Vincenzo Coratella (da sx) e Michele Coratella
Vincenzo Coratella (da sx) e Michele Coratella
Politica

Michele e Vincenzo Coratella (M5S): "Il RdC ha svolto un ruolo sociale notevole, oltre a combattere la piaga della microcriminalità"

"Stucchevole la presa di posizione dei partiti di maggioranza andriesi, con in testa il Sindaco, PD e Andria Bene in Comune"

Sulle ripercussioni della sospensione del Reddito di Cittadinanza, intervengono due consiglieri comunali del M5S, gli avvocati Michele Coratella e Vincenzo Coratella, che criticano le prese di posizione della prima cittadina, del Partito democratico e di Andria Bene in Comune.

"Il reddito di cittadinanza ha svolto un ruolo sociale notevole, oltre a combattere la piaga della microcriminalità.
Certo è uno strumento che va perfezionato, calibrato.
Ma smettetela di fare il tifo e accusare gli altri di essere parassiti.
Provate voi a perdere il lavoro a 50 anni, ad avere 2 figli e a non avere più il fisico per svolgere lavori di fatica.
Poi provate ad avere 20 anni e a cercare un lavoro dove vi paghino degnamente.
Stucchevole la presa di posizione dei partiti di maggioranza andriesi, con in testa il Sindaco, PD e Andria Bene in Comune, che dopo aver attaccato sia la misura che i percettori, adesso demagogicamente, opportunisticamente, rivendicano il diritto dei più sfortunati!
Noi abbiamo sempre creduto in questa misura, e continueremo a sostenerla, il problema è l'etica delle persone, che prendono esempio dai politici, non il reddito di cittadinanza", concludono il loro intervento i consiglieri comunali del M5S Michele Coratella e Vincenzo Coratella.
  • Comune di Andria
  • regione puglia
  • Reddito di Dignità
  • M5S Andria
  • Reddito di Cittadinanza
Altri contenuti a tema
Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Prof. Fortunato: "Nasce un importante argine al malaffare e alla criminalità"
Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Lo dichiara il Presidente del consiglio comunale
Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Presente oggi all’evento che si è tenuto nella sala consiliare del Comune di Andria
On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" "Prima l’incontro con il nuovo questore della Bat, Fabbrocini, e poi inaugurazione dello sportello anti-racket"
“Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse “Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse Il Comune di Andria intende raccogliere tutte le manifestazioni di interesse
Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto In programma oggi, giovedì 22 febbraio presso la sala giunta di Palazzo di Città
UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» Riguardano lo stop all’indottrinamento gender nelle scuole, il diritto alla libertà di pagamento in contanti e quello all’autoproduzione del cibo
Visite ed esami per pazienti oncologici prenotati direttamente dal medico Visite ed esami per pazienti oncologici prenotati direttamente dal medico Mozione consigliere Pagliaro: “La Regione lo disponga per tutte le Asl”
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.