Francesco Martiradonna
Francesco Martiradonna
Vita di città

Scomparso nella notte il prof. Francesco Martiradonna, amante della Murgia e dell'ambiente

Rappresentante storico dell'associazionismo pugliese è stato il fondatore dei Volontari Federiciani

E' andato via in silenzio questa notte, senza clamore il prof. Francesco Martiradonna, storico rappresentante dell'associazionismo pugliese e fondatore dei Volontari federiciani.

Nato ad Andria il 4 gennaio 1949 aveva compiuto da poco i 70 anni, festeggiando il suo genetliaco, come abitudine con la famiglia ed i ragazzi dell'amata associazione, il suo secondo affetto.
Presidente e fondatore delle Guardie Federiciane di Andria è stato per decenni insegnante di materie tecniche alla scuola media "Enrico Fermi" di Andria. Attualmente ricopriva l'incarico di Presidente della 4^ consulta comunale sull'Ambiente.
Amato e compianto Amico, insegnante, guida dei tanti ragazzi e ragazze che lo hanno seguito durante il loro percorso scolastico, di vita, nella Protezione civile, nelle battaglie per salvaguardare l'Ambiente. Andria e la Puglia perdono un uomo coraggioso, un combattente indomito.

Ne danno il triste annuncio la moglie Raffaella Iori e i figli Antonio e Roberta. La camera ardente è allestita presso "Vilunisa", in via Sofocle n.83.

I funerali si svolgeranno il 12 Gennaio 2019 nella Chiesa Cuore Immacolato di Maria ad Andria alle ore 16.00.

Tutta la redazione di AndriaViva, il circuito Viva, increduli piangono il prezioso Amico Franco.
"Sarà difficile immaginare un mondo senza Te, privato della tua schiettezza, della pazienza e la forza di volontà. Riposa in pace caro Franco".

Lo ricordiamo con alcune foto che egli stesso inviava alle redazioni giornalistiche insieme ai lunghi e dettagliati rapporti delle attività svolte sulla Murgia, dagli incendi da sedare agli animali da liberare dopo essere stati curati. La zona di Castel del Monte era praticamente casa sua.
ciccio CARPINOgheppioincendio Mangieriincendio Mangieriincendio Mangieri
  • volontari federiciani
Altri contenuti a tema
Servizio anti incendio boschivo sul Gargano: presenti anche i Volontari Federiciani di Andria Servizio anti incendio boschivo sul Gargano: presenti anche i Volontari Federiciani di Andria Il Governatore Emiliano ha fatto il punto della situazione a Jacotenente, sull’andamento della campagna AIB 2019
Andria: inaugurato giardino in memoria del prof. Francesco Martiradonna Andria: inaugurato giardino in memoria del prof. Francesco Martiradonna Svoltasi venerdì 7 giugno, presso la scuola secondaria di I grado “Enrico Fermi”
"Le querce non muoiono mai": l'11 febbraio la messa di Trigesimo di Francesco Martiradonna "Le querce non muoiono mai": l'11 febbraio la messa di Trigesimo di Francesco Martiradonna scomparso improvvisamente all'età di 70 anni, lascia un vuoto incolmabile nel mondo dell'associazionismo pugliese
Francesco Martiradonna e la quercia da salvare Francesco Martiradonna e la quercia da salvare Il ricordo di Savino Montaruli, componente 1^, 3^ e 4^ Consulta della Città di Andria
La solidarietà del prof. Martiradonna agli abitanti di Amatrice e paesi limitrofi colpiti dal sisma La solidarietà del prof. Martiradonna agli abitanti di Amatrice e paesi limitrofi colpiti dal sisma Il responsabile dei Volontari Federiciani invita i Governatori delle Regioni ad aiutare i cittadini che vivono ancora le conseguenze del disastro
Federiciani salvano falco grillaio ferito Federiciani salvano falco grillaio ferito Il rapace sarà portato stamane al centro di recupero di Bitetto
Calo repentino delle temperature: numerosi volatili colti di sorpresa Calo repentino delle temperature: numerosi volatili colti di sorpresa In cerca di luoghi più caldi, numerose specie di volatili, come i pettirossi cadono esausti al suolo
1 Tangenziale di Andria invasa da decine di contenitori di plastica caduti da un camion in transito Tangenziale di Andria invasa da decine di contenitori di plastica caduti da un camion in transito Intervento provvidenziale dei volontari Federiciani
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.