Stadio Degli Ulivi ingresso
Stadio Degli Ulivi ingresso
Vita di città

Tribuna coperta dello stadio "Degli Ulivi": trent'anni fa la costruzione per la C2

Struttura in acciaio realizzata nel 1984 in soli 90 giorni ed al costo di 359 milioni di lire

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Un angolo di amarcord per celebrare un'opera pubblica ormai consolidata nel panorama cittadino, ma che ben trent'anni fa, fu piuttosto avenieristica. Si tratta della copertura della tribuna dello stadio "Comunale" denominato in seguito "Degli Ulivi" di Andria. Nel 1984, infatti, la Fidelis Andria guidata dalla famiglia Asseliti, dopo un vittorioso campionato di serie D, permise il raggiungimento della prima storica annata nel calcio professionistico con la C2 di calcio. Il "Comunale" non aveva né curve, né manto erboso e tantomeno l'impianto di illuminazione per gare in notturna. Aveva solo quattro spezzoni di gradinata: due lato tribuna e due lato distinti. L'Amministrazione Comunale dell'epoca, decise un primo ammodernamento dello stadio cittadino con la realizzazione della copertura della tribuna attraverso un bando d'appalto dei lavori.

Vinse lo Studio Tecnico Nicolamarino di Andria guidato dal compianto ingegnere Vincenzo Nicolamarino. L'idea progettuale fu molto semplice ma allo stesso tempo geniale: si immaginò una struttura in acciaio "a bilanciere" che, poggiando sul muro perimetrale dello stadio, equilibrava il considerevole sbalzo interno di ben 18 metri della copertura, con un tirante esterno che, invece, di avere alla base una ingombrante ed antiestetica zavorra in cemento armato, fosse collegato a quattro pali profondi dieci metri ciascuno, scavati nella roccia sottostante. L'intera copertura, della superficie di ben 2.000 metri quadrati, fu sostenuta pertanto da soli sedici di questi bilancieri, che da allora caratterizzano il prospetto principale del "Degli Ulivi".

L'opera, costò 359 milioni di lire fu interamente realizzata da maestranze ed aziende andriesi che eseguirono i lavori in soli 90 giorni. L'opera, nonostante l'estate, vide l'inizio dei lavori il 21 luglio ed in tempi perfetti con le scadenze contrattuali, furono conclusi e consegnati già collaudati, il giorno 19 ottobre 1984, data della prima gara interna del calcio andriese fra i professionisti della C2: Fidelis Andria contro Martina Franca. Dalla forma arditamente slanciata e leggera, questo tipo di copertura fu in seguito presa ad esempio e replicata in molti impianti sportivi italiani, fra cui lo Stadio "Dall'Ara" di Bologna. Trent'anni dopo la struttura resta ben salda al suo posto testimone silenziosa di tante gesta sportive all'interno dello Stadio "Degli Ulivi" di Andria.

La memoria torna a vivere anche grazie alle foto e ad alcuni accenni storici forniti da Francesco Nicolamarino.
8 fotoAmarcord: Tribuna Coperta dello Stadio Degli Ulivi
Tribuna coperta dello stadio "Degli Ulivi": trent'anni fa la costruzione per la C2Tribuna coperta dello stadio "Degli Ulivi": trent'anni fa la costruzione per la C2Tribuna coperta dello stadio "Degli Ulivi": trent'anni fa la costruzione per la C2Tribuna coperta dello stadio "Degli Ulivi": trent'anni fa la costruzione per la C2Tribuna coperta dello stadio "Degli Ulivi": trent'anni fa la costruzione per la C2Tribuna coperta dello stadio "Degli Ulivi": trent'anni fa la costruzione per la C2Tribuna coperta dello stadio "Degli Ulivi": trent'anni fa la costruzione per la C2Tribuna coperta dello stadio "Degli Ulivi": trent'anni fa la costruzione per la C2
  • Stadio Degli Ulivi
Altri contenuti a tema
Coronavirus, chiusura dell'intera area di pre-filtraggio dello stadio comunale Coronavirus, chiusura dell'intera area di pre-filtraggio dello stadio comunale La decisione del Comune sarà sino al 3 aprile
Incontro di calcio Fidelis Andria 2018 – Fasano: chiusura strade stadio il 1° marzo Incontro di calcio Fidelis Andria 2018 – Fasano: chiusura strade stadio il 1° marzo Il provvedimento avrà inizio alle ore 12 fino a cessata esigenza
Fidelis Andria-Francavilla, disposta la chiusura delle strade circostanti lo stadio Fidelis Andria-Francavilla, disposta la chiusura delle strade circostanti lo stadio Ordinanza in vigore domenica 2 febbraio dalle ore 12,00 sino a cessata esigenza
Fidelis Andria 2018 – Nardò: chiusura strade stadio il 3 novembre Fidelis Andria 2018 – Nardò: chiusura strade stadio il 3 novembre L'ordinanza comunale avrà inizio dalle ore 12.00
Fidelis, domenica con il Grumentum ultima gara lontano dal "Degli Ulivi" Fidelis, domenica con il Grumentum ultima gara lontano dal "Degli Ulivi" Terreno di gioco a buon punto per la sistemazione definitiva
Stadio degli Ulivi: le precisazioni del Commissario Straordinario Stadio degli Ulivi: le precisazioni del Commissario Straordinario Entro la fine di settembre sarà effettuata una manutenzione straordinaria del terreno di gioco
Fidelis Andria – Audace Cerignola: chiusura strade stadio 25  settembre Fidelis Andria – Audace Cerignola: chiusura strade stadio 25 settembre Dalle ore 13 di domani
Fidelis Andria - Casarano: chiusura strade stadio 22  settembre Fidelis Andria - Casarano: chiusura strade stadio 22 settembre Dalle ore 13.00 di domenica prossima
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.