la sede dell'IPSIA Andria
la sede dell'IPSIA Andria
Politica

L’IPSIA Archimede di Andria avrà finalmente la sua sede: Comune concede un proprio suolo in zona Ipercoop

La decisione ieri sera, giovedì 26 maggio nel corso del consiglio comunale. La provincia risparmierà 88mila euro di fitto mensili

Una bella notizia arriva per l'edilizia scolastica cittadina. Ieri, giovedì 26 maggio, nel corso della seduta dell'assise comunale, il Comune di Andria ha concesso un proprio suolo alla Provincia Bat, per realizzare la sede dell'IPSIA "Archimede", attualmente situata in un immobile in affitto per il quale la Provincia paga la bella cifra di 88mila euro al mese. A darne notizia in un post è il consigliere comunale del movimento civico "Andria Bene in Comune", l'avvocato Raffaele Losappio.

"Abbiamo finalmente dato una risposta definitiva a centinaia di ragazzi che frequentano l'IPSIA Archimede di Andria. Per tutti questi anni, alunni e docenti hanno frequentato una struttura, ai limiti dell'agibilità, per la quale la Provincia Bat ha pagato un affitto di 88mila euro al mese. Ebbene, mentre qualcuno millantava il fatto che Andria avrebbe perso l'IPSIA, c'era chi lavorava seriamente per trovare una soluzione.
Soluzione che ieri è diventata ufficiale: la Provincia Bat, attraverso un leasing immobiliare, costruirà in zona Ipercoop una scuola nuova di zecca che ospiterà l'IPSIA Archimede.
Ma non solo: il Comune di Andria, che attualmente concede gratuitamente il suolo, tra 30 anni diventerà proprietario dell'immobile.
Quindi, non solo gli alunni avranno una scuola nuova, ma il Comune di Andria riuscirà anche a valorizzare un'area attualmente inutilizzata.
Insomma, questa è la dimostrazione di come il dialogo e la collaborazione tra le istituzioni porti benefici tangibili a tutti i cittadini.
Ci teniamo a complimentarci con il nostro Emanuele Sgarra e con gli altri due consiglieri provinciali di maggioranza, Lorenzo Marchio Rossi e Gianni Vilella, che sono riusciti in pochi mesi ad ottenere un risultato così importante per la nostra città.
Allo stesso modo, vogliamo ringraziare la Provincia Bat che ha dimostrato, in maniera tangibile, quanto Andria sia tornata ad essere importante per il nostro territorio.
Alla fine, insomma, bastava solo lavorare seriamente per il bene comune.
A questo punto ci auguriamo che le opposizioni, che oggi hanno abbandonato l'aula al momento del voto, lo abbiamo fatto per essersi resi conto dei danni che hanno causato per 10 anni".
  • Comune di Andria
  • Ipsia Archimede Andria
  • Andria Bene in Comune
Altri contenuti a tema
Freddo e neve: coperte, viveri e solidarietà ad una persona soccorsa in campagna Freddo e neve: coperte, viveri e solidarietà ad una persona soccorsa in campagna Intervento della Polizia Locale e dei volontari della Croce Rossa di Andria
Le Guardie campestri di Andria sventano un furto in una villa in contrada Olivarotonda Le Guardie campestri di Andria sventano un furto in una villa in contrada Olivarotonda Due malviventi hanno iniziato a depredare una villa di campagna, penetrando all’interno di essa da un muro laterale
Città Medie Sud: primo incontro per la presentazione del programma a Roma Città Medie Sud: primo incontro per la presentazione del programma a Roma Il Sindaco Bruno e l’Assessore Troia nella Capitale, per il percorso di co-progettazione del PN  METRO plus e città medie 2021-2027
Auto ibride e strisce blu ad Andria: necessario censirsi per avere il pass dell'esenzione Auto ibride e strisce blu ad Andria: necessario censirsi per avere il pass dell'esenzione Lo fanno sapere dall' Andria Multiservice spa a seguito di alcuni disguidi avvenuti recentemente
Più inquinamento, più malattie e meno ospedali. La nota dei Compagni di Viaggio Più inquinamento, più malattie e meno ospedali. La nota dei Compagni di Viaggio "Si sono perse le tracce del nuovo ospedale di Andria"
Bullismo e cyberbullismo, quali strumenti per prevenirli o superarli Bullismo e cyberbullismo, quali strumenti per prevenirli o superarli Incontro ad Andria con Antonio Genchi e Annarita Franchini, consiglieri nazionali di Gens NOVA O.D.V.
Andria: auto s'incendia sulla rampa della S.P. 2 all'uscita per via Monte Faraone Andria: auto s'incendia sulla rampa della S.P. 2 all'uscita per via Monte Faraone Sul posto gli agenti del Nucleo di Pronto Intervento della Polizia Locale ed i Vigili del fuoco
Andria Bene in Comune: incontro pubblico su mobilità e l'inquinamento atmosferico in città Andria Bene in Comune: incontro pubblico su mobilità e l'inquinamento atmosferico in città L'evento si terrà mercoledì 8 febbraio 2023 alle ore 20:00 presso la sede di piazza Sant'Agostino ad Andria
© 2001-2023 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.