associazione Audax volley
associazione Audax volley
Attualità

Con il progetto famiglia, l’associazione Audax volley si conferma fucina di solidarietà

Presente dal 2009, è ormai una realtà consolidata nel panorama sportivo dilettantistico andriese

Unire diverse fasce di età, dai 17 ai 55 anni, che pur appartenenti ad ambiti sociali e lavorativi diversi, sono accomunate dalla voglia di fare sport stando insieme. L'associazione sportiva dilettantistica Audax volley, presente dal 2009 nel panorama sportivo cittadino, ha una ricetta vincente fare dello sport amatoriale, l'imput giusto per creare positivi equilibri e relazioni sociali. L'Audax volley con il suo Presidente Nicola Paradiso, si contraddistingue da subito per il numeroso e vivace settore giovanile, da sempre affidato al tecnico federale Licia Romano che ha affrontato i campionati federali attingendo prevalentemente con le risorse umane del proprio vivaio. Grazie a questo incessante lavoro ed a questa politica sportiva se nel 2014/ 2015 l'Audax volley è riuscita a partecipare con successo al campionato di serie C.

"La nostra è una realtà nata per giocare e di sport amatoriale ne facciamo tanto: questo il segreto del successo del nostro sodalizio, dove per gioco non si intende superficialità ma essenza. L'essenza ci permette di "essere" senza dover estraniarci dal nostro io. Ci permette di sbagliare senza doverci giustificare e quindi difenderci dall'errore, ci permette di accettarci cosi come siamo…unici e irripetibili, parti di un gruppo sociale. Questo in estrema sintesi il fil rouge che ci ha condotto come associazione sportiva dilettantistica Audax, al "Progetto famiglia" con il nostro gruppo della pallavolo open misto. Per questa opportunità non saremo mai grati abbastanza alla coach Licia Romano ed a suo marito, Nicola Paradiso, nostro presidente. Per primi hanno scommesso su questa idea di progetto tanto da iscrivere non una ma ben due squadre al campionato federale di pallavolo, dando la possibilità agli ex pallavolisti ed ai nuovi iscritti, di calpestare insieme il terreno di gioco. Ora siamo in dirittura d'arrivo, ma prima di sospendere le attività agonistiche per la pausa estiva, abbiamo organizzato il primo torneo interno Audax, che ha visto la sua finale e relativa premiazione lo scorso 6 giugno. L'appuntamento è per noi tutti a settembre, con la speranza di avere altri amici che si uniranno a noi, magari avendo più spazi da dedicare a questo sport, così come ad altre attività agonistiche, capaci di raccogliere altri appassionati", sottolinea Rosanna Sgaramella, portavoce dei numerosi iscritti all'associazione.

L'Audax volley crede nel grande apporto rappresentato dalle famiglie e su di esse basa tutta la sua politica sociale. Dal 2023 ha deciso di aprire anche agli adulti le porte alla pallavolo. Pertanto da questa estate partirà anche con il centro estivo sportivo mattutino che si terrà presso l'oratorio della SS. Trinità. Una opportunità per tanti per socializzare e fare sport, vivendo così in modo più sano.
associazione Audax volleyassociazione Audax volleyassociazione Audax volleyassociazione Audax volleyassociazione Audax volleyassociazione Audax volleyassociazione Audax volleyassociazione Audax volleyassociazione Audax volleyassociazione Audax volleyassociazione Audax volleyassociazione Audax volleyassociazione Audax volleyassociazione Audax volleyassociazione Audax volleyassociazione Audax volleyassociazione Audax volley
  • Comune di Andria
  • Audax Volley
  • Audax Andria
Altri contenuti a tema
Incidente tra due tir sulla strada tangenziale di Andria: cade palo sulla carreggiata Incidente tra due tir sulla strada tangenziale di Andria: cade palo sulla carreggiata E' accaduto all'altezza di contada Petrarelli, prolungamento via Gentile. Traffico interrotto
Incendio ad Andria in un deposito di materiale edile: sul posto i Vigili del fuoco Incendio ad Andria in un deposito di materiale edile: sul posto i Vigili del fuoco Per fortuna solo pochi danni ai prodotti presenti. Le FOTO
Cento anni di scuola Oberdan, il sindaco: "Importante punto di riferimento per la città" Cento anni di scuola Oberdan, il sindaco: "Importante punto di riferimento per la città" Ieri in viale Roma grande festa in strada con una performance teatrale dei piccoli a conclusione del Pon
"I cittadini disturbano gli amministratori? Riempiamo il campo di umiltà e buon senso" "I cittadini disturbano gli amministratori? Riempiamo il campo di umiltà e buon senso" Il medico oncologo Dino Leonetti, replica agli amministratori comunali circa l'ultima giunta di quartiere
Bando trasporto scolastico 2024/2025. Quando e come presentare domanda Bando trasporto scolastico 2024/2025. Quando e come presentare domanda In allegato il bando con tariffe e distanze
Accoglienza: ad Andria una app multilingue per semplificare l’accesso ai servizi per i cittadini stranieri Accoglienza: ad Andria una app multilingue per semplificare l’accesso ai servizi per i cittadini stranieri Il Pronto Intervento Sociale: azioni positive e visioni future
“R..Estate ad Andria 2024”: nel week end spazio a calcio, cultura, concerto e moda “R..Estate ad Andria 2024”: nel week end spazio a calcio, cultura, concerto e moda Tutti gli eventi sono inseriti nel cartellone estivo “R…Estate ad Andria” a cura dell’Assessorato alle Radici
Antenne di telefonia in città e proteste durante la "Giunta in quartiere" Antenne di telefonia in città e proteste durante la "Giunta in quartiere" Assessore Di Leo: “Sgomberiamo il campo dagli equivoci e dai luoghi comuni”
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.