sul Monumento ai Caduti sventola uno misero straccio
sul Monumento ai Caduti sventola uno misero straccio
Politica

Movimento Pugliese promuove petizione per realizzare una recinzione a tutela del decoro del Monumento ai Caduti

La raccolta firme è organizzata per domenica 26 novembre, dalle ore 9.30 alle ore 13.30, nello spazio antistante la scuola “Vaccina”

Movimento Pugliese, a firma dei consiglieri comunali Nino Marmo, Marcello Fisfola e Luigi Del Giudice, promuove la petizione da indirizzare al Sindaco e al Consiglio Comunale per chiedere la realizzazione di una recinzione al Monumento ai Caduti della Città di Andria a tutela del decoro dei luoghi e del rispetto nei confronti degli Andriesi morti durante le due guerre mondiali e nelle altre guerre del secolo scorso.

II Monumento ai Caduti della Città di Andria – si legge nel testo che sarà sottoposto ai cittadini per la sottoscrizione - rappresenta un luogo di fondamentale importanza per la storia cittadina, tra l'altro inserito in un'area verde per l'appunto denominata Parco IV Novembre.
La funzione civica, sociale e storica di questo Monumento è quella di ricordare l'estremo sacrificio di 800 Andriesi Caduti durante i due conflitti mondiali.
Da troppo tempo, il Monumento ai Caduti della Città di Andria è vandalizzato ed è diventato ricettacolo di rifiuti ed escrementi. L'inciviltà che regna in questo luogo rappresenta una vera e propria offesa alla memoria di quanti hanno sacrificato la propria esistenza per la Patria e per la libertà delle future generazioni.

La proposta
Una recinzione installata a ridosso dell'edificio restituirebbe il giusto decoro e il rispetto per i nostri concittadini Caduti durante le due guerre mondiali nella garanzia, al contempo, della massima fruibilità del parco verde adiacente.
Si chiede, pertanto, l'intervento dell'Amministrazione Comunale per ridare dignità e rispettabilità al monumento cittadino che ricorda il sacrificio degli 800 Caduti andriesi nel corso delle guerre del secolo scorso, memoria oltraggiata da vandali e da quanti insudiciano e deturpano un luogo che è da ritenersi sacro.

La raccolta firme è organizzata per la giornata di domenica 26 novembre, dalle ore 9.30 alle ore 13.30, nello spazio antistante la Scuola "Padre Niccolò Vaccina" di fronte al Parco IV Novembre.
  • Comune di Andria
  • luigi del giudice
  • monumento ai caduti andria
  • nino marmo
  • marcello fisfola
Altri contenuti a tema
Rotatoria di Montegrosso: il Comune pronto a rilevare la strada per Canosa Rotatoria di Montegrosso: il Comune pronto a rilevare la strada per Canosa Questa mattina tavolo tecnico in Prefettura, pesente anche una delegazione dei residenti della borgata
Cerimonia per il 25 aprile 2024, Festa della Liberazione Cerimonia per il 25 aprile 2024, Festa della Liberazione Questo il programma officiato al Monumento ai Caduti
Manutenzione strade urbane: lavori fino al prossimo 18 maggio Manutenzione strade urbane: lavori fino al prossimo 18 maggio Dal 22 al 18 maggio provvedimenti per il traffico
Nei luoghi di Palazzo Ducale riqualificati e riconsegnati alla città, presentata la 587^ edizione della Fiera d’Aprile Nei luoghi di Palazzo Ducale riqualificati e riconsegnati alla città, presentata la 587^ edizione della Fiera d’Aprile Ricco e variegato il programma delle manifestazioni che si apre ufficialmente oggi, 23 aprile
"Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria "Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria L'evento organizzato dall'associazione "Hi Nic" per un inclusione "consapevole"
Aspra polemica ad Andria in Forza Italia: Lullo attacca Fisfola e Fracchiolla Aspra polemica ad Andria in Forza Italia: Lullo attacca Fisfola e Fracchiolla "Un ex Presidente del Consiglio Comunale che ha contribuito alla caduta del precedente Governo cittadino e allo sfascio totale della coalizione"
Di Lorenzo (Pd) ed il paradosso della tangenziale che non può coesistere con il progetto del nuovo ospedale Di Lorenzo (Pd) ed il paradosso della tangenziale che non può coesistere con il progetto del nuovo ospedale Viene rimarcato come "l’inutile tratto della provinciale" sia "a scapito del nuovo ospedale"
Lavori di manutenzione per viale Ovidio, via Vecchia Barletta e via Barletta Lavori di manutenzione per viale Ovidio, via Vecchia Barletta e via Barletta Nelle vie indicate istituito il divieto di sosta e fermata, il restringimento della carreggiata ed il senso unico alternato
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.