Sede partito democratico andria
Sede partito democratico andria
Politica

TARES: il PD dal Sindaco Giorgino per rateizzazione e consiglio comunale

Incontro venerdì pomeriggio: il Primo Cittadino si riserva di accettare le richieste

Il TARES continua a tener banco in città e si avvicina la proroga alla scadenza che l'Amministrazione Comunale ha fissato al 28 febbraio 2014. Ma i problemi restano molti per le tantissime richieste di chiarimenti ed i numerosi errori riscontrati nell'invio delle tanto temute "bollette". Il Partito Democratico, tra le proteste di diverse parti della minoranza sia in Consiglio Comunale che al di fuori di Palazzo di Città, ha deciso di incontrare direttamente il Sindaco Nicola Giorgino per rappresentare quattro richieste: posticipare la scadenza del tributo con una rateizzazione del pagamento anche per le utenze domestiche come già avvenuto per le attività commerciali, potenziamento immediato dell'ufficio tributi di Via Bari e la revisione delle cartelle inviate. Questo per sistemare al meglio il problema TARES 2013, mentre la quarta richiesta è stata quella di un Consiglio Comunale immediato per approntare subito modifiche al regolamento 2014.

La delegazione del PD cittadino è salita a Palazzo di Città venerdì pomeriggio ed è stata composta dalla segretaria Maria Carbone e dai consiglieri comunali Lorenzo Marchio e Giovanni Vurchio. Il Primo Cittadino si è riservato ai prossimi giorni la scelta di prendere in esame le proposte e le richieste avanzate dal partito d'opposizione andriese. Nel frattempo resta vivo il conteggio delle firme raccolte per la mozione popolare per rivedere alcuni criteri del TARES soprattutto per quel che riguarda il Piano Finanziario del tributo (Articolo AndriaViva venerdì 14 febbraio 2014). Ad ora sono già oltre quota 5.000.
  • Nicola Giorgino
  • sindaco di andria
  • Pd
Altri contenuti a tema
19 luglio, anniversario della strage di Via D’Amelio 19 luglio, anniversario della strage di Via D’Amelio Sindaco Bruno: “Paolo Borsellino insegna ancora tanto”
Malcangi (Pd): "Barchetta e centrodestra contro la salute dei cittadini e per una città piena d'auto" Malcangi (Pd): "Barchetta e centrodestra contro la salute dei cittadini e per una città piena d'auto" Il Consigliere comunale interviene a proposito del PUMS
Nuovo ospedale di Andria, Caracciolo (Pd): “Mercoledì prossimo la Asl Bt darà un cronoprogramma certo e chiaro sui tempi di realizzazione” Nuovo ospedale di Andria, Caracciolo (Pd): “Mercoledì prossimo la Asl Bt darà un cronoprogramma certo e chiaro sui tempi di realizzazione” Alle Commissioni regionali bilancio e sanità
14 Regione M5S: “Non c’è nessun rientro in Giunta” Regione M5S: “Non c’è nessun rientro in Giunta” Ma per Andria, con il desiderato rimpasto spunta una possibile intesa ed ingresso in giunta di fine mandato
Sindaco Bruno: "Situazione preoccupante con il taglio fondi ai Comuni deciso dal Governo" Sindaco Bruno: "Situazione preoccupante con il taglio fondi ai Comuni deciso dal Governo" Confermato un imponente taglio quinquennale in danno di Comuni e Province
Premio Ambrosoli alla Sindaca Bruno, Porzio: «Premiato il coraggio della coerenza» Premio Ambrosoli alla Sindaca Bruno, Porzio: «Premiato il coraggio della coerenza» Le congratulazioni della Presidente del Rotary Club Andria Castelli Svevi
Milano: al Sindaco Bruno conferito il Premio “Giorgio Ambrosoli – all’integrità, responsabilità e professionalità” Milano: al Sindaco Bruno conferito il Premio “Giorgio Ambrosoli – all’integrità, responsabilità e professionalità” La consegna è avvenuta oggi nel corso della XI edizione – 2024
Polemica sull'aumento TARI. Addario (PD): "Portata al suo massimo dall’amministrazione Giorgino" Polemica sull'aumento TARI. Addario (PD): "Portata al suo massimo dall’amministrazione Giorgino" "Qualche reduce esponente di quel nefasto centro destra omette di dirlo"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.