Rifiuti in contrada Chiancarulo
Rifiuti in contrada Chiancarulo
Cronaca

Rifiuti sversati in contrada Chiancarulo, residenti furibondi: «Ora basta, siamo soli da 35 anni»

La denuncia di un lettore: «Questa storia deve finire, vogliamo più controlli»

L'ennesimo episodio di degrado ambientale si consuma nelle campagne di Andria. In particolare, come segnalatoci da un lettore, un'ingente quantità di rifiuti viene ormai da tempo sversata in contrada Chiancarulo, nei pressi del santuario SS. Salvatore. Buste di immondizia e ingombranti di ogni genere continuano ad invadere le zone periferiche del nostro territorio, a causa di "cittadini" (se tali si possono definire), che non hanno ancora compreso cosa sia il rispetto per l'ambiente. Assistere a questo spettacolo indecente è un pugno in un occhio, soprattutto per i residenti che quotidianamente sono costretti ad osservare, impotenti, i tanti cumuli di rifiuti che si accumulano per le strade.

Buona parte della cittadinanza è stufa di queste situazioni di inciviltà e non esita a denunciarle, con un forte un richiamo alle istituzioni locali affinchè si rendano conto delle condizioni di degrado in cui versano le nostre campagne e agiscano con opportune sanzioni. «Siamo stanchi di questo scempio, ormai la nostra zona è stata presa di mira da questi incivili, - ci scrive con rammarico il lettore in merito ai rifiuti di contrada Chiancarulo - ed incivili è dir poco. Vorremmo più controlli da parte delle Forze dell'Ordine: questa storia deve finire, siamo soli da ben 35 anni e nessuno si è mai interessato di tutto ciò».
9 fotoSversamento rifiuti in contrada Chiancarulo
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
3Place: ecco come raccogliere e smaltire rifiuti domestici 3Place: ecco come raccogliere e smaltire rifiuti domestici Le indicazioni dell'Istituto Superiore di Sanità in caso di positività o quarantena obbligatoria
Raccolti solo rifiuti indifferenziati nelle abitazioni in cui sono presenti soggetti positivi al Covid-19 Raccolti solo rifiuti indifferenziati nelle abitazioni in cui sono presenti soggetti positivi al Covid-19 Lo comunica l'impresa Sangalli con una nota
Coronavirus, raccolta rifiuti: "Restano perplessità sui riscontri della Sangalli" Coronavirus, raccolta rifiuti: "Restano perplessità sui riscontri della Sangalli" I delegati USB Sabino Albano ed Gaetano Germoglio, replicano alla nota dell'azienda di Monza
Positivo al tampone coronavirus dipendente della Sangalli. L'azienda: "Tutto svolto nel rispetto del DPCM" Positivo al tampone coronavirus dipendente della Sangalli. L'azienda: "Tutto svolto nel rispetto del DPCM" Il lavoratore non avrebbe comunque utilizzato gli spogliatoi in comune con gli altri dipendenti
Coronavirus, rifiuti: la USB contesta alcune decisioni della Società Sangalli Coronavirus, rifiuti: la USB contesta alcune decisioni della Società Sangalli Sabino Albano e Gaetano Germoglio, delegati aziendali: "Nessuna comunicazione sul Documento Valutazione Rischi"
Coronavirus, Sangalli: "La sicurezza dei nostri lavoratori è il primo impegno" Coronavirus, Sangalli: "La sicurezza dei nostri lavoratori è il primo impegno" Le assicurazioni dell'azienda che svolge la raccolta rifiuti urbani ad Andria: "Attività svolte in raccordo con le Autorità Sanitarie e le Prefetture "
Anche i Carabinieri Forestali di Andria impegnati nello scovare gli incivili dei rifiuti Anche i Carabinieri Forestali di Andria impegnati nello scovare gli incivili dei rifiuti Elevate sanzioni per i privati, fino a 3000 euro. Più salate per le imprese, i cui illeciti abbandoni sono sanzionati penalmente
L'intervento dopo ripetute segnalazioni: via Marche finalmente ripulita dai rifiuti L'intervento dopo ripetute segnalazioni: via Marche finalmente ripulita dai rifiuti Un operatore della società Sangalli ha provveduto a rimuovere le immondizie dal manto stradale
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.