avv. Pasqua Laura Di Pilato
avv. Pasqua Laura Di Pilato
Politica

Consiglio comunale, Di Pilato: "Dopo l'ultimo deserto nessuna altra convocazione"

La consigliera di Fronte Democratico parla di "fiction" in aula

«In questo mese ho atteso con molta trepidazione la convocazione del consiglio comunale con i punti dell'ultimo consiglio del 19 febbraio che andò deserto.
Vi ricordate? solo perché avevo chiesto l'anticipazione del punto all'OdG riguardante gli interessi di un privato, ovvero dell'azienda Sanguedolce che chiedeva l'ampliamento dello stabilimento – si ricorda che la stessa azienda è quella che dà lavoro a molti andriesi - i consiglieri di maggioranza abbandonarono il consiglio comunale, additandomi come colei che aveva anteposto gli interessi privati a quelli pubblici.
Si innescò una polemica ingiustificata e la stessa maggioranza di consiglieri "Giorginiani" accuso tutti gli altri consiglieri che invece rimasero in aula e che votarono la mia richiesta di anticipazione del punto all'OdG.
Pertanto, mi sarei aspettata dal Presidente Marcello Fisfola , la convocazione del Consiglio comunale nell'immediatezza. Ad oggi, a circa un mese da quell'abbandono strano dell'aula da parte di questi, nulla è avvenuto. Mi chiedo quale oscuro motivo nasconde questa mancata convocazione di consiglio comunale? Tante polemiche per nulla? Forse si attende la convocazione del consiglio sul bilancio, la cui scadenza per la sua approvazione è prevista per il 31 marzo? Se codesti consiglieri di maggioranza ci tenevano tanto alla salvaguardia degli interessi pubblici come mai non hanno chiesto la convocazione urgente del consiglio comunale?
È questa l'ennesima dimostrazione che l'amministrazione attuale oltre ad avere gli assessori all'effimero annoverano anche consiglieri inclini alla produzione di "fiction"!. Così l'Avv. Pasqua Di Pilato - Gruppo Misto "Fronte Democratico"
  • Consiglio comunale
  • laura di pilato
Altri contenuti a tema
Vurchio (Pd): «Le vere cause di vedere dimettere Giorgino. Ma Andria può risorgere, nonostante tutto» Vurchio (Pd): «Le vere cause di vedere dimettere Giorgino. Ma Andria può risorgere, nonostante tutto» Una nota politica per spiegare il fallimento della politica di Nicola Giorgino al comune di Andria
Laura Di Pilato: «Prendo le distanze da Giorgino e dalla sua squadra» Laura Di Pilato: «Prendo le distanze da Giorgino e dalla sua squadra» L'ex consigliera di Fronte Democratico «Ultimi anni caratterizzati da arroganza e incapacità amministrativa»
Michele Coratella (M5S): "Una caduta che è una doppia sconfitta per Nicola Giorgino" Michele Coratella (M5S): "Una caduta che è una doppia sconfitta per Nicola Giorgino" L'intervento del capogruppo consiliare pentastellato Michele Coratella
Scioglimento consiglio comunale, Forza Andria: "Mercimonio di uomini e donne per politica solo per esclusivi interessi personali" Scioglimento consiglio comunale, Forza Andria: "Mercimonio di uomini e donne per politica solo per esclusivi interessi personali" Gravi e pesanti accuse dal coordinatore cittadino, ing. Salvatore Figliolia
Il bilancio di previsione viene bocciato dal Consiglio comunale. Arriva il Commissario prefettizio Il bilancio di previsione viene bocciato dal Consiglio comunale. Arriva il Commissario prefettizio Si chiude a meno di un anno dal termine della seconda sindacatura di Nicola Giorgino, la stagione del centro destra
Pasquale De Toma è il vice Presidente della Provincia Bat Pasquale De Toma è il vice Presidente della Provincia Bat La notizia resa nota dalla consigliera provinciale del Pd, Giovanna Bruno nel corso del consiglio comunale
Consiglio comunale, stasera in aula il bilancio ed il futuro dell'amministrazione Consiglio comunale, stasera in aula il bilancio ed il futuro dell'amministrazione Alle 18.30 si apre l'assise che potrebbe essere l'ultima della consiliatura
Ad Andria il consiglio comunale dice "no" alla nuova Tangenziale ovest Ad Andria il consiglio comunale dice "no" alla nuova Tangenziale ovest Ieri decisione votata dall'unanimità dei consiglieri comunali
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.