Area Pedonale Via Regina Margherita
Area Pedonale Via Regina Margherita
Politica

Via Regina Margherita, Lopetuso: «La strada resterà pedonale»

L'Assessore alla Viabilità sulle lamentele dei commercianti

«Via Regina Margherita è e resterà pedonale per scelta politica». E' questo l'intervento dell'Assessore alla Viabilità del Comune di Andria, Michele Lopetuso dopo le lamentele e le diverse posizioni espresse dai commercianti di via Regina Margherita (Articolo 1 novembre 2014). Sulla via cosiddetta dello shopping, proseguono i lavori di sistemazione e sull'asfalto nero posizionato da via Alcide de Gasperi e sino a via Lorenzo Bonomo, sarà applicata una divisione cromatica con colore rosso per riprendere lo stile già realizzato per viale Crispi oltre ad altri addobbi come panchine e fioriere. L'ultimo pezzo mancante sarà terminato subito dopo Natale per evitare che i lavori possano inficiare lo shopping natalizio.

«Per quel che riguarda i parcheggi - dice ancora Lopetuso - il disco orario nelle traverse laterali è stato già applicato, stiamo valutando la proposta dei commercianti su eventuali parcheggi a pagamento che fungano da deterrente con la possibilità di trovare posti più facilmente. Il primo tratto di via Regina Margherita è stato già asfaltato e verrà fatta una procedura di stampo per simulare il colore già presente sulla trasversale viale Crispi. Io capisco le lamentele dei commercianti che credo abbiamo subito fortemente i morsi della crisi ma anche - ha detto ancora Lopetuso - per un cantiere perenne che li ha inevitabilmente danneggiati. Credo, tuttavia, che con lo stampo dell'asfalto e l'apposizione di piante, fioriere e panchine, quella che è la via principale per il commercio tornerà a splendere ed i commercianti ci daranno ragione».

Intanto entro l'8 dicembre tutto il cantiere presente sulla via dovrebbe esser eliminato ed i lavori sino a via Bonomo dovrebbero esser terminati per lasciare spazio solo al passeggio dei cittadini e dei possibili acquirenti.
Carico il lettore video...
  • via regina margherita
  • michele lopetuso
Altri contenuti a tema
Fase 2 e Centro Zenith: "Noi attentissimi, gli altri inconsapevoli e irresponsabili di contrarre il contagio" Fase 2 e Centro Zenith: "Noi attentissimi, gli altri inconsapevoli e irresponsabili di contrarre il contagio" Fanno discutere le foto postate su fb su numerosi assembramenti avvenuti ieri pomeriggio e sera per le vie di Andria
Ciclista su bici elettrica cade dopo aver sbattuto contro sportello d'auto in sosta Ciclista su bici elettrica cade dopo aver sbattuto contro sportello d'auto in sosta E' accaduto intorno alle ore 18:30 all'incrocio tra via Regina Margherita e via Bonomo
Chiude lo storico pastificio "Tortellino d'oro" Chiude lo storico pastificio "Tortellino d'oro" Situato in via Regina Margherita è stato tra le prime rinomate attività artigianali di pasta fresca
Esordio casalingo per la Fidelis: al "Degli Ulivi" è subito derby contro il Casarano Esordio casalingo per la Fidelis: al "Degli Ulivi" è subito derby contro il Casarano Terreno di gioco disastroso, il club manager Lopetuso in conferenza stampa: «Situazione inaccettabile»
Fidelis, l'ex assessore allo Sport Michele Lopetuso è il nuovo Club Manager Fidelis, l'ex assessore allo Sport Michele Lopetuso è il nuovo Club Manager L’avvocato andriese seguirà la parte organizzativa della società
Ass. Lopetuso: «Calcio, uniti per un solo obiettivo: la Fidelis» Ass. Lopetuso: «Calcio, uniti per un solo obiettivo: la Fidelis» «In unità di intenti, continueremo a sostenere il progetto per amore della Fidelis e rispetto del pubblico»
Sedi uffici comunali: riorganizzazione in atto Sedi uffici comunali: riorganizzazione in atto «Individuati coniugando risparmio di spesa e continuità nell'erogazione del servizio ai cittadini», spiega l'assessore Lopetuso
Mister Potenza rinnova con la Fidelis, la soddisfazione dell'assessore Lopetuso Mister Potenza rinnova con la Fidelis, la soddisfazione dell'assessore Lopetuso «Plaudo alla crescita del progetto Fidelis nella logica della programmazione e della professionalità»
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.