Graziella Mansi
Graziella Mansi
Enti locali

Graziella Mansi, il comune acquisterà un loculo per deporre i resti

Appello della famiglia raccolto dal Primo Cittadino dopo una trasmissione

Sarà il Comune di Andria a farsi carico delle spese necessarie per acquistare un loculo in cui depositare i resti della piccola Graziella Mansi, la bimba di otto anni che il 19 agosto 2000 fu violentata ed uccisa, in un bosco nei pressi di Castel del Monte. A confermarlo è il Primo Cittadino di Andria, Nicola Giorgino, intervenuto due giorni fa ad una nota trasmissione televisiva che ha intervistato la mamma della piccola bimba, i cui resti sono conservati sotto terra e saranno presto estumulati.

Gli stessi genitori, vista la situazione economica avevano, durante la trasmissione, lanciato un appello al Sindaco poichè, vista la loro situazione economica, avevano il timore che i resti di "Graziella" sarebbero potuti finire in un ossario comune. Le rassicurazioni sono giunte mentre per l'omicidio della piccola bimba di 8 anni sono state condannati cinque imputati con sentenza divenuta definitiva nel 2004. A Pasquale Tortora, di 35 anni, giudicato con rito abbreviato, furono inflitti 30 anni di reclusione. Quattro gli ergastoli, inflitti a Giuseppe Di Bari, di 34, Vincenzo Coratella, suicidatosi in carcere nel 2008 dopo essersi sempre proclamato innocente, Domenico Margiotta, di 32, e Michele Zagaria, di 36 anni.
  • graziella mansi
Altri contenuti a tema
Graziella Mansi: 18 anni fa la tragica scomparsa ai piedi di Castel del Monte Graziella Mansi: 18 anni fa la tragica scomparsa ai piedi di Castel del Monte Il 19 agosto del 2000 si consuma una delle pagine più crude della cronaca andriese
Enzo Di Napoli e Manolo dei Gipsy Kings in tour: il ricavato in beneficenza alla famiglia di Graziella Mansi Enzo Di Napoli e Manolo dei Gipsy Kings in tour: il ricavato in beneficenza alla famiglia di Graziella Mansi Il 15 settembre un nuovo concerto ad Andria
3 Parco “Graziella Mansi”: sangue ieri, oggi… E domani? Spuntano commenti xenofobi Parco “Graziella Mansi”: sangue ieri, oggi… E domani? Spuntano commenti xenofobi Le dichiarazioni del Sen. Damiani (FI) e del Presidente del Forum Città di Giovani Andria a seguito della rissa
Sporcizia e degrado nel parco "Graziella Mansi" Sporcizia e degrado nel parco "Graziella Mansi" Da oltre due anni mancano pulizia e manutenzione, la segnalazione dei nostri lettori
Graziella Mansi: 15 anni fa l'innocenza perduta di una comunità Graziella Mansi: 15 anni fa l'innocenza perduta di una comunità 19 agosto 2000, una storia tra suoni ed immagini drammatiche
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.