Caffè rubato
Cronaca

Caffè rubato, sequestrate cento confezioni

Operazione a Trani, indagini dei Carabinieri forestali su tutto il territorio della Bat

Nell'ambito dei controlli per la sicurezza dei prodotti agroalimentari, i Carabinieri Forestali del Comando Regione Puglia e del Coordinamento Territoriale Carabinieri per l'Ambiente di Altamura, hanno sequestrato circa 100 confezioni di caffè, per oltre 100 kg di merce, al termine di un'attività ispettiva a carico di una ditta di Trani dedita alla produzione e al commercio di prodotti alimentari.

Durante il controllo teso a verificare la tracciabilità e l'etichettatura dei prodotti alimentari, i militari al comando del Capitano Giuliano Palomba, hanno rinvenuto all'interno di una azienda alimentare, alcuni scatoloni contenenti pacchi di caffè provenienti da una ditta di Lavello (PZ).

L'anomala presenza di merce non attinente le produzioni aziendali, ha insospettito il personale operante che ha subito provveduto a verificare il lotto presso la ditta lucana la quale ha comunicato l'avvenuto furto, debitamente denunciato, della partita di caffè a fine marzo.

I successivi controlli documentali hanno permesso di verificare l'assenza di documenti di acquisto per la predetta partita di caffè confermando la concreta ipotesi di provenienza furtiva. Per questo, gli oltre 100 kg di merce, dopo essere stati posti sotto sequestro, sono stati restituiti al legittimo proprietario.

Due soggetti, entrambi di Trani, uno in qualità di titolare azienda e l'altro venditore/trasportatore, sono stati deferiti per il reato di ricettazione alla Magistratura di Trani.
  • Carabinieri Forestali
Altri contenuti a tema
Campagna antincendi boschivi 2018: l'impegno dei Carabinieri forestali Campagna antincendi boschivi 2018: l'impegno dei Carabinieri forestali Oltre 60 pattuglie giornaliere per il servizio di controllo del territorio
Terreni trasformati abusivamente in pascolo: sequestro nelle campagne di Andria Terreni trasformati abusivamente in pascolo: sequestro nelle campagne di Andria In azione i Carabinieri Forestali che hanno deferito il titolare per violazione alla normativa ambientale
Incendi boschivi: vertice in Prefettura Incendi boschivi: vertice in Prefettura Fondamentale sarà il ruolo del Gruppo Carabinieri Forestale
Il nuovo Comandante regionale dei Carabinieri Forestali incontra il Prefetto Cerniglia Il nuovo Comandante regionale dei Carabinieri Forestali incontra il Prefetto Cerniglia Il Generale di Brigata Antonio Danilo Mostacchi, prende il posto del collega Giuseppe Silletti
Cimitero di auto rubate delle province di Bari, Bat, Taranto e Foggia scoperto nella diga di Capacciotti Cimitero di auto rubate delle province di Bari, Bat, Taranto e Foggia scoperto nella diga di Capacciotti Attività di Polizia Giudiziaria dei Carabinieri Forestali di Cerignola. Rinvenute ben 25 carcasse di varie autovetture
Lenticchie IGP taroccate in commercio Lenticchie IGP taroccate in commercio I Carabinieri Forestali denunciano due imprenditori
Trasportavano rottami senza autorizzazione, denunciati dai Carabinieri Forestali Trasportavano rottami senza autorizzazione, denunciati dai Carabinieri Forestali L'intervento è avvenuto sulla provinciale 238 tra Corato e Ruvo
Premi ai Carabinieri forestali pugliesi in soccorso ad Amatrice Premi ai Carabinieri forestali pugliesi in soccorso ad Amatrice Cerimonia questa mattina ad Andria, presso il locale Comando Stazione di Gurgo
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.