Eurodesk Andria
Eurodesk Andria
Vita di città

"Volontari ed Europei": Eurodesk Andria e l'Ipsia Archimede insieme per la Giornata Mondiale del Volontariato

L'evento coinvolgerà le classi V della scuola secondaria di II grado

Si terrà nella mattinata di martedì 3 dicembre presso la scuola Ipsia Archimede di Andria, con inizio alle ore 11:00, l'incontro "Volontari ed Europei", organizzato da Eurodesk Andria con la collaborazione del corpo docente dell'istituto.

Un incontro organizzato nella settimana in cui cade la Giornata Mondiale del Volontariato e che coinvolgerà le classi V della scuola secondaria di II grado, per provare a riflettere sull'importanza e l'utilità di essere volontari, e allo stesso tempo presentare ai ragazzi neomaggiorenni tutte le possibilità che l'Unione Europea offre per esserlo sia nella propria città, che in un paese diverso dall'Italia.

Si parlerà di programmi come il Servizio Volontario Europeo o il Corpo Europeo di Solidarietà, programmi interamente finanziati dall'UE, utili per essere d'aiuto agli altri, ma anche per fare esperienze utili a se stessi e alla propria formazione, essendo perfetti per sviluppare quelle competenze trasversali oggi sempre più richieste dal mondo del lavoro.
Un incontro in cui si proverà a parlare di volontariato in maniera diversa dal solito, provando a stimolare nei ragazzi la voglia di percorrere le possibilità che offre, e facendolo in una regione come la Puglia in cui la sensibilità verso questo tema ha ancora ampi margini di sviluppo.
  • Ipsia Archimede Andria
  • sportello eurodesk
Altri contenuti a tema
Green space: è l'estate all’Archimede, tra macchine da cucire, fili, torni e mezzi di trasporto Green space: è l'estate all’Archimede, tra macchine da cucire, fili, torni e mezzi di trasporto Il gruppo Inclusione dell'Istituto, ha pensato di trasformare il disagio dell'isolamento dalla classe in opportunità
All'IPSIA Archimede nuovo incontro per sensibilizzare i giovani a combattere le dipendenze All'IPSIA Archimede nuovo incontro per sensibilizzare i giovani a combattere le dipendenze In programma questa mattina, giovedì 27 maggio
Settimana Europea dei Giovani: Eurodesk Andria e Ciò Ma Fè insieme per un incontro su DiscoverEU Settimana Europea dei Giovani: Eurodesk Andria e Ciò Ma Fè insieme per un incontro su DiscoverEU Si tratta di un progetto dell'Unione Europea che offre ai diciottenni la possibilità di vincere un pass per viaggiare in treno gratis per tutta Europa
“Aldo Moro: la Storia d’Italia dalla Costituente ad oggi”, il 25 maggio l’incontro con gli studenti dell’I.P.S.I.A. Archimede “Aldo Moro: la Storia d’Italia dalla Costituente ad oggi”, il 25 maggio l’incontro con gli studenti dell’I.P.S.I.A. Archimede L’evento sarà visibile in diretta televisiva su Easy TV, canale 190
Domenica 9 maggio, presentazione del libro dei "Volontari della Memoria" Domenica 9 maggio, presentazione del libro dei "Volontari della Memoria" Si tratta del libro frutto dell’omonimo progetto sperimentale, unico nel suo genere in Puglia
"Vivi! Non dipendere", incontro di sensibilizzazione all'IPSIA "Archimede" di Barletta e Andria "Vivi! Non dipendere", incontro di sensibilizzazione all'IPSIA "Archimede" di Barletta e Andria Appuntamento organizzato in collaborazione con l'associazione “No alla Droga Puglia”
“Violenza contro le donne. Vi racconto la mia storia": forte testimonianza per gli studenti dell'IPSIA “Violenza contro le donne. Vi racconto la mia storia": forte testimonianza per gli studenti dell'IPSIA L'assemblea si terrà sulla piattaforma meet e sarà aperta anche al pubblico
All'IPSIA un’assemblea sul tema: “Scegli di vivere: non berti la vita” All'IPSIA un’assemblea sul tema: “Scegli di vivere: non berti la vita” Un gruppo di classi prime, seconde e terze dell'Archimede sedi di Barletta e Andria
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.