la sede dell'IPSIA Andria
la sede dell'IPSIA Andria
Politica

L’IPSIA Archimede di Andria avrà finalmente la sua sede: Comune concede un proprio suolo in zona Ipercoop

La decisione ieri sera, giovedì 26 maggio nel corso del consiglio comunale. La provincia risparmierà 88mila euro di fitto mensili

Una bella notizia arriva per l'edilizia scolastica cittadina. Ieri, giovedì 26 maggio, nel corso della seduta dell'assise comunale, il Comune di Andria ha concesso un proprio suolo alla Provincia Bat, per realizzare la sede dell'IPSIA "Archimede", attualmente situata in un immobile in affitto per il quale la Provincia paga la bella cifra di 88mila euro al mese. A darne notizia in un post è il consigliere comunale del movimento civico "Andria Bene in Comune", l'avvocato Raffaele Losappio.

"Abbiamo finalmente dato una risposta definitiva a centinaia di ragazzi che frequentano l'IPSIA Archimede di Andria. Per tutti questi anni, alunni e docenti hanno frequentato una struttura, ai limiti dell'agibilità, per la quale la Provincia Bat ha pagato un affitto di 88mila euro al mese. Ebbene, mentre qualcuno millantava il fatto che Andria avrebbe perso l'IPSIA, c'era chi lavorava seriamente per trovare una soluzione.
Soluzione che ieri è diventata ufficiale: la Provincia Bat, attraverso un leasing immobiliare, costruirà in zona Ipercoop una scuola nuova di zecca che ospiterà l'IPSIA Archimede.
Ma non solo: il Comune di Andria, che attualmente concede gratuitamente il suolo, tra 30 anni diventerà proprietario dell'immobile.
Quindi, non solo gli alunni avranno una scuola nuova, ma il Comune di Andria riuscirà anche a valorizzare un'area attualmente inutilizzata.
Insomma, questa è la dimostrazione di come il dialogo e la collaborazione tra le istituzioni porti benefici tangibili a tutti i cittadini.
Ci teniamo a complimentarci con il nostro Emanuele Sgarra e con gli altri due consiglieri provinciali di maggioranza, Lorenzo Marchio Rossi e Gianni Vilella, che sono riusciti in pochi mesi ad ottenere un risultato così importante per la nostra città.
Allo stesso modo, vogliamo ringraziare la Provincia Bat che ha dimostrato, in maniera tangibile, quanto Andria sia tornata ad essere importante per il nostro territorio.
Alla fine, insomma, bastava solo lavorare seriamente per il bene comune.
A questo punto ci auguriamo che le opposizioni, che oggi hanno abbandonato l'aula al momento del voto, lo abbiamo fatto per essersi resi conto dei danni che hanno causato per 10 anni".
  • Comune di Andria
  • Ipsia Archimede Andria
  • Andria Bene in Comune
Altri contenuti a tema
Cinghiali in pieno giorno in Lagnone Santa Croce: per Andria si tratta del primo avvistamento mattutino tra le abitazioni Cinghiali in pieno giorno in Lagnone Santa Croce: per Andria si tratta del primo avvistamento mattutino tra le abitazioni E' accaduto questa mattina, poco dopo le ore 8,30. Sul posto numerosi testimoni hanno potuto osservare gli animali che cercavano del cibo
Ass. Di Bari: "Gli impianti sportivi ad Andria, restano aperti per le proposte sportive" Ass. Di Bari: "Gli impianti sportivi ad Andria, restano aperti per le proposte sportive" La delegata allo sport replica alle voci insistenti circa possibili, imminenti chiusure delle strutture sportive cittadine
ITS Academy “Puglia Marketing”, con sede ad Andria, primo nell’ambito “Servizi alle Imprese” ITS Academy “Puglia Marketing”, con sede ad Andria, primo nell’ambito “Servizi alle Imprese” Sindaco Bruno: «Abbiamo investito sulla formazione specialistica con un'attenzione particolare al mondo del marketing»
CDX Andria: "La Città si è dimostrata libera, sonora bocciatura dell'amministrazione Bruno" CDX Andria: "La Città si è dimostrata libera, sonora bocciatura dell'amministrazione Bruno" Nota di Gianluca Grumo (Lega) Andrea Barchetta (Fratelli d’Italia) Donatella Fracchiolla (Forza Italia) e Antonio Scamarcio (Scamarcio Sindaco)
Civita (FdI): "L’elezione di Mariangela Matera e l’esaltante risultato di Fratelli d‘Italia" Civita (FdI): "L’elezione di Mariangela Matera e l’esaltante risultato di Fratelli d‘Italia" "Ora continueremo il lavoro di ampliamento della base e di strutturazione del partito, consapevoli della necessità di essere inclusivi"
La Polizia di Stato festeggia alla parrocchia di San Riccardo di Andria il proprio patrono San Michele Arcangelo La Polizia di Stato festeggia alla parrocchia di San Riccardo di Andria il proprio patrono San Michele Arcangelo In mattina Santa Messa, officiata al Vescovo Mansi ed in serata concerto in piazza piazza Catuma
Il lusinghiero dato elettorale della lista Italia Viva/Azione nella città di Andria Il lusinghiero dato elettorale della lista Italia Viva/Azione nella città di Andria Nota di Marilena Tota, delegata nazionale di Italia viva e membro del direttivo di Andria
Elezioni politiche, Assessore Di Leo: "In quel 36% di astenuti almeno la metà sono giovani" Elezioni politiche, Assessore Di Leo: "In quel 36% di astenuti almeno la metà sono giovani" "Penso che siano i partiti a non interessarsi dei giovani. Ad usarli, a volte, come se fossero bandiere, ma senza ascoltarli mai veramente"
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.