nuovi reparti di terapia intensiva
nuovi reparti di terapia intensiva
Vita di città

Coronavirus: aziende del settore oleario donano ventilatori anche al Bonomo di Andria

Imprenditori impegnati nell’acquisto di dispositivi di protezione individuale e test rapidi per la diagnosi del Covid-19

Dodici aziende pugliesi del settore oleario, impegnate nella produzione e commercializzazione di olio, unite nel sostenere il sistema sanitario pugliese, alle prese con l'emergenza Coronavirus. Le aziende - Agridè, Giuseppe Vacca Olii e Olearia Desantis di Bitonto, Azienda Olearia Basile di Andria, Casa Olearia Italiana di Monopoli, Industria Olearia F.lli Rubino e Patano di Bari, Medsol - Olio Luglio di Molfetta, Nicola Pantaleo di Fasano, Olio Ribatti e Sud Italia Alimentari (F.lli Cassetta) di Corato e un'altra che preferisce rimanere nell'anonimato - hanno deciso di donare dodici ventilatori polmonari ad alcuni ospedali pugliesi per offrire un contributo del settore oleario pugliese all'emergenza sanitaria in corso. La consegna dei ventilatori, forniti a tempo di record dalla MedicAir Sud, sta avvenendo in questi giorni. Oltre ai ventilatori, le aziende sono impegnate nell'acquisto e nella distribuzione agli ospedali di dispositivi di protezione individuale (mascherine facciali, guanti, visiere, occhiali) e test rapidi per la diagnosi del Covid-19.
"Siamo grati e orgogliosi che anche aziende di Andria abbiano dato questo contributo fattivo, in particolare una destinazione della fornitura è indirizzata al reparto di Rianimazione dell'Ospedale "Lorenzo Bonomo" di Andria", dicono dall'Azienda Basile.
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

1106 contenuti
Altri contenuti a tema
Oltre un centinaio di dipendenti comunali sottoposti a tampone anti covid 19 Oltre un centinaio di dipendenti comunali sottoposti a tampone anti covid 19 Tra sabato 26 e domenica 27 settembre presso il Dipartimento di Prevenzione della Asl Bt
Salgono a 12 i casi covid-19 nella Bat: 76 in tutta la Puglia Salgono a 12 i casi covid-19 nella Bat: 76 in tutta la Puglia Per fortuna non sono stati registrati  decessi
Covid, mamme lanciano appello: “Servono più controlli per la riapertura delle scuole” Covid, mamme lanciano appello: “Servono più controlli per la riapertura delle scuole” La lettera scritta dal presidente del C.G.A. Ornella Rodriquez al presidente Emiliano e ai medici e politici di Andria
Coronavirus: scende a 51 il numero dei nuovi casi in Puglia, 5 nella provincia Bat Coronavirus: scende a 51 il numero dei nuovi casi in Puglia, 5 nella provincia Bat Nel bollettino odierno si registrano anche tre decessi. Effettuati 3.514 test
L'attore Uccio De Santis positivo al Covid-19 L'attore Uccio De Santis positivo al Covid-19 La notizia è stata diffusa da una testata online svizzera
Il “Premio Diomede” nel segno del Covid: riconoscimenti al vescovo Mansi ed al medico Luigi Papa Il “Premio Diomede” nel segno del Covid: riconoscimenti al vescovo Mansi ed al medico Luigi Papa La manifestazione in programma a Canosa di Puglia, sabato 26 settembre alle ore 20.30
Coronavirus: 17 nuovi casi nella provincia Bat, in Puglia 90 positivi Coronavirus: 17 nuovi casi nella provincia Bat, in Puglia 90 positivi In regione sono 2.309 i pazienti in attesa di guarigione
Controlli in piazza Duomo e piazza Catuma: 5 sanzioni a persone senza mascherina Controlli in piazza Duomo e piazza Catuma: 5 sanzioni a persone senza mascherina Intervento della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza: sequestrata anche una pianta di marijuana in una abitazione
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.