Trattori
Trattori
Vita di città

Covid-19: anche l’AIPO di Andria si offre gratuitamente alla sanificazione delle strade con i loro mezzi

La richiesta è stata presentata nel pomeriggio di oggi al Prefetto Valiante ed al Commissario straordinario Tuffariello

Per far fronte alla diffusione epidemiologica del covid-19, anche l'AIPO (Associazione Italiana Produttori Olivicoli Puglia) di Andria, spinta da un forte impegno civico ha deciso di mettersi, con i propri associati al servizio della salute pubblica.

Nel pomeriggio di oggi, martedì 24 marzo, il Presidente pro tempore della suddetta Associazione di produttori agricoli, Luigi Amorese, ha provveduto ad inviare una esplicita richiesta con posta certificata, sia al Prefetto della Bat, Maurizio Valiante sia al Commissario straordinario, Gaetano Tuffariello, in cui ha proposto di offrire un contributo sociale alla cittadinanza, mettendo a disposizione gratuitamente i propri mezzi -come trattori ed atomizzatori- per sanificare strade e marciapiedi della città, specificando, inoltre, di poter effettuare il servizio con l'aiuto e il coordinamento della Polizia Locale e la messa a disposizione del prodotto da parte dell'autorità competente (che garantirebbero l'idoneità del prodotto adoperato).

Un supporto generoso, dunque, che rafforza l'impegno del Comitato Liberi Agricoltori Andriesi (CLAA), già disposti a mobilitarsi gratuitamente con i propri mezzi, per fronteggiare unitamente l'emergenza sanitaria e garantire un servizio utile alla salvaguardia della salute collettiva.
  • sanificazione
  • AIPO
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

451 contenuti
Altri contenuti a tema
Giunti in Puglia appena 3 ventilatori polmonari per terapia intensiva e 60 pompe a infusione Giunti in Puglia appena 3 ventilatori polmonari per terapia intensiva e 60 pompe a infusione In nottata è stato segnalato in arrivo un volo della Protezione civile operato dall’Aeronautica militare
Nuovo report dei controlli delle Forze dell'ordine nella provincia Bat Nuovo report dei controlli delle Forze dell'ordine nella provincia Bat Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia, si è svolta questa mattina in Prefettura in videoconferenza
Coronavirus, nuovi 131 casi positivi oggi in Puglia, 10 nella Bat Coronavirus, nuovi 131 casi positivi oggi in Puglia, 10 nella Bat E sempre oggi sono stati registrati 15 decessi, di cui uno nella Bat. Salgono a 65 i pazienti guariti
Coronavirus, Forza Andria: "Gestione commissariale sospenda matrimoni con rito civile" Coronavirus, Forza Andria: "Gestione commissariale sospenda matrimoni con rito civile" "Doveroso assumere tale iniziativa per mettere in massima sicurezza salute dipendenti comunali, degli sposi e loro parenti"
Coronavirus: dalla Regione 311 mila euro ad Andria per sostegno nuclei familiari bisognosi Coronavirus: dalla Regione 311 mila euro ad Andria per sostegno nuclei familiari bisognosi Complessivamente lo stanziamento ammonta per tutti i Comuni pugliesi a € 11.500.000
Coronavirus, Emergenza Alimentare: le precisazioni dalla gestione commissariale Coronavirus, Emergenza Alimentare: le precisazioni dalla gestione commissariale Sui moduli sono elencati dati su cui verrà fatta valutazione. Situazione del contagio sotto controllo
Coronavirus, Di Bari (M5S) a Emiliano e Capone: “Servono misure urgenti per gli operatori culturali” Coronavirus, Di Bari (M5S) a Emiliano e Capone: “Servono misure urgenti per gli operatori culturali” Proposto ristoro immediato agli artisti con propri spettacoli cancellati e liquidazione progetti portati a termine
Coronavirus, passeggiate con minori solo con un genitore ed in prossimità della propria abitazione Coronavirus, passeggiate con minori solo con un genitore ed in prossimità della propria abitazione Ecco le precisazione del Garante regionale dei minori su questa discussa prescrizione
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.