Noi con l'Italia, Raffaele Fitto e Francesco Ventola
Noi con l'Italia, Raffaele Fitto e Francesco Ventola
Politica

Fitto nell'esecutivo nazionale di Fratelli d'Italia: anche per Andria nuovi scenari politici all'orizzonte?

Il neo parlamentare europeo: "C'è grande euforia per un progetto politico che sta crescendo in modo sistematico ed organico"

Potrebbe portare a novità importanti anche nello scenario politico locale, l'ormai apparentamento o connubio che dir si voglia, di Raffaele Fitto con il partito di Giorgia Meloni.
Infatti da più parti si stanno raccogliendo rumors che parlano di programmi comuni in vista delle elezioni regionali del 2020 e quindi delle comunali in importanti centri qual'è Andria. Non è infatti un mistero per nessuno che attualmente l'adesione di Nicola Giorgino alla Lega di Matteo Salvini ha scompaginato tanti equilibri nel centro destra cittadino, oggi alla ricerca di nuovi assetti e dinamiche più congeniali, anche alla luce del pre dissesto che tanti problemi sta causando nell'economia cittadina. Se Raffaele Fitto, nel suo ruolo di riconfermato europarlamentare e di componente di diritto e di fatto dell'esecutivo nazionale di Fratelli d'Italia, attraverso dichiarazioni ufficiali conferma questo nuovo ruolo e di stretta vicinanza tra quella che era Direzione Italia e Fratelli d'Italia, ad Andria iniziano i primi confronti nel centro destra senza Nicola Giorgino, proprio per definire questi nuovi assetti, sia per le regionali che è per le comunali.

"Oggi (ieri per chi legge n.d.r.), ho partecipato per la prima volta all'esecutivo nazionale di Fratelli d'Italia. C'è grande euforia per i risultati ottenuti alle ultime competizioni elettorali, ma anche molta concretezza: stiamo crescendo in maniera sistematica e organica in tutta Italia perché è chiaro che il progetto politico che Giorgia Meloni ha lanciato a settembre non era, al contrario di ciò che pensavano i soliti gufi, una boutade elettorale, ma la volontà di costruire quella seconda gamba che manca da tempo nel centrodestra, in grado di portare al più presto la coalizione interna e unita al Governo del Paese", sono le dichiarazione dell'eurodeputato di FdI-ECR, on . Raffaele Fitto che sembrano pienamente aderire a quanto sta accadendo ad Andria.

Gli amici di Raffaele Fitto non vogliono assolutamente giocare un ruolo di secondo piano nella campagna elettorale per il nuovo Sindaco di Andria. Anzi, alla luce del grosso risultato ottenuto a Corato con Flavio D'Introno espressione di Direzione Italia e vicino allo storico parlamentare amico di Raffaele Fitto Gino Perrone, vorrebbero iniziare sin da subito a creare le possibili condizioni per portare il centro destra ad avere un unico candidato sindaco, quale espressione condivisa di un progetto politico concreto e soprattutto ben definito. Altro aspetto, di non secondaria importanza, Direzione Italia vorrebbe puntare alla rielezione di Francesco Ventola al consiglio regionale, una candidatura che andrebbe in contrapposizione con quella di Nicola Giorgino, anch'egli tra i papabili al ruolo di nuovi consiglieri regionali per la Lega di Matteo Salvini. In questi giorni, prima della pausa estiva potrebbero già aversi contatti tra i coordinamenti cittadini di Direzione Italia e Fratelli d'Italia.
  • Comune di Andria
  • fratelli d'italia
  • raffaele fitto
  • Direzione Italia
Altri contenuti a tema
Scade il 27 luglio il termine per presentare la domanda come amministratore della Soc. AndriaMultiservice Scade il 27 luglio il termine per presentare la domanda come amministratore della Soc. AndriaMultiservice Gli avvisi pubblici per il rinnovo degli organi societari sono affissi dal 12 luglio u.s. sull'albo pretorio del Comune di Andria
Anche Andria inserita nel progetto “Una tavola più grande” contro lo spreco alimentare e farmaceutico Anche Andria inserita nel progetto “Una tavola più grande” contro lo spreco alimentare e farmaceutico Finanziato per 102 mila euro dalla Regione, avrà una durata di 16 mesi
Dehors, Matera: "Anche gli esercenti del centro storico fortemente penalizzati" Dehors, Matera: "Anche gli esercenti del centro storico fortemente penalizzati" Il nuovo regolamento avrebbe limitato sensibilmente la possibilità per vie dove manca il marciapiede
Il Comune di Andria cerca due dirigenti per gli Uffici tecnici Il Comune di Andria cerca due dirigenti per gli Uffici tecnici Domande entro il termine perentorio del 29 luglio c.a., ore 12
Chiusura degli Uffici Comunali il 16 agosto Chiusura degli Uffici Comunali il 16 agosto Eccezione dei servizi pubblici essenziali ed i servizi in turnazione
Abolizione Tribunale dei minori e costituzione di una sezione speciale dedicata alle famiglie in ogni Tribunale Abolizione Tribunale dei minori e costituzione di una sezione speciale dedicata alle famiglie in ogni Tribunale Iniziativa di Fratelli d'Italia, cui ha aderito anche la Segreteria cittadina
Rifiuti: la Regione ha stoppato la raccolta differenziata per l'Aro 1 Bat. Ora non si sa dove conferirla Rifiuti: la Regione ha stoppato la raccolta differenziata per l'Aro 1 Bat. Ora non si sa dove conferirla Preoccupazione dei consiglieri regionali di Fratelli d’Italia e Direzione Italia Congedo, Zullo, Ventola, Manca e Perrini 
Dehors di viale Crispi a rischio smantellamento Dehors di viale Crispi a rischio smantellamento "Ulteriori esercenti danneggiati dal nuovo regolamento", la critica dell'ex assessore Pierpaolo Matera
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.