I cinque studenti dell'ITIS
I cinque studenti dell'ITIS "O. Jannuzzi" che hanno creato l'app CutCut
Scuola e Lavoro

Dall'ITIS "O. Jannuzzi" di Andria arriva "CutCutJa", l'app che aiuta parrucchieri e barbieri per le prenotazioni

Gli studenti, coordinati dal prof. Giovine, hanno creato una piattaforma accessibile da qualsiasi dispositivo

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Una edizione memorabile quella della Fiera Regionale di Impresa in azione, il programma didattico promosso da Junior Achievement Italia, la più vasta organizzazione non profit al mondo dedicata all'educazione economico-imprenditoriale nella scuola. L'emergenza dettata dalla diffusione del virus SarsCov2 che causa la Covid-19 ha stravolto i piani di organizzatori, docenti e studenti al lavoro già da mesi per progettare la loro idea imprenditoriale da presentare alla finale regionale. Quale migliore occasione per sviluppare la creatività e le capacità di problem solving magari legate proprio all'emergenza?

Tra i 19 team finalisti ben 14 arrivavano dall'I.T.I.S. "Sen. Onofrio Jannuzzi" di Andria ed erano coordinati dal professor Giovine. Tra questi anche quello dei cinque ragazzi vincitori che, motivati e determinati a digitalizzare i servizi di prenotazione di parrucchieri e barbieri, hanno dato vita a CutCutJa: una piattaforma, accessibile da qualsiasi dispositivo, che semplifica la prenotazione di servizi di acconciatura. «Con CutCut il cliente può in poche azioni decidere il salone, selezionare la prestazione da un catalogo interattivo, scegliere l'orario più comodo e, infine, pagare il suo conto sbarazzandosi di inutili attese, sfruttando al meglio il proprio tempo e ricevendo il servizio richiesto in un ambiente rispettoso del distanziamento sociale», spiegano gli studenti nella nota di presentazione del loro progetto. «In questo modo gestori e clienti di parrucchieri e barbieri saranno agevolati nel rispetto delle regole imposte per mantenere basso il numero di contagi da Covid-19».

«Quest'anno la sfida che ci si è posta davanti è stata ancora più ardua – ha dichiarato Sabrina Turturro, responsabile progetti scolastici e PCTO SprintLab -. Arrivati alla sesta edizione di Impresa in azione, però, siamo stati anche convinti che l'entusiasmo e la forza di volontà di ragazzi e docenti avrebbe ugualmente ripagato e così è stato. Ogni anno le loro idee e la tenacia a termine anno scolastico sono la forza che ci spinge a credere in loro e sono emerse anche in questa edizione online e nel duro lavoro che anche nei mesi di quarantena non è venuto meno. Siamo sicuri il prossimo anno ripartiremo tutti con ancora più grinta».

«Abbiamo affrontato una gara condizionata dalle contingenze, è vero. Ma per noi l'emergenza sanitaria non c'è stata, perché ha prevalso la forte determinazione che abbiamo messo nello sviluppo dei nostri progetti – spiega il professore Cosimo Giovine, che ha portato in finale ben 14 team di lavoro, tra cui CutCutJa -. Avevamo un obiettivo importantissimo, la partecipazione alle fiere in Austria e Lituania (organizzate da JA per poter permettere ai ragazzi di confrontarsi con l'estero), frustrato dal divieto di viaggiare. Non ci siamo arresi e abbiamo cambiato in corsa tutta la preparazione, retrocedendo dall'inglese all'italiano, soffrendo cali di motivazione, adattandoci a una competizione virtuale. Il team di CutCut aveva sviluppato un servizio più vicino al narcisismo tecnologico che a un'esigenza reale, quando improvvisamente quest'ultima è diventata impellente. Questo è stato il punto di svolta del percorso dei ragazzi che hanno saputo affrontarlo con sicurezza e professionalità, confermando poi queste qualità davanti ai giudici».

Tra i vincitori pugliesi anche Spill Drink, della classe 3^B Scientifico del Liceo Statale Don Tonino Bello di Copertino (LE), che realizza prodotti ecosostenibili e funzionali al fine di agevolare chiunque nella consumazione di bevande e JaEcoEnterprise che ha realizzato un prodotto per la tutela dell'ambiente a cura degli alunni della 3A Scientifico del Liceo Statale Don Tonino Bello, Copertino (LE). Ai tre team il compito di difendere i colori della Puglia partecipando alla finale nazionale online di Impresa in Azione in programma il prossimo 5 giugno in occasione del Biz Factory di Milano.
  • Itis Jannuzzi
Altri contenuti a tema
500mila euro dal Ministero dell'Istruzione per le scuole della Bat: due sono di Andria 500mila euro dal Ministero dell'Istruzione per le scuole della Bat: due sono di Andria Destinati 100mila euro per l'ITIS “Jannuzzi” ed altri 100mila per l'I.I.S.S. “Colasanto”
Alla finale di Cyberdefender ci saranno anche gli studenti dell'industriale "Jannuzzi" di Andria Alla finale di Cyberdefender ci saranno anche gli studenti dell'industriale "Jannuzzi" di Andria In tutto venti gli studenti provenienti dalla scuole pugliesi che rappresenteranno il Politecnico di Bari
Anche dall'ITIS di Andria gli studenti per la squadra federata del Poliba di Cyberdefender Anche dall'ITIS di Andria gli studenti per la squadra federata del Poliba di Cyberdefender Da oggi, 20 marzo, in teledidattica, la formazione e l’addestramento per il CyberChallenge.IT 2020
Gli studenti dell’ "Industriale" puliscono le strade per un’azione di Cleanup Gli studenti dell’ "Industriale" puliscono le strade per un’azione di Cleanup 3Place:"questa è una battaglia che va combattuta in gruppo verso un cambiamento culturale"
Project Management Olympic Games: il Lions Club Murgia Parco Nazionale premia gli studenti dell’ITIS di Andria Project Management Olympic Games: il Lions Club Murgia Parco Nazionale premia gli studenti dell’ITIS di Andria Sabato 1 giugno la presentazione dei progetti e la consegna delle borse di studio presso l’istituto superiore andriese
Project management olimpic games 2019: il 1° giugno premiazione all'Itis “O. Jannuzzi” Project management olimpic games 2019: il 1° giugno premiazione all'Itis “O. Jannuzzi” Cerimonia alle ore 10.30 nell'aula magna
1° Torneo della Solidarietà: spettacolo di sport e beneficenza al Palasport di Andria 1° Torneo della Solidarietà: spettacolo di sport e beneficenza al Palasport di Andria Quadrangolare di calcio a 5 tra quattro istituti superiori andriesi. Ricavato dell'evento al Comitato locale della Croce Rossa
Incetta di premi per l'ITIS di Andria alla quarta edizione di “Project Management Olympic Games” Incetta di premi per l'ITIS di Andria alla quarta edizione di “Project Management Olympic Games” Evento prestigioso organizzato dal Project Management Institute. A Napoli la cerimonia di premiazione venerdì 3 maggio
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.