Filippo Caracciolo
Filippo Caracciolo
Politica

Il presidente del gruppo Pd Filippo Caracciolo rimette il suo mandato

"C’è bisogno di iniziative concrete finalizzate a rasserenare gli animi"

"Sembra una giostra, altro giro, altra corsa. E, aggiungerei, altro fango. Ogni occasione è buona per tirare in mezzo qualcuno, per provare a demolire l'avversario politico sfruttando qualsiasi occasione. Oggi è toccato anche a me. C'è qualcuno che sta tentando di gettarmi in mezzo alla mischia, sfruttando una vicenda che nulla a che fare con quelle che da settimane stanno occupando le cronache locali e nazionali".

Lo dichiara il presidente del gruppo Pd Filippo Caracciolo che rimette il suo mandato per evitare speculazioni.
"E' bene ricordare che quando nel 2017 ho saputo di essere indagato mi sono immediatamente dimesso da assessore regionale. E quando a febbraio scorso sono stato rinviato a giudizio, nel corso di una riunione del gruppo regionale del Pd ho rimesso il mio mandato di capogruppo nelle mani dei colleghi che mi avevano scelto quale loro rappresentante in Consiglio regionale.
L'ho fatto per il profondo rispetto che nutro nei confronti dell'istituzione, dei miei colleghi e degli elettori. Il gruppo, però, ha respinto all'unanimità le mie dimissioni, dichiarando che non c'era alcun pressupposto per cui non avrei potuto continuare a ricoprire l'incarico di Presidente del Pd alla Regione Puglia. Cosa che, non lo nascondo, mi ha fatto molto piacere. Io quel processo lo affronterò, perché sono innocente e lo dimostrerò nel giudizio. Ma voglio eliminare ogni possibile forma di speculazione sulla mia persona e sul partito che rappresento e per tale ragione rimetto nuovamente e in modo irrevocabile il mio mandato di capogruppo nelle mani dei colleghi consiglieri, nell'interesse del partito e, nuovamente, dell'istituzione che mi onoro di rappresentare e dei cittadini. E' un momento di grande confusione e, ribadisco, speculazione politica, c'è bisogno di iniziative concrete finalizzate a rasserenare gli animi. Anche perché c'è ancora tanto da fare per la Puglia e non abbiamo tempo da perdere".
  • partito democratico andria
  • regione puglia
  • Pd
  • filippo caracciolo
Altri contenuti a tema
Dieta mediterranea: balzo dell’export dei prodotti agricoli made in Puglia Dieta mediterranea: balzo dell’export dei prodotti agricoli made in Puglia Olio extravergine (+25%), ortofrutta (+18%) e pasta (+10%) sul podio dei prodotti pugliesi più venduti all’estero
Bollo auto, il pagamento online sarà possibile anche in Puglia tramite SEND Bollo auto, il pagamento online sarà possibile anche in Puglia tramite SEND Sarà possibile visualizzare, gestire e pagare i bolli auto notificati direttamente in modalità digitale
Dimezzata la produzione delle ciliegie "ferrovia": richiesta riconoscimento stato di calamità naturale Dimezzata la produzione delle ciliegie "ferrovia": richiesta riconoscimento stato di calamità naturale Coldiretti Puglia: "Rischio che il mercato venga invaso da prodotti esteri di dubbia origine e qualità"
Assegnati € 261mila alla Provincia Bat, per due collegamenti tra Castel del Monte e gli aeroporti di Bari e Foggia Assegnati € 261mila alla Provincia Bat, per due collegamenti tra Castel del Monte e gli aeroporti di Bari e Foggia La Regione ha finanziato i collegamenti automobilistici tra gli aeroporti e le principali destinazioni turistiche
Sanità regionale: un CUP Unico Regionale per un conseguente risparmio di spesa Sanità regionale: un CUP Unico Regionale per un conseguente risparmio di spesa A giugno sarà bandita la gara unica regionale per un importo pari a 6/7 milioni di euro
Anche Gambero Rosso omaggia i Tenerelli della famiglia Mucci di Andria Anche Gambero Rosso omaggia i Tenerelli della famiglia Mucci di Andria Il primo operatore multimediale e multicanale del settore food and beverage racconta la storia di una delle aziende artigianali top del settore
I pugliesi (e non solo) amano sempre più l'agriturismo: i dati della Bat I pugliesi (e non solo) amano sempre più l'agriturismo: i dati della Bat Sono state 600mila le presenze registrate negli agriturismi pugliesi nel 2022
Revocato l’ordine di demolizione della rotatoria che conduce a Montegrosso Revocato l’ordine di demolizione della rotatoria che conduce a Montegrosso Verso la soluzione la vicenda dell'accesso al borgo rurale. Le assicurazioni della provincia Bat
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.