Gal le città di Castel del Monte
Gal le città di Castel del Monte
Politica

Laura Di Pilato: "GAL ed inconferibilità per l'ex sindaco Giorgino"

L'ex consigliere comunale, torna sulla nota, a "firma degli ignoti del GAL" ed auspica a Giorgino di "ritirarsi dalla scena politica"

L'ex consigliere comunale avv. Laura Di Pilato non lascia ma raddoppia la sua dose di critiche ed osservazioni, circa l'operato di Nicola Giorgino, quale Presidente del GAL "Le città di Castel del Monte".

"L'argomento resta sempre lo stesso perché necessità di una replica alle fandonie menzioniate nella nota di risposta del GAL "Le città di Castel del Monte" - nota, tra l'altro, sulla quale non si conosce il nome di colui o di coloro che lo hanno sottoscritto.
Il tema dell'inconferibilità, sancita dal decreto legislativo Severino, evidentemente non è chiaro all'ex Sindaco Giorgino e a tutti i suoi ghostwriter, pertanto lo ribadisco a chiare lettere: "per inconferibilità s'intende anche la preclusione a ricoprire cariche in enti di diritto privato regolati o finanziati da pubbliche amministrazioni o nell'aver svolto attività professionali a favore di questi ultimi, a coloro che siano stati componenti di organi di indirizzo politico".
Mi danno ragione le contestazioni effettuate al comune di Bisceglie, da parte dell'Anac che ha evidenziato sia l'incompatibilità che l'inconferibilità del primo cittadino in quanto la sua nomina a presidente del GAL Ponte Lama è avvenuta nel periodo della sindacatura.
Presumo che l'Anac non faccia due pesi e due misure".

E l'avv. Di Pilato continua, rincarando la dose di puntualizzazioni: "È un eufemismo chiamare in causa anche il commissario Tufariello per ottenere ulteriori garanzie ed evitare le dimissioni dalla carica di presidente del GAL.
Nella nota, a firma sempre degli ignoti del GAL, si legge che "Nicola Giorgino, già Sindaco della Città di Andria, aveva già rimesso il proprio mandato nell'assemblea del 7 maggio 2019, direttamente nelle mani dei soci intervenuti all'adunata". Ma, volendo essere maliziosi: a confermare quanto appena riportato sono gli stessi personaggi animati dall'interesse e dall'alto scambio di favori in danno all'intera collettività? In una parola sola, stiamo parlando di clientelismo?
Raggirare norme e regolamenti, soprattutto se provengono da un uomo di legge quale è l'ex Sindaco, è piuttosto stucchevole. Colui che, ricordiamo, ha provocato il predissesto finanziario dovrebbe semplicemente ritirarsi dalla scena politica", conclude l'avv. Laura Di Pilato.
  • Nicola Giorgino
  • gal le città di castel del monte
  • laura di pilato
Altri contenuti a tema
Plauso per la decisione di realizzare il cavalcavia che unirà la s.p. 1 Trani-Andria e la s.p. 27 Barletta-Corato Plauso per la decisione di realizzare il cavalcavia che unirà la s.p. 1 Trani-Andria e la s.p. 27 Barletta-Corato "Un'opera che garantirà una migliore circolazione su due delle arterie più importanti della sesta provincia", sottolinea Laura Di Pilato
Verso le elezioni comunali 2020: quattro donne (forse) in corsa Verso le elezioni comunali 2020: quattro donne (forse) in corsa Oltre al candidato grillino Michele Coratella che ha già annunciato la sua candidatura
Elezioni regionali: prove tecniche di leadership nel centro destra Elezioni regionali: prove tecniche di leadership nel centro destra Forza Italia e Lega rivendicano la scelta del candidato presidente a scapito di Fratelli d’Italia
Amministrative, si riunisce il centrodestra vicino a Giorgino: confini della coalizione e possibili candidature Amministrative, si riunisce il centrodestra vicino a Giorgino: confini della coalizione e possibili candidature Ieri sera riunione politico-organizzativa presso l'hotel Ottagono
Consorzio Terre di Castel del Monte: nuove opportunità per lo sviluppo rurale e le produzioni tipiche del territorio Consorzio Terre di Castel del Monte: nuove opportunità per lo sviluppo rurale e le produzioni tipiche del territorio Imprenditori, associazioni e operatori del settore si sono dati appuntamento presso il Museo diocesano di Andria
Fratelli d'Italia: "Le amministrative devono sancire l’affermazione di una nuova classe dirigente del centrodestra" Fratelli d'Italia: "Le amministrative devono sancire l’affermazione di una nuova classe dirigente del centrodestra" Intervento del Segretario provinciale Bat, Lima e del segretario e vice segretario di Andria, Pistillo e Mastrodonato
Michele Coratella, M5S: "La catastrofica situazione finanziaria del Comune di Andria ha “infettato” anche l’ARO2BT" Michele Coratella, M5S: "La catastrofica situazione finanziaria del Comune di Andria ha “infettato” anche l’ARO2BT" Il Comune di Andria aveva difficoltà ad onorare i pagamenti già a partire dal 2015.
Lega Salvini Puglia: "Ospedale avanti tutta: Noi sempre coerenti, altri no!" Lega Salvini Puglia: "Ospedale avanti tutta: Noi sempre coerenti, altri no!" Il Segretario cittadino, dott. Benedetto Miscioscia lancia accuse al M5S
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.