Piazza Trinità
Piazza Trinità
Vita di città

Quasi conclusi i lavori in piazza SS. Trinità. Ma cosa vogliono i cittadini?

Tra le priorità il recupero del manto stradale e sistemi di video sorveglianza

Sono quasi conclusi i lavori di riqualificazione di piazza S.S. Trinità, iniziati nel luglio 2016 e costati al Comune circa 200 mila euro, sostituendo grigio cemento con graziose aiuole verdi.

Tra le novità anche una nuova pavimentazione e le più suggestive illuminazioni. Benché si sperasse di poter consegnare il lavoro finito in occasione della festa della liturgia della S.S. Trinità, l'11 giugno scorso, le attese sembrano ora concluse. Ma cosa ne pensa la cittadinanza?

Numerosi i commenti spuntati sui social sotto le foto pubblicate dall'assessore ai lavori pubblici, Gianluca Grumo, che aveva sperato di far cosa gradita, mostrando ai cittadini un'anteprima del nuovo look della piazza. Ma, si sa, non si può accontentare tutti.

Infatti, oltre ai commenti positivi degli internauti che si complimentano con l'assessore per le azzeccate scelte estetiche e il lavoro ben svolto, compaiono anche quelli negativi di chi ha colto la palla al balzo per manifestare il suo disappunto circa le questioni più urgenti e ancora irrisolte della città di Andria.

Al primo posto, indubbiamente, c'è il manto stradale dissestato e sbriciolato che in molte vie del Comune mette in pericolo autisti e pedoni. A tal proposito anche le associazioni cittadine e alcuni partiti hanno fatto sentire la loro voce. Subito a seguire ci sono le perplessità circa i lavori per la nuova Questura e la precarie condizioni in cui versa il quartiere Monticelli. Non tardano ad arrivare nemmeno le preoccupazioni sugli atti vandalici che, se non scoraggiati da un sistema di video sorveglianza, rovineranno ben presto il lavoro di riqualificazione costato ben 200 mila euro, così come è avvenuto per la villa comunale, dedicata al dottor Giuseppe Marano; una vicenda, quest'ultima, che difficilmente i cittadini riusciranno a dimenticare.
piazza SS. Trinitàpiazza SS. Trinitàpiazza SS. Trinità
  • gianluca grumo
  • Piazza Trinità
  • lavori pubblici
Altri contenuti a tema
1 Pulizia di piazza SS. Trinità: compiuta una nuova missione Pulizia di piazza SS. Trinità: compiuta una nuova missione Buona la partecipazione dei cittadini consapevoli, a riportare al giusto decoro questo spazio pubblico a verde
Pulizia e taglio dell'erba a piazza SS. Trinità. Il Comitato parrocchiale chiama a raccolta i residenti Pulizia e taglio dell'erba a piazza SS. Trinità. Il Comitato parrocchiale chiama a raccolta i residenti Appuntamento alle ore 19:30 muniti di un paio di guanti da lavoro
Andria, voragine in via Mozart, la terza in un mese Andria, voragine in via Mozart, la terza in un mese La strada continua ad essere sistemata alla meno peggio e puntualmente, ad ogni pioggia cede nuovamente parte della carreggiata
L'ex assessore Gianluca Grumo di Forza Italia prende le distanze dagli azzurri L'ex assessore Gianluca Grumo di Forza Italia prende le distanze dagli azzurri "Mi hanno isolato senza mai consultarmi"
Troppe le cose non vere dette sul conto della Soc. AndriaMultiservice Troppe le cose non vere dette sul conto della Soc. AndriaMultiservice L’Amministratore unico della Società in house del comune di Andria, il dr. Martiradonna replica alle accuse dell'USB         
Borse di studio, istruzioni per l'uso Borse di studio, istruzioni per l'uso Avviso pubblico per l'anno scolastico 2018/2019
Sistemazione strade a Trani, affidati i lavori ad una società di Andria Sistemazione strade a Trani, affidati i lavori ad una società di Andria Oltre 163 mila euro l'importo di aggiudicazione
Grumo, assessore all'Istruzione: “Sulle scuole questo il lavoro fatto finora” Grumo, assessore all'Istruzione: “Sulle scuole questo il lavoro fatto finora” La replica alle accuse mosse in questi giorni all'Amministrazione comunale
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.