squadra di calcio dei dipendenti della Asl/Bt
squadra di calcio dei dipendenti della Asl/Bt
Attualità

Solidarietà: partita di calcio tra dipendenti della Asl Bt e i detenuti del carcere di Trani

L'incontro è in programma questa mattina presso l'istituto penitenziario tranese

Una partita di calcio tra dipendenti della Asl Bt e i detenuti del carcere di Trani: nel pomeriggio di oggi lunedì 10 giugno a scendere in campo saranno la solidarietà e la promozione di corretti stili di vita. In campo ci sarà la squadra capeggiata da Maurizio De Nuccio (Direttore Area Economico finanziaria) con Giuseppe Solito, Gabriele Maiello, Michele Sarri, Vincenzo Dibenedetto, Federico Ruta, Giandomenico Di Renzo, Cesare Troia, Nicola De Astis, Raffaele Corvasce e Saverio Quacquarelli.

La squadra delle Asl Bt ha già partecipato a iniziative di simili: lo scorso 8 maggio i calciatori della azienda sanitaria Bt hanno incontrato in campo gli utenti del Dipartimento di salute mentale, gli utenti inseriti in comunità alloggio della cooperativa Questa Città e gli ospiti della Crap di Minervino Murge."L'iniziativa era finalizzata alla lotta allo stigma con l'obiettivo di inserire in contesti di "normalità" e divertimento gli ospiti del Dipartimento di salute mentale", sottolinea Alessandro Delle Donne, Direttore Generale Asl Bt.

L'iniziativa in programma oggi è stata da subito accolta favorevolmente dalla direzione della casa circondariale di Trani. "La promozione di corretti stili di vita, il sostegno alle attività di gruppo e di squadra, la valorizzazione di iniziative di solidarietà e divertimento non possono conoscere i confini dei nostri uffici - continua Delle Donne - la collaborazione con il Carcere di Trani, presso cui sosteniamo tutte le attività di assistenza sanitaria, continua anche con iniziative questo genere che possono creare momenti di svago e divertimento".
  • asl bat 1
  • carcere di trani
  • Alessandro Delle Donne
Altri contenuti a tema
A convegno i medici ed odontoiatri della Bat: "De rebus medicis sub specie legibus - La consulenza tecnica d'ufficio" A convegno i medici ed odontoiatri della Bat: "De rebus medicis sub specie legibus - La consulenza tecnica d'ufficio" Appuntamento a venerdì 21 e sabato 22 giugno a Trani, presso il Polo Museale
Prelievo di cornea a cuore fermo nella Asl/Bt, il plauso di Nino Marmo Prelievo di cornea a cuore fermo nella Asl/Bt, il plauso di Nino Marmo All' equipe chirurgica, "Un'operazione complessa, già avviata nella Asl Bt"
Prelievi di cornee a cuore fermo: il primo nella Asl Bt Prelievi di cornee a cuore fermo: il primo nella Asl Bt L'equipe, guidata dalla dottoressa Antonietta Paccione, è stata coordinata dalla dottoressa Giovanna Liso mentre il prelievo è stato effettuato dal dottor Pasquale Attimonelli
Collaborazione istituzionale, dalla Bat medici in Molise per fronteggiare l'emergenza Collaborazione istituzionale, dalla Bat medici in Molise per fronteggiare l'emergenza Firmata la convenzione. Avv. Delle Donne: "Non sarà causa di disservizi nella nostra Asl"
Gianni Ciardo al Festival de “Le Idi” di Andria Gianni Ciardo al Festival de “Le Idi” di Andria Il comico barese sarà giovedì sera 13 giugno, all'auditorium "Monsignor Di Donna"
Festa per i 10 anni dell’Associazione TSRM Volontari di Andria Festa per i 10 anni dell’Associazione TSRM Volontari di Andria In programma domani, 30 maggio presso il chiostro di San Francesco
Tentativo di conciliazione riuscito tra Asl/Bt e dipendenti Cascina Global Service Tentativo di conciliazione riuscito tra Asl/Bt e dipendenti Cascina Global Service Ieri svolta positiva raggiunta presso la Prefettura di Barletta
Asl/Bt, donazione multiorgano ad Andria: è la seconda in due giorni Asl/Bt, donazione multiorgano ad Andria: è la seconda in due giorni A donare i propri organi è stata la famiglia di una donna di 55 anni di Spinazzola
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.