Francesco Sansonna
Francesco Sansonna
Eventi e cultura

Fiera d'Aprile, la prima volta di Montegrosso: soddisfacente l'affluenza popolare

Nota dell'ex consigliere comunale Rag. Francesco Sansonna

Per la prima volta in 582 anni di storia, la Fiera d'Aprile di Andria si è svolta anche nel Borgo di Montegrosso con soddisfacente affluenza popolare.

«Un po' di cronistoria va fatta: l'amore per il Borgo inizia nell'aprile 2018 - scrive l'ex consigliere comunale Rag. Francesco Sansonna - quando giunse una istanza da parte di due associazioni per la gestione dell'edificio scolastico abbandonato. L'impegno per gli abitanti di Montegrosso assunto dall'assessore alle Politiche Sociali Francesca Magliano e da me come collaboratore dell'assessorato, con la condivisione del Sindaco Nicola Giorgino fu il seguente: l'amministrazione consegnava al Borgo di Montegrosso un suo contenitore socio-culturale per minori, giovani ed anziani, sito negli ambienti della ex-scuola elementare, ristrutturata con fondi messi a disposizione dal Gal e dal Settore Lavori Pubblici e Patrimonio del Comune di Andria.

Non a caso abbiamo deciso di concedere ad entrambe le agenzie educative presenti nel Borgo, la parrocchia di Sant'Isidoro e l'associazione La Piscara, questo spazio per i minori, i giovani, gli anziani, perché vi venissero offerti i servizi necessari per le loro esigenze di sostegno scolastico, per le attività culturali ed educative, formative e di inclusione sociale. Questa sintonia aveva anche la funzione di catalizzare iniziative provenienti dall'esterno per avvicinare le periferie al centro della città e renderla più omogenea e coesa. Il nostro era il primo impegno per gli abitanti di Montegrosso in occasione della convenzione stilata per la gestione dell'edificio scolastico abbandonato e adesso funzionante per attività associative.

In seguito, a luglio 2018, quando all'assessore Francesca Magliano fu modificata la delega passando dalle Politiche Sociali ai settori Cultura e Turismo, tenemmo un incontro con le associazioni e alcuni abitanti del Borgo per una programmazione di eventi da svolgere nello stesso Borgo per far sì che si potesse coinvolgerlo continuamente mettendolo in rete con Andria e Castel del Monte. La nostra convinzione e la forte volontà ci condusse alla realizzazione di questo sogno; ci abbiamo provato iniziando dal Borgo, mettendo in atto diverse manifestazioni: la prima con la festa di San Martino a novembre 2018, poi il Natale 2018 fino ad arrivare ai giorni appena trascorsi quando per la prima volta abbiamo fatto in modo che la 582° Fiera d'aprile si tenesse anche nel Borgo. Questi sono i fatti e non le parole, con la soddisfacente affluenza e partecipazione popolare.

Pertanto voglio ringraziare il Presidente dell'associazione "La Piscara" Nicola Miracapillo per la determinazione e l'impegno che ci ha messo, ma soprattutto voglio ringraziare tutti gli abitanti del Borgo; in particolare, ringrazio una persona che ritengo sia il vero riferimento del Borgo (perdonatemi ma ci tengo molto a fare il suo illustre nome), il Conte Onofrio Spagnoletti Zeuli, come anche il Parroco della Chiesa Santa Maria Assunta e Sant'Isidoro Mons. Giuseppe Ruotolo, che con collaborazione ed entusiasmo hanno fatto sì che il Borgo diventasse riferimento per noi andriesi e per attrarre turisti. Aldilà dei coloriti politici questa è Andria che vogliamo: grazie a tutti per lapartecipazione e la collaborazione attiva. Esprimo infine un augurio a tutto il Borgo di Montegrosso, che possa avere la visibilità dovuta ora e per sempre: anche voi siete Andria», conclude Sansonna.
  • montegrosso
  • fiera d'aprile
  • francesco sansonna
Altri contenuti a tema
Pietro Zito con il suo Antichi Sapori nel gotha della cucina mondiale Pietro Zito con il suo Antichi Sapori nel gotha della cucina mondiale La giornalista Besha Rodell, editorialista del New York Times incorona il nostro chef tra i 30 di rilievo internazionale
Tanta gente a Montegrosso per la festa patronale in onore di S. Maria Assunta e di Sant' Isidoro Tanta gente a Montegrosso per la festa patronale in onore di S. Maria Assunta e di Sant' Isidoro Fede e folklore hanno fatto da sfondo a questo tradizionale ferragosto popolare
"Notte sotto le Stelle...aspettando Sant'Isidoro": tutto pronto per la Festa Patronale a Montegrosso "Notte sotto le Stelle...aspettando Sant'Isidoro": tutto pronto per la Festa Patronale a Montegrosso Grande serata oggi, 14 agosto, dalle ore 20.30 fino a notte inoltrata
Festa Patronale a Montegrosso: chiusura e divieti al traffico veicolare il 15 agosto Festa Patronale a Montegrosso: chiusura e divieti al traffico veicolare il 15 agosto Le limitazioni al traffico in occasione della festa del borgo rurale, in programma a Ferragosto
Festa patronale a Montegrosso in onore di S. Maria Assunta e Sant'Isidoro Festa patronale a Montegrosso in onore di S. Maria Assunta e Sant'Isidoro Il programma delle celebrazioni religiose e folkloristiche
Festa Patronale a Montegrosso: ospite la cantante americana Joan Teters Festa Patronale a Montegrosso: ospite la cantante americana Joan Teters In programma una serie di appuntamenti religiosi e folkloristici a partire da domenica 28 luglio
S. Maria Assunta e Sant'Isidoro, ecco il programma dei festeggiamenti a Montegrosso S. Maria Assunta e Sant'Isidoro, ecco il programma dei festeggiamenti a Montegrosso Dal 28 luglio al 16 agosto manifestazioni religiose e folkloristiche per la festa patronale
Montegrosso: evento di beneficienza tra musica e cultura della alimentazione Montegrosso: evento di beneficienza tra musica e cultura della alimentazione Sabato 29 giugno alle ore 20, l'iniziativa è stata curata dal Calcit, JazzIn e dalla condotta Slowfood Castel del Monte
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.