Imprenditore
Imprenditore
Vita di città

Confcommercio Andria lancia il “crowdfunding delle idee”

Sinisi: "Un luogo di confronto tra domanda ed offerta, novità e sperimentazioni"

A partire dalla conoscenza dei sogni dei giovani per arrivare alla loro realizzazione passando per la condivisione di obiettivi, una sorta di "crowdfunding delle idee". In sostanza, in questo progetto in comune si mettono storie e si intrecciano relazioni per dare vita a nuove realtà imprenditoriali; per far ciò Confcommercio Andria, Cat, Centro assistenza tecnica di Bari-Bat e Forum Città di Giovani, in collaborazione con la dott.ssa Rosa Porro, dell'UniBa, lanciano un "percorso di cooprogettazione" al quale possono aderire tutti i ragazzi che ne abbiano la volontà.

Che si tratti di lavoratori o disoccupati, di studenti frequentati o già diplomati, di laureati o prossimi al conseguimento del titolo accademico poco importa, ciò che serve davvero è avere un'idea in mente, un progetto che frulli in testa a qualcuno e tanta voglia di concretizzarlo. Qualsiasi ambito tematico può essere interessante ma ciò che può convincere davvero è la caratteristica innovativa del progetto.

"Una volta che avremo raccolto tutte le idee che ci verranno proposte le suddivideremo per aree tematiche in maniera tale da creare veri e propri gruppi di lavoro finalizzati a rendere concrete le idee, luoghi di confronto per favorire incontro tra domanda ed offerta, tra novità e sperimentazioni. Dai giovani ci aspettiamo progetti all'avanguardia e tanta voglia di fare, noi li aiuteremo a passare dalla carta alla realtà. Non sarà semplice, lo sappiamo, ma abbiamo l'obbligo morale di provarci per creare la nuova classe imprenditoriale del futuro e per questo ci stiamo avvalendo anche del supporto di BaLab, un contamination lab dell'Università Aldo Moro di Bari, importante punto di riferimento per le start up regionali e che vorremmo lo divenga anche per i nostri ragazzi", spiega Claudio Sinisi, delegato Confcommercio di Andria.

"La necessità di offrire opportunità di realizzazione professionale ha spinto noi del Forum ad accogliere la proposta progettuale di Confcommercio Andria. Con quest'azione vogliamo cercare di colmare un gap strutturale tra mercato del lavoro e capitale umano, associato ad una mancanza di interesse politico, con un'ottica nuova, infatti saranno i ragazzi a crearsi la propria opportunità presentando progetti da loro stessi ideati. Siamo sicuri dell'utilità e della valenza positiva che questo progetto avrà sulle giovani risorse del territorio", aggiunge Marco Salice, presidente Forum Città di Giovani.

"L'idea di realizzare un'iniziativa che metta in valore la voglia di creazione d'impresa dei ragazzi e delle ragazze di Andria è assolutamente in linea con la mission di Confcommercio Bari-BAT che intende promuovere il rilancio dell'economia attraverso la creazione di nuova impresa e/o attraverso il consolidamento e lo sviluppo delle imprese esistenti. Il Centro Assistenza Tecnica di Confcommercio Bari-BAT sarà peraltro partner della delegazione Confcommercio di Andria nel percorso denominato "Crowdfunding delle idee", conclude Leo Carriera, direttore di Confcommercio Bari-BAT.

Il modulo di adesione, che contiene al suo interno il questionario conoscitivo, è scaricabile dalla pagina ufficiale Facebook di Confcommercio Andria.
modulo Confcommercio
  • confcommercio
Altri contenuti a tema
Regolamento dehors, Confcommercio e Confesercenti chiedono moratoria Regolamento dehors, Confcommercio e Confesercenti chiedono moratoria Sinisi e Landriscina scrivono a Tufariello. Si valuta anche il ricorso al Tar
Mercato ortofrutticolo affidato in gestione, la lettera del Comune spiazza i grossisti Mercato ortofrutticolo affidato in gestione, la lettera del Comune spiazza i grossisti Nel pomeriggio riunione operativa presso la sede di Confcommercio Andria
Regolamento dehors, polemico l'ex ass. Matera: "Passo indietro contro gli esercenti" Regolamento dehors, polemico l'ex ass. Matera: "Passo indietro contro gli esercenti" Secondo l'ex amministratore "Non si può essere succubi della Sovraintendenza"
Dehors ad Andria, Confcommercio e Confesercenti incontrano il commissario prefettizio Dehors ad Andria, Confcommercio e Confesercenti incontrano il commissario prefettizio Si va verso un nuovo regolamento che sostituirà quello approvato a gennaio dal consiglio comunale
Albania, la nuova frontiera dell’internazionalizzazione: focus su opportunità e pregiudizi Albania, la nuova frontiera dell’internazionalizzazione: focus su opportunità e pregiudizi Un workshop organizzato dalla Confcommercio di Andria, ospite un delegato del Ministero dell’Interno dall’Albania
Mercato generale ortofrutticolo, Confcommercio e Confesercenti: “Troppe accuse velate, ora basta” Mercato generale ortofrutticolo, Confcommercio e Confesercenti: “Troppe accuse velate, ora basta” Le Associazioni di categoria intervengono con alcuni chiarimenti sulla vicenda
Torna ad animarsi il mercato ortofrutticolo generale dopo la "protesta silenziosa" Torna ad animarsi il mercato ortofrutticolo generale dopo la "protesta silenziosa" Sospesa l'iniziativa di Confcommercio e Confesercenti in attesa di un incontro con Tufariello
Aumenti al mercato ortofrutticolo generale: è l’ora della protesta (silenziosa). La nota di Confcommercio e Confesercenti Aumenti al mercato ortofrutticolo generale: è l’ora della protesta (silenziosa). La nota di Confcommercio e Confesercenti Sinisi e Leonetti: “In maniera silenziosa ma assordante gli operatori vogliono far sentire la loro voce”
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.