Audax Volley, pubblico match contro Real Orta Nova
Audax Volley, pubblico match contro Real Orta Nova
Volley

Audax, al Palasport ultima spiaggia con l'Orsa Capurso

Dopo la sconfitta di Bisceglie una sola gara alla fine del campionato

Sabato prossimo alle ore 18,30 al Palasport di Corso Germania, si chiude il primo storico torneo di serie C femminile per le giovanissime ragazze dell'Audax Volley di Andria. In realtà la stagione potrebbe non esser chiusa sabato prossimo ed avere un'appendice nei play-out per centrare una salvezza che sarebbe il coronamento di una stagione all'insegna della crescita di un movimento in continua ascesa. Tutto passa dalla vittoria contro la Polisportiva Orsa Capurso, ormai sicura del nono posto in campionato, per cercare di sopravanzare la Primadonna Volley che attualmente precede le andriesi di una sola lunghezza ed è la prima squadra che parteciperebbe ai play-out: «Io ci credo - ha suonato la carica Elisabetta Cestino, tecnico dell'Audax - sabato scorso mi è piaciuto l'atteggiamento sopratutto nel secondo e terzo set, abbiamo sfiorato il successo in un parziale e ci siamo ben disimpegnate. E' questo l'atteggiamento giusto e sabato ci aspettiamo anche una mano essenziale dal pubblico andriese che è sempre stato al fianco delle ragazze».

Sabato prossimo al Palasport di Bisceglie, la Sportilia di Nicola Nuzzi ha vinto per 3 a 0 passando subito con il primo parziale in scioltezza chiuso 25-13 ma subendo il forte ritorno delle azzurre andriesi che sul 23-24, hanno avuto anche una palla set poi chiuso sul 26-24 dalle padrone di casa. Terzo parziale nuovamente combattuto sino al 25-22 finale. Sportilia Bisceglie che sarà, in fondo, arbitro di questa ultima giornata di serie C femminile. Le ragazze biscegliesi, infatti, saranno ospiti proprio della Primadonna Volley di Bari mentre l'Audax affronterà il Capurso. Intrecci importanti per raggiungere un traguardo già di per se storico e proseguire questa avventura nel massimo torneo regionale di pallavolo femminile. Una formazione giovanissima, dal futuro assicurato e con il contributo decisivo quasi esclusivo del vivaio andriese, per un progetto a medio e lungo termine che darà soddisfazioni anche per i risultati futuri. Per il momento il "Forza Audax" sarà da cantare al Palasport di Corso Germania ad Andria sabato 9 maggio a partire dalle ore 18,30 per la 26^ giornata del torneo di serie C femminile.
  • Audax Volley
Altri contenuti a tema
RegionalDay Femminile di Volley: convocate le giovani Selvarolo e Bisceglie RegionalDay Femminile di Volley: convocate le giovani Selvarolo e Bisceglie Entrambe le atlete sono tesserate con la società andriese Audax
Le andriesi Agresti e Luzzi firmano con la Polis Corato Le andriesi Agresti e Luzzi firmano con la Polis Corato Nuova esperienza in serie C per le giovani pallavoliste ex Audax
Audax Volley, ufficiale la rinuncia alla serie D Audax Volley, ufficiale la rinuncia alla serie D All'Axia Barletta il titolo della società del presidente Paradiso
Si scaldano i motori per la nuova stagione sportiva Si scaldano i motori per la nuova stagione sportiva Da settembre partono i campionati di Fidelis Andria in Lega Pro e Pallavolo Andria in B2
Majira 2015: al via le iscrizioni al 3° torneo di Beach Volley Majira 2015: al via le iscrizioni al 3° torneo di Beach Volley Evento tra sport e solidarietà dal 13 al 30 luglio con Hydra ed Audax
L'Audax torna in serie D, Paradiso: «Il progetto prosegue» L'Audax torna in serie D, Paradiso: «Il progetto prosegue» La retrocessione sabato scorso dopo la sconfitta con il Cuti Volley
L'Audax batte l'Asem e torna in corsa per i play-out L'Audax batte l'Asem e torna in corsa per i play-out In serie C finale al cardiopalma: sfida esterna contro il Bisceglie
Audax, dalla capolista al fanalino di coda alla ricerca di punti Audax, dalla capolista al fanalino di coda alla ricerca di punti La squadra di Cestino perde con il Triggiano e prepara la sfida all'ASEM
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.