Ausiliari sosta a pagamento
Ausiliari sosta a pagamento
Attualità

Andria, al lavoro gli ex Publiparking: “Importante risultato nel cambio appalto”

Soddisfazione dei sindacati che hanno firmato il verbale di accordo per la salvaguardia dell’occupazione di 13 lavoratori della sosta a pagamento

Come se fosse il loro primo giorno di lavoro. I 13 ex dipendenti della Publiparking, l'azienda che gestiva il servizio di sosta a pagamento ad Andria, con il cambio di appalto alla Multiservice, la municipalizzata del Comune, possono continuare a lavorare, scongiurato così con la firma di un accordo tra organizzazioni sindacali, amministrazione comunale e l'amministratore unico della società il rischio che restassero definitamente a casa con la cessazione dell'appalto.

Quanto messo nero su bianco nei giorni scorsi in un verbale di incontro che si è svolto il 22 novembre scorso, presso la sede della Andria Multiservice, si è concretizzato questa mattina, 1° dicembre, quando gli ausiliari con le loro pettorine e i palmari hanno ripreso a controllare il corretto utilizzo delle strisce blu ad Andria, continuando nei fatti a lavorare e lasciandosi alle spalle l'ansia e l'angoscia di quanto poteva accadere con la cessazione del loro rapporto di lavoro, rischio scongiurato grazie a mesi di trattativa e di interlocuzione con l'amministrazione.
Un indirizzo, quello che ha permesso di sbloccare questa vicenda, che è stato della giunta comunale, con un atto fortemente voluto dal Sindaco Bruno. "La giunta ha deliberato a febbraio 2021. Poi la massima assise cittadina ha rafforzato con un ordine del giorno all'unanimità ad agosto 2022", come ha tenuto a ricordare la Prima cittadina.

La Andria Multiservice in sostanza, a seguito di preciso indirizzo di Consiglio Comunale, in una delle sedute dello scorso mese di agosto, assume a tempo indeterminato per la durata stessa della commessa e senza periodo di prova il personale dipendente della Publiparking impiegato nel servizio di gestione di parcheggi a pagamento tramite parcometri, ausiliari del traffico e servizio di postalizzazione affidato dal Comune alla AMS. In sostanza, fino a che il servizio di sosta a pagamento sarà gestito dalla municipalizzata saranno loro a svolgerlo, se dovesse subentrare in seguito un altro gestore i 13 seguiranno la commessa.

Alla firma dell'accordo erano presenti l'amministratore unico della Andria Multiservice Antonio Griner, l'assessore alla Mobilità del Comune, Pasquale Colasuonno, Tina Prasti, segretaria generale della Filcams Cgil Bat, Luigi De Ceglie della Fisascat Cisl Bari-Bat e Sabino Patruno della Uiltucs Bat.

«Siamo soddisfatti per il risultato che abbiamo raggiunto in favore di questi ragazzi che altrimenti sarebbero rimasti a casa e ciò non sarebbe stato giusto e corretto. Si tratta di un cambio d'appalto e come tale non poteva che essere garantita la salvaguardia della loro occupazione. Ringraziamo anche l'amministrazione comunale e l'amministratore unico per l'apertura al dialogo mostrata, grazie alla quale siamo giunti a questo importante risultato. Siamo convinti che il nuovo management della società in house, a fronte di un nuovo piano industriale, e con l'apporto finanziario del servizio di gestione dei parcometri comunali, siano tutti elementi che possono contribuire al rilancio della Multiservice a vantaggio di tutti i lavoratori della municipalizzata», commentano Prasti, De Ceglie e Patruno.
WhatsApp Image atWhatsApp Image at
  • cgil bat
  • Filcams Cgil
Altri contenuti a tema
La CGIL al nuovo Prefetto: "Subito un incontro per ispettorato del lavoro" La CGIL al nuovo Prefetto: "Subito un incontro per ispettorato del lavoro" Il sindacato rilancia la questione dando il benvenuto al nuovo rappresentante del Ministero dell'Interno
Nella Bat nasce il Silp Cgil, primo segretario generale Maurizio Russo Nella Bat nasce il Silp Cgil, primo segretario generale Maurizio Russo Nella sede di via Guido Rossa ad Andria la costruzione della prima segreteria provinciale
Primo maggio: i sindacati in piazza per il lavoro, la pace e la giustizia sociale Primo maggio: i sindacati in piazza per il lavoro, la pace e la giustizia sociale La festa dei lavoratori in programma a Trani, dalle ore 10 con musica e comizio
"Figlio della terra", lunedì ad Andria la presentazione del libro di Antonio Del Giudice "Figlio della terra", lunedì ad Andria la presentazione del libro di Antonio Del Giudice Alle ore 17 presso la camera del lavoro dedicata a Giuseppe Di Vittorio
Assemblea generale di tutte le categorie della Cgil Bat ad Andria Assemblea generale di tutte le categorie della Cgil Bat ad Andria Questo pomeriggio 23 aprile presso l’Ottagono Hotel di via Barletta a partire dalle ore 15. Sarà presente il segretario regionale Dino Testini
Diritti e salari, lavoratori agroindustria e pensionati in assemblea ad Andria Diritti e salari, lavoratori agroindustria e pensionati in assemblea ad Andria Il 19 aprile a partire dalle 17.00 incontro presso la storica Camera del Lavoro
Fp CGIL Bat, eletta la segreteria provinciale del pubblico impiego Fp CGIL Bat, eletta la segreteria provinciale del pubblico impiego Affiancano la segretaria generale Ileana Remini Luigi Marzano, Emanuele Papeo e Roberto Cannone
Fonici, trascrittori e stenotipisti del tribunale incrociano le braccia il 19 marzo Fonici, trascrittori e stenotipisti del tribunale incrociano le braccia il 19 marzo Sit-in davanti alla Prefettura di Barletta contro il silenzio del Guardasigilli
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.