mila Ad annunciarlo in un post, il parlamentare pentastellato andriese Giuseppe D'Ambrosio
Appello dell'on. D'Ambrosio (M5S) a Salvini: "Stai dando spazio a chi ha lasciato Andria allo sbando" Appello dell'on. D'Ambrosio (M5S) a Salvini: "Stai dando spazio a chi ha lasciato Andria allo sbando" Il parlamentare pentastellato ricorda il dissesto economico che ha coinvolto la città
Fase 2, on. D'Ambrosio: "Favorevole a concedere nuovo spazio esterno ad attività commerciali" Fase 2, on. D'Ambrosio: "Favorevole a concedere nuovo spazio esterno ad attività commerciali" L'invito al Comune, in un video post, del parlamentare pentastellato
Fase 2, on. D'Ambrosio (M5S): "Foto e video di assembramenti ad Andria" Fase 2, on. D'Ambrosio (M5S): "Foto e video di assembramenti ad Andria" Il parlamentare pentastellato invita tutti ad un maggior senso di responsabilità
1 Terapie per i bambini autistici, Montepulciano: «Lodevole l'iniziativa dell'on. D'Ambrosio» Terapie per i bambini autistici, Montepulciano: «Lodevole l'iniziativa dell'on. D'Ambrosio» Una riflessione di Nicola Montepulciano, ecologista-conservazionista e Terapista della Riabilitazione
Terapie per i minori con autismo, D'Ambrosio scrive al Ministro della Salute e al Governatore Emiliano Terapie per i minori con autismo, D'Ambrosio scrive al Ministro della Salute e al Governatore Emiliano Il parlamentare andriese accoglie l'invito del medico-oncologo dott. Dino Leonetti
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.