Carcere di Trani
Carcere di Trani
Cronaca

Traffico e detenzione armi: condanne per il giudice De Benedictis e l'imprenditore andriese Tannoia

Pesanti pene dal Tribunale di Lecce

santi condanne quelle inflitte al giudice barese De Benedictis, l'imprenditore andriese Tannoia ed al militare dell'Esercito Serafino per il ritrovamento dell'arsenale di armi e munizionamento da guerra, avvenuto sul finire dell'aprile del 2021 nelle campagne di Andria.

La Giudice per l'udienza preliminare del Tribunale di Lecce, dott.ssa Laura Liguori ha condannato alla pena di 12 anni e 8 mesi di reclusione l'ex gip di Bari Giuseppe De Benedictis, accusato - in concorso con l'imprenditore agricolo di Andria Antonio Tannoia ed il caporal maggiore capo scelto dell'Esercito Antonio Serafino - di traffico e detenzione di armi ed esplosivi, anche da guerra, del relativo munizionamento e di ricettazione.
Lo riferisce l'Ansa. La Gup Liguori, al termine di un processo con rito abbreviato, ha condannato anche il co-imputato Tannoia alla pena di 12 anni e 8 mesi. Nei confronti del terzo imputato, il ruvese Serafino, è stato ratificato il patteggiamento a 5 anni di reclusione.
Questo è il secondo procedimento a carico dell'ex giudice barese, già condannato dalla stessa gup di Lecce a 9 anni e 8 mesi di reclusione per quattro episodi di corruzione in atti giudiziari relativi a presunte tangenti intascate in cambio di scarcerazioni.
  • carcere di trani
Altri contenuti a tema
Sistema corruttivo nel Carcere di Trani: in manette due agenti della Polizia Penitenziaria, 29 gli indagati Sistema corruttivo nel Carcere di Trani: in manette due agenti della Polizia Penitenziaria, 29 gli indagati L'indagine coordinata dalla Procura di Trani avviata nel 2020 a seguito di alcuni esposti
1 Evasione dal carcere di Trani, in fuga due detenuti nel pomeriggio Evasione dal carcere di Trani, in fuga due detenuti nel pomeriggio Si tratterebbe di due baresi che hanno eluso la sorveglianza e scavalcato il muro di cinta intorno alle 14.45
Tragica scomparsa di un giovane agente della Polizia Penitenziaria di Andria Tragica scomparsa di un giovane agente della Polizia Penitenziaria di Andria Il cordoglio del Coordinamento Nazionale Polizia Penitenziaria
Covid, Ventola (FdI): "Vaccinare la Polizia Penitenziaria per rendere più sicure le carceri pugliesi" Covid, Ventola (FdI): "Vaccinare la Polizia Penitenziaria per rendere più sicure le carceri pugliesi" Lo chiede il consigliere di Fratelli d'Italia, Francesco Ventola
Calze della befana ai figli dei detenuti degli Istituti penitenziari di Trani giungono dai Padri Trinitari di Andria Calze della befana ai figli dei detenuti degli Istituti penitenziari di Trani giungono dai Padri Trinitari di Andria Per il terzo anno consecutivo un gesto di altruismo e di solidarietà verso i meno fortunati
1 Dopo oltre quarant'anni "finalmente" chiusa la sezione blu del carcere di Trani Dopo oltre quarant'anni "finalmente" chiusa la sezione blu del carcere di Trani Detenuti trasferiti in un nuovo padiglione. Ieri webinar con il direttore della casa circondariale Altomare e il dg della Asl Delle Donne
Emergenza coronavirus nelle carceri: scarcerati sette esponenti criminalità nord barese, uno è di Andria Emergenza coronavirus nelle carceri: scarcerati sette esponenti criminalità nord barese, uno è di Andria Si tratta di Valerio Capogna, che con il fratello Pietro, aveva deciso di vendicare la morte del padre Vito
Caos nel carcere di Trani, chiuso d'urgenza un tratto dell'Andria-Trani Caos nel carcere di Trani, chiuso d'urgenza un tratto dell'Andria-Trani La struttura è ora circondata dalle pattuglie dei Carabinieri e della Polizia di Stato in tenuta antisommossa
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.