rimozione impianto pubblicitario su via Firenze
rimozione impianto pubblicitario su via Firenze
Vita di città

Affissioni e passi carrabili ancora sotto la lente d'osservazione degli Uffici comunali

Controlli sia sugli spazi pubblici sia sull'abusivismo imperante dei passi carrabili

Stanno proseguendo anche in questi giorni, pur mancando ancora comunicazioni ufficiali da parte del Comune di Andria, le attività da parte degli uffici comunali, sia per la verifica delle autorizzazioni alle pubbliche affissioni sia che per le regolamentazioni delle concessioni per i passi carrabili.

Questa mattina è stato rimosso un pesante cartello stradale di 6x3 con apposita autogru, dalla centralissima via Firenze. Non si conoscono al momento i dettagli di questo intervento ma indipendente dal fatto se si tratti o di una rimozione di tabellone non autorizzato o del semplice spostamento di tale impianto, fatto sta che adesso ad Andria sta proseguendo il giro di vite sul fenomeno dell'abusivismo, forse per troppo tempo sottovalutato.

Prova ne è che si stanno comminando sanzioni nei confronti di numerosissimi utenti che non hanno mai posseduto concessioni di passi carrabili, avendo nel contempo affisso cartelli non regolamentati ed aver smussato, illegalmente, i marciapiedi della pubblica via per l'accesso alle rimesse private di veicoli.

In via Bari, sede dell'Ufficio Tributi sono infatti numerosi i cittadini che si stanno recando in questi giorni per regolarizzare le proprie posizioni, dopo aver ricevuto le previste sanzioni amministrative da parte della Polizia Locale.
  • polizia
  • polizia municipale andria
  • tributi comunali
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Ufficio Tributi a Palazzo di Città, Socio-sanitario, Ambiente e Mobilità a piazza Trieste e Trento Ufficio Tributi a Palazzo di Città, Socio-sanitario, Ambiente e Mobilità a piazza Trieste e Trento Adesso è ufficiale, la riorganizzazione degli uffici avverrà a cura del Commissario Prefettizio
Cassette di frutta sulla Andria-Trani: strada chiusa per un'ora circa Cassette di frutta sulla Andria-Trani: strada chiusa per un'ora circa Automobilisti fermi, sul posto la Polizia locale e gli addetti della Sangalli
Ancora danni per forte vento: rischio caduta bulbo luminescente in via Firenze e calcinacci in via Indipendenza Ancora danni per forte vento: rischio caduta bulbo luminescente in via Firenze e calcinacci in via Indipendenza Sul posto Polizia Locale, l'AndriaMultiservice ed i Vigili del Fuoco da Barletta
Il forte vento crea disagi alla circolazione: numerosi gli alberi abbattuti Il forte vento crea disagi alla circolazione: numerosi gli alberi abbattuti Dal pomeriggio di ieri e per tutta la notte mobilitato il personale della Soc. AndriaMultservice
L'azzeramento totale del pagamento della Tosap per gli ambulanti del mercato settimanale L'azzeramento totale del pagamento della Tosap per gli ambulanti del mercato settimanale Montaruli (Unimpresa Bat): "Andria diventa la bandiera degli ambulanti d'Italia"
Santa Pasqua: controlli anche nelle chiese per i riti della Settimana Santa Santa Pasqua: controlli anche nelle chiese per i riti della Settimana Santa Anche le provincie Bari e Bat interessate dal piano di controlli disposto dal Ministero dell'Interno
Spacciatore che agiva nel centro storico arrestato dalla Polizia di Stato Spacciatore che agiva nel centro storico arrestato dalla Polizia di Stato L'intervento nell'ambito dell'attività di controllo del territorio e dei luoghi della movida andriese
Tentativo di furto di mezzi agricoli sventato dalle guardie giurate della Vegapol Tentativo di furto di mezzi agricoli sventato dalle guardie giurate della Vegapol I malviventi, dopo aver praticato un foro dal muro di cinta hanno cercato di forzare il portone d'ingresso facendo scattare il sistema antirapina
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.