elezioni
elezioni
Territorio

Doppia preferenza: firmati i decreti per il voto in Puglia

Resta sanzione per mancato rispetto proporzione genere liste

In Puglia, a settembre, si voterà per la prima volta con la doppia preferenza di genere ma senza la spada di Damocle dell'eliminazione delle liste elettorali che non rispetteranno le percentuali di rappresentanza di genere 60-40: chi non adempierà riceverà solamente una sanzione pecuniaria. Ieri pomeriggio, la prefetta di Bari, Antonia Bellomo, nominata commissaria straordinaria dal governo Conte per l'adeguamento del sistema elettorale della Puglia, ha firmato il decreto di ricognizione che ha dato attuazione al decreto varato dal governo Conte venerdì scorso; subito dopo il governatore pugliese Michele Emiliano ha potuto, a sua volta, firmare i quattro decreti che danno formalmente l'avvio alla consultazione elettorale per il rinnovo dei componenti del Consiglio regionale e del Presidente della Giunta. Ma le polemiche non si spengono, a Roma sempre ieri pomeriggio, la commissione Affari costituzionali della Camera ha approvato, con l'astensione del centrodestra, il decreto legge del governo.
Domani, il provvedimento andrà in Aula a Montecitorio e poi il testo passerà al Senato.

  • elezioni 2020
Altri contenuti a tema
Elezioni in Puglia, Emiliano si riconferma governatore regionale. Il VIDEO Elezioni in Puglia, Emiliano si riconferma governatore regionale. Il VIDEO Dal comitato elettorale barese, il riconfermato presidente uscente ringrazia tutti i pugliesi
Andria alle urne, il virus non frena il voto Andria alle urne, il virus non frena il voto Seggi aperti oggi fino alle 15, per lo spoglio si parte dal Referendum
1 Malgrado il caldo estivo numerosi gli elettori che si stanno recando alle urne Malgrado il caldo estivo numerosi gli elettori che si stanno recando alle urne Nella mattinata i seggi hanno visto una discreta affluenza. Ed all'Oberdan un poliziotto porta...in braccio una elettrice
Precisazione: le matite nei seggi ordinari non vanno sanificate ad ogni voto Precisazione: le matite nei seggi ordinari non vanno sanificate ad ogni voto La Regione ricorda l'obbligo della disinfezione delle mani prima e dopo della votazione insieme all'obbligo di mascherina e di distanziamento sociale
Elezioni 2020, affluenza alle urne ad Andria: ha votato il 67% degli elettori Elezioni 2020, affluenza alle urne ad Andria: ha votato il 67% degli elettori Aggiornamento delle ore 15 di oggi: al voto il 69,22% degli aventi diritto al Referendum, il 66,27% alle Regionali e il 66,08 alle Comunali
Vigilia di elezioni amministrative in Puglia, ecco come si vota Vigilia di elezioni amministrative in Puglia, ecco come si vota Le indicazioni su come esprimere la propria scelta, la doppia preferenza di genere e il voto disgiunto
Apertura Scuole: sanificazione straordinaria degli edifici scolastici il 22 settembre Apertura Scuole: sanificazione straordinaria degli edifici scolastici il 22 settembre In allegato gli elenchi degli edifici scolastici sede, e non, di seggio elettorale
Elezioni: trasporto degli elettori diversamente abili dalle abitazioni ai seggi e ritorno Elezioni: trasporto degli elettori diversamente abili dalle abitazioni ai seggi e ritorno Un automezzo attrezzato stazionerà in Piazza Umberto I dalle ore 7.00 alle ore 23.00 di domenica 20 e dalle ore 7.00 alle ore 15.00 di lunedì 21 Settembre
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.