Inps
Inps
Enti locali

"Quota 100", reddito di cittadinanza e piano Ilva: INPS Puglia avvia incontri periodici

Collaborazione tra INPS direzione regionale e CGIL-CISL-UIL Confederali, di categoria e Patronati​

Nell'ottica di assicurare costantemente informazioni sulle recenti novità legislative in materia di nuova pensione anticipata "Quota 100" e Reddito di cittadinanza ed al fine di monitorare le attività propedeutiche, la Direzione regionale INPS Puglia ha avviato degli incontri periodici da un lato con CGIL – CISL – UIL Confederali e di categoria della Puglia e dall'altro con i Patronati aderenti al CEPA. Con l'attivazione delle dinamiche relazionali si intende poter fornire chiarimenti sui requisiti di accesso alle prestazioni per i cittadini e dare precise indicazioni sulle modalità di presentazione delle domande, nella consapevolezza di risolvere le criticità che emergono in corso d'opera.

Si auspica che in maniera puntuale e trasparente si possa fornire all'utenza un servizio di informazione/consulenza personalizzato sui diritti spettanti in merito alle nuove prestazioni con univocità sul territorio regionale. E' opportuno mettere in evidenza, inoltre, le iniziative poste in essere dall'INPS in merito alla erogazione delle prestazioni sul Piano ILVA.

La Direzione regionale INPS in Puglia si è adoperata con una "task force" di personale qualificato in tutta la regione rispettando i tempi di lavorazione per poter garantire ai lavoratori dell'ILVA, di percepire i trattamenti spettanti, al fine di evitare disagi di natura economica.

Le parti intendono procedere in un percorso di confronto continuo che possa mirare a risolvere eventuali criticità e problematiche per continuare a tutelare i lavoratori in un momento di difficoltà caratterizzato dalla precarietà lavorativa.
  • inps puglia
Altri contenuti a tema
Il Comune di Andria partecipa ai corsi del programma INPS Valore P.A. – Bando 2018 Il Comune di Andria partecipa ai corsi del programma INPS Valore P.A. – Bando 2018 Oggi conclusione del percorso formativo sulla "Comunicazione efficace", presso Villa Romanazzi Carducci
Stop alle code: firmato protocollo d’intesa tra Inps e commercialisti Stop alle code: firmato protocollo d’intesa tra Inps e commercialisti Semplificato l'iter, tutto avverrà per via telematica
Giornate internazionali di informazione previdenziale presso la Direzione provinciale INPS di Andria Giornate internazionali di informazione previdenziale presso la Direzione provinciale INPS di Andria L'iniziativa che ha riscosso forte interesse negli anni scorsi è in programma nei giorni 11 e 12 aprile
Sportello Inps senza fila? Con l'App si può Sportello Inps senza fila? Con l'App si può Nella sede di Andria, in via Guido Rossa, di può prenotare dal proprio dispositivo mobile
Domanda Reddito di inclusione respinta: come richiedere il riesame Domanda Reddito di inclusione respinta: come richiedere il riesame Un piccolo vademecum che spiega come fare per un riesame da parte dell'INPS
Contributo baby sitting o asili nido: alternative al congedo parentale Contributo baby sitting o asili nido: alternative al congedo parentale Contributo rivolto alle dipendenti pubbliche o private, nonché alle lavoratrici iscritte alla Gestione Separata
L'andriese Nicoletta Lombardi, componente Commissione INPS provincia Bat L'andriese Nicoletta Lombardi, componente Commissione INPS provincia Bat Le felicitazioni di Confcommercio Bari-Bat
Arriva il Reddito di inclusione, sostituirà il SIA e l'assegno di disoccupazione Arriva il Reddito di inclusione, sostituirà il SIA e l'assegno di disoccupazione L'importo mensile varia da 187,50 euro fino al 485,41 euro
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.