da sx Bruno, Zinni e Vurchio
da sx Bruno, Zinni e Vurchio
Politica

Sabino Zinni chiude la campagna elettorale con una festa finale in Largo Torneo

Appuntamento questa sera dalle ore 20.30, il Notaio andriese: «L'ultima tappa di questo percorso sia un momento di condivisione»

«Due anni fa avevo pensato di chiudere quel capitolo della mia vita che risponde al nome "Politica nelle istituzioni". Un capitolo fatto di passione, di battaglie, alcune perse, tante vinte. Un capitolo fatto di abbracci, sorrisi e strette di mano. Pur avendo ricevuto la fiducia di oltre 7.000 persone, - scrive il Notaio andriese Sabino Zinni, candidato nel collegio uninominale alla Camera - non sono stato eletto come Consigliere Regionale, così per due anni sono tornato a fare esclusivamente il mio lavoro di notaio. Non ho voluto né chiesto ruoli di consolazione perché ho sempre creduto che in politica o si entra dalla porta principale oppure si resta a casa.

Poi, soltanto qualche giorno fa, mi è stata offerta la possibilità di rappresentare il mio territorio alla Camera: una proposta impegnativa, una battaglia difficile, una sfida che ha fatto mettere in discussione la mia scelta. Ormai sapete tutti com'è andata: non ho saputo dir di no. Ho accettato e oggi ho la consapevolezza di aver fatto bene. Me lo avete ribadito con i vostri abbracci, con i vostri sorrisi e le vostre strette di mano durante questa breve e intensa campagna elettorale.

Una campagna elettorale che chiuderemo con una festa finale che si terrà ad Andria giovedì 22 settembre, dalle 20:30 in poi, a "Largo Torneo", ovvero Largo XXV Aprile (zona Villa comunale). Non sarà solo la festa di chiusura della mia campagna elettorale, ma quella di tutto il centrosinistra. Perché uniti l'abbiamo condotta fin qui, e uniti chiudiamo. Per me è stato un viaggio bellissimo, come lo è stato per gli altri candidati assieme a me, e desideriamo che l'ultima tappa di questo percorso sia un momento di condivisione assieme a tutti voi, nell'auspicio che, in realtà, sia solo l'inizio.

Per oggi, per ieri, per domani, il mio grazie, il mio amore, il mio impegno di sempre. Non mancate. Ci tengo».
Chiusura della campagna elettorale di Sabino Zinni
  • Sabino Zinni
  • elezioni politiche 2022
Altri contenuti a tema
Forza Italia Andria: «Dopo anni deludenti ritroviamo lo smalto dei giorni migliori» Forza Italia Andria: «Dopo anni deludenti ritroviamo lo smalto dei giorni migliori» Il coordinatore cittadino Francesco Lullo: «Abbiamo sconfitto il PD, gli scettici e anche il “fuoco amico”»
Elezioni politiche, sindaco Bruno: «Dal voto una grande responsabilità che va onorata» Elezioni politiche, sindaco Bruno: «Dal voto una grande responsabilità che va onorata» Il Primo Cittadino commenta anche l'afflusso alle urne: «C'è disaffezione, bisogna reagire e invertire la tendenza»
Politiche 2022, ecco i 40 parlamentari eletti in Puglia Politiche 2022, ecco i 40 parlamentari eletti in Puglia Nomi eccellenti nell'elenco, da Salvini a Carfagna passando per Fitto e Boccia
Elezioni politiche, Caldarone: «L’apocalisse non è ora» Elezioni politiche, Caldarone: «L’apocalisse non è ora» Nota dell'ex sindaco di Andria
Michele Coratella (M5S): "Anche se non ho vinto sono contento del risultato personale" Michele Coratella (M5S): "Anche se non ho vinto sono contento del risultato personale" Era candidato al Senato per l'uninominale
1 Elezione a deputato di FdI per Riccardo De Corato, l'ex vicesindaco di Milano nato ad Andria Elezione a deputato di FdI per Riccardo De Corato, l'ex vicesindaco di Milano nato ad Andria A distanza di nove anni dal suo ultimo mandato parlamentare. Si è dimesso da assessore alla Sicurezza della Lombardia
Elezioni politiche, Vurchio: «Il mio impegno verso questo territorio resta forte» Elezioni politiche, Vurchio: «Il mio impegno verso questo territorio resta forte» «Ora bisognerà allargare la base elettorale ai giovani e capire le cause dell'assenteismo al voto»
PD Andria: «Il risultato delle elezioni ci impone una seria autocritica» PD Andria: «Il risultato delle elezioni ci impone una seria autocritica» Nota di Lorenzo Marchio e Michele Di Lorenzo
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.