mercato settimanale di Andria
mercato settimanale di Andria
Politica

Vurchio (Pd): "È triste il destino del mercato settimanale andriese"

Il segretario del Pd propone una riorganizzazione per combattere la crisi del commercio ambulante

"E' un destino triste quello che sta accompagnando il mercato settimanale andriese. Non è solo la location, sempre abbarbicata attorno al grande polmone verde cittadino ma anche la situazione che stanno vivendo i venditori ambulanti".

Lo afferma Giovanni Vurchio, consigliere comunale e segretario del Partito Democratico di Andria , che così continua: "Lunedì mattina, transitando per viale Gramsci, ho potuto constatare che troppi stalli del mercato settimanale cittadino sono ormai vuoti, nonostante l'oneroso investimento, sostenuto dagli ambulanti interessati, per poter acquistare l'autorizzazione necessaria ad occupare una fetta di quel suolo. Non è possibile rimanere indifferenti.

Il mercato rappresenta un valore aggiunto per la nostra comunità, non solo commerciale, perciò non merita di essere abbandonato tra l'indifferenza dell'Amministrazione locale. E' innegabile che il commercio su aree pubbliche stia vivendo una crisi preoccupante su scala nazionale, ma la classe politica ha il dovere di battersi per preservarne l'importanza. Per quanto riguarda la nostra città, credo che gioverebbe alla suddetta attività una ricollocazione nel centro cittadino. La riorganizzazione del mercato, seppur ridimensionato e meglio organizzato, ci permetterebbe di supportare un settore economico in forte crisi, come quello del commercio ambulante, e sarebbe utile a preservare anche il rilevante ruolo socio-culturale di questo appuntamento della tradizione, che da sempre risulta in grado di rappresentare una fonte inestimabile di aggregazione e scambio di idee, opinioni e posizioni", conclude Giovanni Vurchio.
mercato settimanale di Andriamercato settimanale di Andriamercato settimanale di Andria
  • Mercato
  • partito democratico andria
  • Pd
  • mercato comunale
  • giovanni vurchio
Altri contenuti a tema
Alle convenzioni del Pd, vince ad Andria Nicola Zingaretti con il 65% Alle convenzioni del Pd, vince ad Andria Nicola Zingaretti con il 65% Dalle 15:30 alle ore 21 di oggi, si sono svolte le votazioni riservate agli iscritti, relative alle primarie del Partito Democratico
Anche ad Andria il Pd impegnato per le Convenzioni in vista delle sue primarie Anche ad Andria il Pd impegnato per le Convenzioni in vista delle sue primarie Si terranno domani, sabato 19, le votazioni riservate agli iscritti, in vista dell'importante appuntamento del Partito Democratico
La vicenda "Vitanostra" dopo il vaglio della Commissione comunale di Garanzia passa a quelle provinciali e regionali La vicenda "Vitanostra" dopo il vaglio della Commissione comunale di Garanzia passa a quelle provinciali e regionali All'esame il comportamento del consigliere comunale, che rimase in aula consiliare lo scorso 21 dicembre
Sul caso mensa scolastica subito un consiglio comunale Sul caso mensa scolastica subito un consiglio comunale Stamane sarà depositata la richiesta a firma del capogruppo del Pd, prof. Sabino Fortunato
Tesseramento 2018 al Partito Democratico di Andria, Vurchio: "Insieme per un nuovo futuro alla nostra città" Tesseramento 2018 al Partito Democratico di Andria, Vurchio: "Insieme per un nuovo futuro alla nostra città" Il Segretario del Circolo andriese invita quanti hanno a sorte il benessere della città. IL VIDEO
Vurchio (Pd): "Ma quanti mln di debiti ha il Comune? Debiti tanti e crediti discutibili" Vurchio (Pd): "Ma quanti mln di debiti ha il Comune? Debiti tanti e crediti discutibili" Il segretario cittadino e consigliere comunale del Pd commenta le recenti dichiarazioni del Sindaco Giorgino
Crisi olivicola, perdite fino al 95% mentre la xylella arriva alle porte di Fasano Crisi olivicola, perdite fino al 95% mentre la xylella arriva alle porte di Fasano Damascelli (FI) chiede audizione in Regione mentre Amati (Pd) "Nessun progetto di ricerca su Xylella ha fornito risultati apprezzabili"
Il divorzio di Emiliano dal Pd, Di Bari (M5S): «Ma quanto importa ai cittadini?» Il divorzio di Emiliano dal Pd, Di Bari (M5S): «Ma quanto importa ai cittadini?» «Perchè non dà risposte su ospedali, ambiente, trasporti e tanti altri problemi dei pugliesi?»
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.