rifiuti abbandonati davanti all'isola ecologica di via Stazio
rifiuti abbandonati davanti all'isola ecologica di via Stazio
Attualità

L'isola ecologica di via Stazio ancora preda degli incivili

Durante la notte viene abbandonato numeroso materiale, soprattutto vecchie masserizie e materiale edile

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Purtroppo per l'isola ecologica di via Stazio non vi è mai pace. Cumuli e cumuli di rifiuti, abbandonati durante la notte dai soliti incivili, sono ogni mattina a testimoniare il grado di inciviltà che questa nostra città ha raggiunto.

Non solo quando purtroppo l'isola ecologica è chiusa, per le note vicende legate al mancato conferimento delle varie tipologie presso le discariche regionali, ma ormai anche adesso che il servizio di raccolta e smaltimento funziona regolarmente, si preferisce abbandonare i rifiuti ingombranti fuori di essa, quando è chiusa, nel cuore della notte, piuttosto che attendere all'apertura della stessa e conferire detti rifiuti in maniera civile.

Ne sanno qualcosa sia i dipendenti della Società Sangalli, che giornalmente sono costretti a ripulire quello che tanti cittadini insozzano, sia i residenti della zona, che quando lasciano le loro abitazioni e transitano da via Stazio sono costretti ad ammirare questi spettacoli da terzo mondo.

E' il caso di aggiungere che questa imbarazzante situazione si poteva arginare già da tempo, mettendo delle semplici telecamere o delle fototrappole. FAr pagare multe salatissime dissuaderebbe chiunque dal compiere simili nefandezze.
  • Rifiuti
  • sangalli
  • zona pip
  • ambiente
  • isola ecologica
Altri contenuti a tema
Danni all'interno di un'autorimessa della zona PIP per un incendio di sterpaglia Danni all'interno di un'autorimessa della zona PIP per un incendio di sterpaglia Il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco e della Polizia Locale ha evitato conseguenze ben maggiori
Miscioscia (FareAmbiente): "Marciapiedi zona PIP occupati da impianti pubblicitari" Miscioscia (FareAmbiente): "Marciapiedi zona PIP occupati da impianti pubblicitari" Ipotizzato il mancato rispetto delle regole relative all'installazione di tali impianti
1 La pulizia delle strade al quartiere Sacro Cuore, affidate alla ...pioggia La pulizia delle strade al quartiere Sacro Cuore, affidate alla ...pioggia Cittadini esasperati per la totale assenza del servizio di spazzamento delle vie della zona
L'inciviltà anche ai piedi dei luoghi sacri: aumentano cumuli di rifiuti in via San Vito L'inciviltà anche ai piedi dei luoghi sacri: aumentano cumuli di rifiuti in via San Vito Immondizie di ogni genere, gettate all'interno di una struttura lignea, installata ai piedi della scalinata che porta alla chiesa del Carmine
1 Tari: Il Comune conferma le tariffe del 2019 ma sono previsti aumenti dal prossimo anno Tari: Il Comune conferma le tariffe del 2019 ma sono previsti aumenti dal prossimo anno Previste due rate di pagamento, a settembre e a novembre ma con possibilità di versamento in un'unica soluzione il 30 settembre
Cane sbranato trovato ai piedi di Castel del Monte: attacco di cani inselvatichiti o di un lupo? Cane sbranato trovato ai piedi di Castel del Monte: attacco di cani inselvatichiti o di un lupo? E' accaduto nei giorni scorsi. Coldiretti aveva lanciato l'allarme sulla presenza di questi predatori
Un’invasione di roditori fa tremare la zona PIP di Andria Un’invasione di roditori fa tremare la zona PIP di Andria Molti ratti entrano anche nelle case dei residenti lasciando pericolosi escrementi ovunque
Festival di topi, serpenti e zanzare, con tanti rifiuti abbandonati nella zona PIP Festival di topi, serpenti e zanzare, con tanti rifiuti abbandonati nella zona PIP Con le alte temperature salgono anche le proteste dei residenti e gli esercenti le attività artigianali
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.