mons luigi mansi
mons luigi mansi
Religioni

Convegno diocesano, il tema quest'anno è: Chiesa e giovani

Il 19 e 20 novembre al Colasanto di Andria

Dopo la presentazione della Lettera Pastorale dal titolo "Date loro stessi da mangiare" che guiderà la vita della Diocesi di Andria nel prossimo anno e a conclusione del Sinodo dei Vescovi sui giovani il Vescovo di Andria, Mons. Luigi Mansi, convoca la comunità ecclesiale: presbiteri, diaconi, religiosi, religiose, famiglie, catechisti, educatori, associazioni, gruppi e movimenti alla piena partecipazione del Convegno Diocesano, sul tema "CHIESA E GIOVANI", che si terrà presso l'Auditorium dell'I.I.S.S. Colasanto di Andria nel giorni 19 e 20 novembre, p.v.
Si comincia lunedì 19 Novembre ore 19,00 con Don Rossano Salasegretario speciale per il Sinodo dei Vescovi, per introdurre il tema principale del piano pastorale, ovvero la necessità di ascoltare il mondo dei giovani e le loro aspirazioni.
Il giorno successivo, martedì 20, alle ore 19,00 la testimonianza di alcuni giovani impegnati concretamente nella nostra Diocesi. Seguirà un proficuo dibattito, per proposte e riflessioni ulteriori.
Il Convegno Diocesano "CHIESA E GIOVANI", non sarà un momento isolato della nostra Chiesa locale bensì un punto di partenza per un'azione pastorale sempre più attenta e vicina al mondo giovanile. Difatti il Vescovo Luigi Mansi chiede che ogni comunità parrocchiale sia rappresentata da tre giovani, possibilmente uno per ogni area di azione della Chiesa (evangelizzazione, testimonianza della carità e liturgia) che, in qualità di delegati saranno i primi protagonisti di questo evento ecclesiale e della sua fase successiva. I delegati saranno, particolarmente coinvolti nei diversi percorsi formativi promossi dalle tre aree nonché nella elaborazione di un progetto diocesano di pastorale giovanile.
  • Diocesi di Andria
Altri contenuti a tema
“L’autismo non è una malattia”: grande partecipazione all’incontro promosso dall’ufficio catechistico diocesano “L’autismo non è una malattia”: grande partecipazione all’incontro promosso dall’ufficio catechistico diocesano Intervento della dott.ssa Maria Grazia Fiore sul tema "Approccio alla comunicazione nello spettro autistico"
Comunità inclusive: due appuntamenti promossi dall’Ufficio Catechistico Diocesano Comunità inclusive: due appuntamenti promossi dall’Ufficio Catechistico Diocesano Si parte con un incontro sul tema "Approccio alla comunicazione nello spettro autistico"
Al via il percorso formativo annuale per catechisti ed educatori a cura dell'Ufficio Catechistico Diocesano Al via il percorso formativo annuale per catechisti ed educatori a cura dell'Ufficio Catechistico Diocesano Start giovedì 15 novembre con un incontro sulla catechesi inclusiva
La Diocesi di Andria avvia un percorso formativo-spirituale per i "Fedeli al Primo Sì" La Diocesi di Andria avvia un percorso formativo-spirituale per i "Fedeli al Primo Sì" Percorso di fede destinato alla famiglia con incontri a cadenza mensile
Mons. Luigi Mansi incontra l'Ordine Equestre S. Sepolcro di Gerusalemme per il nuovo anno sociale Mons. Luigi Mansi incontra l'Ordine Equestre S. Sepolcro di Gerusalemme per il nuovo anno sociale presentata la Lettera Pastorale alla Chiesa di Andria per l’anno 2018/19
In uscita il nuovo numero del periodico diocesano Insieme In uscita il nuovo numero del periodico diocesano Insieme Obbligo delle vaccinazioni, corretta informazione e bullismo sono alcuni dei temi di attualità trattati
Presentazione al territorio della Fondazione Pugliese per le Neurodiversità Presentazione al territorio della Fondazione Pugliese per le Neurodiversità Numerosi i soggetti singoli ed associati che fanno parte di questo importante Ente del Terzo Settore
Emergenza educativa per i nostri giovani Emergenza educativa per i nostri giovani E’ necessaria una alleanza educativa tra famiglia, scuola e parrocchia
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.