Sala conferenze Pasquale Attimonelli
Sala conferenze Pasquale Attimonelli
Eventi e cultura

Ad Andria incontro con gli autori del libro “Sovranità nazionale, sovranità europea”

In programma questa sera alle ore 18.00 presso la sala conferenze “Pasquale Attimonelli”

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Si terrà questa sera, venerdì 29 novembre a partire dalle ore 18.00 presso la sala conferenze "Pasquale Attimonelli", in corso Cavour, 194, la presentazione del libro "Sovranità nazionale, sovranità europea - Note per reagire alla globalizzazione" scritto a quattro mani dagli onorevoli Gennaro Malgieri e Silvano Moffa.

Organizzato dalle Associazioni Urban Center di Andria e Fare Quadrato, il convegno si propone di analizzare il concetto di sovranità e delle sue molteplici declinazioni aprendo la riflessione su un tema che coinvolge nel dibattito una significativa parte dei partiti politici.

Durante la serata interverrà il Consigliere Regionale Nino Marmo. L'incontro sarà moderato dal giornalista de "La Gazzetta del Mezzogiorno" Michele De Feudis.

Gennaro Malgieri, studioso dei movimenti politici e culturali del Novecento, è uno scrittore ed un giornalista. Ha svolto un'intensa attività parlamentare ed è stato anche consigliere di amministrazione della RAI. Ha diretto i quotidiani «Secolo d'Italia» e «L'Indipendente»; ha fondato la rivista di cultura politica conservatrice «Percorsi»; ha collaborato a decine di testate. Tra i suoi ultimi libri: «Le macerie della politica» (Rubbettino), «Lessico inattuale» (Minerva), «L'allegro naufragio» (Minerva), «Conservatori europei del Novecento» (I libri del Borghese), «Corridoni» (Fer- gen) e «Romualdi e Almirante. Destre "parallele"» (Fergen).

Silvano Moffa, giornalista, ha ricoperto numerosi incarichi pubblici. È stato tra i sindaci più votati d'Italia e presidente della Provincia di Roma durante il Giubileo del Duemila. Sottosegretario di Stato al Ministero delle Infrastrutture, ha presieduto la commissione Lavoro della Camera dei deputati fino al 2013. Autore di numerosi saggi, tra cui «Uscire dal capitalismo» e «La forza dei fatti», è membro del direttivo dell'Eurispes.
WhatsApp Image at
  • nino marmo
  • Sala convegni "P. Attimonelli"
Altri contenuti a tema
Nino Marmo: «A schiena dritta e senza paura, avendo un unico obiettivo, il futuro di Andria» Nino Marmo: «A schiena dritta e senza paura, avendo un unico obiettivo, il futuro di Andria» Il discorso di apertura della campagna elettorale del candidato Sindaco
Spighe Verdi 2020, Andria vince il primo premio. La soddisfazione di Nino Marmo Spighe Verdi 2020, Andria vince il primo premio. La soddisfazione di Nino Marmo Nota del candidato sindaco: «La città deve tornare a brillare puntando sui prodotti tipici della nostra terra»
Comunali Andria, Marmo: «L’ingresso della lista “Cambiamo Insieme” un ulteriore importante tassello» Comunali Andria, Marmo: «L’ingresso della lista “Cambiamo Insieme” un ulteriore importante tassello» La nota del candidato sindaco Nino Marmo
Elezioni comunali: giovedì 30 luglio Nino Marmo apre la campagna elettorale Elezioni comunali: giovedì 30 luglio Nino Marmo apre la campagna elettorale Sarà presentato il programma di governo per Andria
Si conclude la tre giorni di incontri con i cittadini del candidato sindaco Nino Marmo Si conclude la tre giorni di incontri con i cittadini del candidato sindaco Nino Marmo Ieri sera, spazio al mondo delle imprese e al tema della sicurezza
"Andria è vita": primo incontro di Nino Marmo con i cittadini per la campagna elettorale "Andria è vita": primo incontro di Nino Marmo con i cittadini per la campagna elettorale Ieri sera, al centro del dibattito la vita della città in termini di territorio, ambiente, mobilità e patrimonio
Comunali di Andria, partono gli incontri di Nino Marmo sul programma elettorale Comunali di Andria, partono gli incontri di Nino Marmo sul programma elettorale Da domani a giovedì 22 luglio tre appuntamenti per condividere idee e proposte
Anche l'ex consigliera azzurra Micaela D'Avanzo lascia Forza Italia per aderire al progetto civico di Marmo Anche l'ex consigliera azzurra Micaela D'Avanzo lascia Forza Italia per aderire al progetto civico di Marmo Continua l'emorragia di dirigenti di quella che fu la prima forza del centro destra in consiglio comunale
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.