Nino Marmo
Nino Marmo
null

Agenzia Unica per l'Emergenza, Marmo (FI): «In arrivo una raffica di problemi per la sanità pugliese»

Il commento del presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia

«Un'altra agenzia, un altro errore madornale che porterà molti problemi alla sanità pugliese, come se già non ce ne fossero abbastanza". Commenta così il presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo, l'approvazione in Giunta regionale della Agenzia Unica dell'Emergenza Urgenza.

"Dall'inizio del dibattito - aggiunge - abbiamo perorato un'altra causa, per noi vincente: un modello composto da sei centrali operative (con l'aggiunta di quella della BAT) e con la nascita di un Dipartimento Regionale dell'emergenza, potenziando così la governance dei territori. Ciò sia sul fronte dell'efficienza operativa sia su quello economico: i revisori contabili della spending review sanitaria hanno certificato l'assenza di qualsiasi tipo di risparmio con la chiusura delle centrali del 118. Con l'agenzia approvata dalla Giunta Emiliano, quindi, non c'è alcun passo in avanti sul fronte della qualità organizzativa del servizio e men che meno finanziariamente, con un notevole aggravio dei costi.

Non è possibile intendere la sanità in questo modo, è come se ci mettessimo a fare agenzie per ogni settore: un'agenzia per le malattie cardiache, un'altra per le malattie neurologiche e così via. Prendiamo i modelli peggiori e li innestiamo qui in Puglia.

Ma ormai i giochi sono fatti, la delibera è stata approvata. Eppure abbiamo ascoltato con le nostre orecchie, assieme agli altri consiglieri in III Commissione, le parole del dottor Ruscitti: "nulla è stabilito e prima di assumere decisione ci confronteremo con la commissione!". Ovviamente, - conclude Marmo - non è stato aperto nessun confronto e lo spazio per la partecipazione - quella vera, e non gli slogan di Emiliano - con questo governo regionale, di fatto, non c'è».
  • nino marmo
Altri contenuti a tema
1 Patto per la salute, Marmo (FI): "Regione non eroga risorse per salario accessorio ad operatori sanitari" Patto per la salute, Marmo (FI): "Regione non eroga risorse per salario accessorio ad operatori sanitari" "Risorse rischiano di essere completamente sottratte dallo scopo per cui sono state stanziate"
L'andriese Gaetano Scamarcio vice coordinatore regionale dei Giovani di Forza Italia L'andriese Gaetano Scamarcio vice coordinatore regionale dei Giovani di Forza Italia All'altamurana Lucia Diele la guida dei giovani azzurri della Puglia
Elezioni a luglio, Marmo (FI): "Emiliano ha asservito ai suoi interessi anche il Policlinico di Bari" Elezioni a luglio, Marmo (FI): "Emiliano ha asservito ai suoi interessi anche il Policlinico di Bari" "Gli cuce un protocollo ad hoc… gravissimo, virus continua a circolare!” dichiara l'esponente azzurro
Una petizione online a sostegno del commercio andriese! Una petizione online a sostegno del commercio andriese! L'iniziativa lanciata dal Presidente del gruppo regionale di Forza Italia, dr. Nino Marmo
Cornonavirus, Marmo: “Test sierologici, tamponi e laboratori accreditati. In Puglia ancora molta confusione” Cornonavirus, Marmo: “Test sierologici, tamponi e laboratori accreditati. In Puglia ancora molta confusione” "Ci aspettiamo che il Presidente Emiliano e la sua task force diano al più presto spiegazioni e fugare ogni dubbio”
Per il voto alle regionali in Puglia è scontro politico: Emiliano lo vuole a luglio Per il voto alle regionali in Puglia è scontro politico: Emiliano lo vuole a luglio Contrarie le opposizioni. Il presidente in audizione alla VII commissione: «Con eventuale 2^ ondata a novembre si dovrebbe ancora ritardare»
Fase 2: Marmo (FI) invia proposte al Commissario Tufariello per ripresa attività produttive Fase 2: Marmo (FI) invia proposte al Commissario Tufariello per ripresa attività produttive Tra le richieste presentate, quella della sospensione del regolamento Dehors
Forza Italia e Fratelli d'Italia lanciano misure per favorire il turismo in Puglia Forza Italia e Fratelli d'Italia lanciano misure per favorire il turismo in Puglia Sostegno al comparto turistico, per contribuire alla ripresa di uno di settori trainanti della nostra Regione
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.