Monumento di Caduti
Monumento di Caduti
Associazioni

Giorno del Ricordo, cerimonia commemorativa l'11 febbraio presso il Monumento ai Caduti

Iniziativa promossa dall'associazione Puntoit di Andria insieme al “Comitato 10 Febbraio“ e l’associazione nazionale “Venezia Giulia e Dalmazia”

Lunedì 11 febbraio 2019, alle 10,00, la città di Andria celebra il Giorno del Ricordo dedicato alle vittime delle foibe e dell'esodo giuliano dalmata, che ricorre il 10 febbraio con la legge n.92 del 30 Marzo 2004, con una cerimonia commemorativa presso il Monumento dei Caduti di Andria sul cippo deposto dalla cittadinanza andriese in ricordo delle vittime delle Foibe e degli esuli di Dalmazia, Istria e Fiume.

L'iniziativa è promossa dall'Associazione Puntoit di Andria insieme al "Comitato 10 Febbraio" e l'associazione nazionale "Venezia Giulia e Dalmazia" grazie al patrocinio del comune di Andria, associazioni sempre puntuali e attente a porre in essere ogni anno tutte le iniziative rivolte ad onorare i nostri compatrioti vittime innocenti di un odio senza giustificazioni.

È prevista la partecipazione del sindaco Avv. Nicola Giorgino che insieme a tutte le autorità civili, militari e religiose invitate presiederanno la cerimonia che prevederà un momento di riflessione e preghiera ricordando una delle pagine più oscure strappate dai libri di storia italiana, richiamando l'attenzione soprattutto dei giovani a non dimenticare e farne tesoro per la costruzione di pace e rispetto reciproco.

Durante la cerimonia sarà deposta una corona di fiori al Cippo commemorativo e sarà prevista la partecipazione di una rappresentanza di alunni della scuola media "Vaccina".

La cittadinanza tutta è invitata.
  • monumento ai caduti andria
  • associazione puntoit
Altri contenuti a tema
"Venezuela libero": con un sit-in anche Andria vicina alla ragioni della democrazia e della libertà "Venezuela libero": con un sit-in anche Andria vicina alla ragioni della democrazia e della libertà Gli attivisti di Forza Andria hanno partecipato alla manifestazione, svoltasi nei pressi del Monumento dei Caduti
Degrado ed incuria il triste destino per giostrine e giochi ludici della città Degrado ed incuria il triste destino per giostrine e giochi ludici della città Accorato appello ad una maggiore sorveglianza da parte delle Forze dell'ordine e ad un rispetto della cosa pubblica da parte dei soliti imbecilli
Giorno del Ricordo, presso la Multisala Roma la proiezione del film "Red Land" Giorno del Ricordo, presso la Multisala Roma la proiezione del film "Red Land" Iniziativa a cura dell'associazione "Puntoit" di Andria
"Futurmatism": il Futurismo alla conquista di Napoli e Andria. Tre gli appuntamenti "Futurmatism": il Futurismo alla conquista di Napoli e Andria. Tre gli appuntamenti Organizzati dall’associazione “Punto it”. Di seguito il programma
Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate il 4 novembre al Monumento ai Caduti Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate il 4 novembre al Monumento ai Caduti Santa Messa in suffragio dei Caduti andriesi officiata dal Vicario Generale mons. Giovanni Massaro
Monica Lippolis ad Andria per presentare il suo libro “Il Patriota” Monica Lippolis ad Andria per presentare il suo libro “Il Patriota” ​L’evento è organizzato dall’associazione Puntoit. Interverrà il giornalista coratino Franco Tempesta
Strade di Andria insicure: un gruppo di giovani teppisti aggredisce i passanti Strade di Andria insicure: un gruppo di giovani teppisti aggredisce i passanti Segnalati violenti episodi da parte di baby-gang che seminano paura per le vie della città, con insulti e vessazioni ai malcapitati
CasaPound Italia ripulisce il Monumento ai Caduti di Andria CasaPound Italia ripulisce il Monumento ai Caduti di Andria Si auspica che azione sensibilizzi i cittadini andriesi a conoscere e difendere con orgoglio la propria storia
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.