le conclusioni del MEF
le conclusioni del MEF
Politica

Bilancio, Pietro Di Pilato (M5S): "Ben vengano tanti che decidono di svegliarsi improvvisamente"

Pubblicate le conclusioni del Mef, a seguito della lunga visita ispettiva

Sulla sua pagina fb, il consigliere comunale del M5S, Pietro Di Pilato pubblica l'ultima pagina della lunga relazione che il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha inviato al Comune di Andria a seguito della lunga visita ispettiva compiuta nei mesi scorsi. Una pubblicazione quanto mai attuale viste le prese di posizione anche da parte dei partiti della maggioranza di centro destra, con le quali si prendono posizioni sempre più nette in merito alla situazione finanziaria al Comune di Andria.

"Dal varo della sua quarta giunta, abbiamo visto e sentito tante reazioni politiche, anche interne alla maggioranza che sostiene Giorgino. Per carità, ben vengano tanti che decidono di svegliarsi improvvisamente: a loro ricordiamo che chi ha votato favorevolmente l'approvazione dei bilanci del Comune negli ultimi 8 anni, farebbe bene a ripensare a quelle volte in cui ha alzato la mano senza farsi delle domande.

Noi del Movimento 5 Stelle ce le siamo fatte.
A che punto siamo con la restituzione delle tariffe IMU e TASI per il 2015?
A che punto siamo con il pagamento delle cooperative sociali?
A che punto siamo con i pignoramenti?
A che punto siamo con l'organizzazione del Festival Castel dei Mondi?
Arriveremo anche quest'anno ad acquistare i biglietti degli eventi il giorno prima dello spettacolo?
A che punto siamo con la Questura?
A che punto siamo con il Poliambulatorio di via Barletta? Dopo tante commissioni consiliari, prese di posizione, comunicati stampa, interviste, le avete firmate le carte o no?
A che punto siamo con le talpe, i secondi stralci, il Centro Fornaci?
E sul centro storico, che si muove? E le divise del corpo dei vigili urbani? E la zona PIP?
Arriverà il nuovo bando dei rifiuti, visto che quello in vigore scade fra un anno?

Queste domande acquisiscono ancora più peso e valore dopo la relazione del MEF, la cui visita ispettiva si è conclusa con una relazione di 100 pagine su cui il sindaco non si è ancora espresso.

Chi vuole essere lieto sia: dell'oggi, degli ultimi 8 anni e del domani, non v'è certezza. Poveri andriesi." conclude il post di Pietro Di Pilato
conclusioni della relazione del Mef
  • Bilancio Comune di Andria
  • Pietro Di Pilato
  • M5S Andria
Altri contenuti a tema
Nuova discarica di Andria, Di Bari (M5S): "Zitti, zitti, perchè nessuno deve sapere" Nuova discarica di Andria, Di Bari (M5S): "Zitti, zitti, perchè nessuno deve sapere" Intervento VIDEO della consigliera regionale pentastellata avv. Grazia Di Bari
Coratella (M5S): «Lo dico forte e chiaro: no alla nuova discarica!» Coratella (M5S): «Lo dico forte e chiaro: no alla nuova discarica!» La denuncia del capogruppo consiliare penstastellato
D'Ambrosio (M5S): "Andria si appresta ad avere una nuova discarica di rifiuti" D'Ambrosio (M5S): "Andria si appresta ad avere una nuova discarica di rifiuti" La clamorosa notizia è stata resa nota dal parlamentare pentastellato che parla di un accordo tra Regione e Comune di Andria
Coratella (M5S): "Per la stazione dei bus di Largo Appiani serve adesso un passaggio pedonale rapido" Coratella (M5S): "Per la stazione dei bus di Largo Appiani serve adesso un passaggio pedonale rapido" "Sulla mobilità, in questi 10 anni è mancato un progetto complessivo di quello che Andria poteva diventare"
Di Bari (M5S) critica sull'accordo di programma tra Regione e Bleu per una nuova discarica a Canosa di P. Di Bari (M5S) critica sull'accordo di programma tra Regione e Bleu per una nuova discarica a Canosa di P. "Si penalizza la comunità per l'incapacità di chiudere il ciclo dei rifiuti", evidenzia l'esponente pentastellata
Largo Grotte, Michele Coratella (M5S): "Chissà quando sarà sistemato tutto?" Largo Grotte, Michele Coratella (M5S): "Chissà quando sarà sistemato tutto?" Lo chiede all'amministrazione Giorgino il capogruppo consiliare pentastellato
Finanziamento alla mobilità urbana, Coratella (M5S): "Seri dubbi sul cofinanziamento comunale" Finanziamento alla mobilità urbana, Coratella (M5S): "Seri dubbi sul cofinanziamento comunale" Il capogruppo pentastellato, attacca la maggioranza di centro destra, sulla disastrata situazione contabile e la mancanza di un piano globale sulla mobilità
Teledehon "spegne" il M5S: «Da loro colpo durissimo a democrazia e pluralismo dell'informazione» Teledehon "spegne" il M5S: «Da loro colpo durissimo a democrazia e pluralismo dell'informazione» Il deputato pentastellato Giuseppe D'Ambrosio replica: «Le critiche andavano prima rivolte a Gentiloni e al PD»
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.