Malamovida ad Andria: alle ore 1:15 fuochi d'artificio nel centro storico
Malamovida ad Andria: alle ore 1:15 fuochi d'artificio nel centro storico
Vita di città

Malamovida ad Andria: alle ore 1:15 fuochi d'artificio nel centro storico

Sveglia forzata (e di soprassalto) per i residenti della zona

Può accadere di svegliarsi di soprassalto perchè qualche imbecille ha pensato bene di far esplodere dei fuochi d'artificio nella notte, esattamente alle ore 1:15. Accade purtroppo anche questo nel centro storico di Andria, in quello che dovrebbe essere un luogo in cui poter trascorrere momenti di relax e di convivialità, immersi in una atmosfera suggestiva di bellezza ed incanto.

Invece ad Andria accade purtroppo questo. Qualche imbecille, all'uscita da un locale, dopo aver passato (immaginiamo!) una piacevole serata, ha pensato bene di concluderla con un bel lancio di mortaretti e petardi. Unico inconveniente è stato di trovarsi in un centro abitato ed in piena notte. Un episodio dai rilievi penali oltre che passibile di sanzione amministrativa.

Dispiace constatare che purtroppo ci sono persone così stupide, da non capire che sì è bello stare insieme e trascorrere allegramente una serata, ma da questo pensare di fare baldoria e trambusto, quando a quell'ora ci sono persone che dormono e devono dopo poche ore affrontare una giornata lavorativa, ci lascia veramente senza parole.

Un video, depurato dalle immagini dei "prodi cittadini", è stato postato sulla pagina del Comitato dei residenti del centro storico, che ancora una volta denuncia (parlando di Malamovida), l'inciviltà di questa gente, a dir poco stupida ed incivile.

Va dato atto che in questo frangente ha voluto prendere le distanze da questo inqualificabile episodio, un esercente del luogo che, anche alla luce del convegno promosso qualche sera fa dall'associazione Andria Bene in Comune, sulla "Movida nel centro storico" ha rimarcato il "desiderio di cambiamento e di conciliazione, affinché si potesse raggiungere, di comune accordo, la possibilità di avere nella nostra città un intrattenimento sano" e quindi "a prendere le distanze dall'episodio di ennesima inciviltà avvenuto ieri sera".
"Sperando che la goliardia di qualche cretino non vanifichi , ancora una volta, il difficile ma costruttivo percorso di dialogo intrapreso tra residenti ed esercenti" è stato il commento finale che ci permettiamo di condividere e sottolineare.

N.B. - Successivamente alla pubblicazione in questo articolo del video, abbiamo ricevuto dal titolare del locale da cui sono usciti i giovani che hanno poi fatto esplodere i petardi, la richiesta della sua rimozione. Il video è stato quindi eliminato dall'articolo, anche se dobbiamo aggiungere che avendolo preso dalla pagina fb del Comitato dei residenti, il video era già stato depurato dai volti delle persone inquadrate, cosa che abbiamo anche noi effettuato circa le immagini pubblicate. Resta intatto, comunque lo sconcerto per quanto avvenuto, in piena notte ed all'interno di un centro abitato.
Malamovida ad Andria: alle ore 1:15 fuochi d'artificio nel centro storicoMalamovida ad Andria: alle ore 1:15 fuochi d'artificio nel centro storicoMalamovida ad Andria: alle ore 1:15 fuochi d'artificio nel centro storico
  • centro storico andria
Altri contenuti a tema
Mercati del Centro Storico, Grumo: "Necessità di confermare la permanenza degli operatori economici" Mercati del Centro Storico, Grumo: "Necessità di confermare la permanenza degli operatori economici" La nota del consigliere comunale della Lega
Di Gioia: "Attenzione signori ai prossimi interventi nel Centro storico" Di Gioia: "Attenzione signori ai prossimi interventi nel Centro storico" Lo storico locale interviene con alcune proposte relative alla rigenerazione urbana ed al mercato del pesce di via De Anellis
Si attivino i cantieri con la Scuola Cantiere: i fondi sono disponibili Si attivino i cantieri con la Scuola Cantiere: i fondi sono disponibili Nota dei consiglieri comunali di centrodestra Gianluca Grumo, Andrea Barchetta e Donatella Fracchiolla
Operatori  turistici e del food di eccellenza chiedono al Comune rigenerazione urbana per l'ex mercato di via De Anellis Operatori turistici e del food di eccellenza chiedono al Comune rigenerazione urbana per l'ex mercato di via De Anellis Da destinare ad esercizi commerciali a km 0 e nelle ore serali, finalizzato a consumi di food locale e di eccellenze, attività ludico culturali e di comunità 
La siccità, la peschiera del palazzo Ducale e il miracolo della duchessa La siccità, la peschiera del palazzo Ducale e il miracolo della duchessa "Un anno alla fine del cinquecento", lo storico Antonio Di Gioia ci porta alla lettura "Della vita di suor Maria Maddalena Carrafa", libro II, pp. 114 -119, Anonimo, 1625
Il cammino francigeno giunge nel cuore di Andria Il cammino francigeno giunge nel cuore di Andria Iniziative in programma sabato 26 e domenica 27 giugno nella città federiciana
ANTIQUARIANDO: sabato 12 e domenica 13 giugno in piazza Catuma ANTIQUARIANDO: sabato 12 e domenica 13 giugno in piazza Catuma Oggetti di ogni tipo, artigianato ed antiquariato, ornano le tante bancarelle presenti nella storica piazza cittadina
Sanificazione del tratto viario dell'arco di Porta Sant'Andrea, liberato dal guano dei colombi Sanificazione del tratto viario dell'arco di Porta Sant'Andrea, liberato dal guano dei colombi Intervento di pulizia effettuato dalla Sangalli, dopo la segnalazione giunta da numerosi residenti
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.